IL CANE TI SALVA LA VITA – I NOSTRI AMICI A QUATTRO ZAMPE HANNO UN IMPATTO IMPORTANTE SULLA SALUTE DEL NOSTRO CUORE: AVERE UN CANE, TRA PASSEGGIATINE MATTUTINE E SERALI E CORSE AL PARCO, MIGLIORA L'ATTIVITÀ FISICA, RIDUCENDO IL RISCHIO DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI – DAL PUNTO DI VISTA PSICOLOGICO MIGLIORA LA SALUTE MENTALE E CI FA AVERE UNA MINORE PERCEZIONE DELL'ISOLAMENTO SOCIALE, ENTRAMBI FATTORI DI RISCHIO PER GLI ATTACCHI DI CUORE…

-

Condividi questo articolo

Da "www.ilmessaggero.it"

 

correre con il cane 9 correre con il cane 9

Il cane è il miglior amico della salute dell'uomo. E del suo cuore. Infatti, avere un cane, tra passeggiatine mattutine e serali e corse al parco, migliora l'attività fisica. Il segreto è seguire le sue attività di gioco e non farsi prendere dalla pigrizia.

 

correre con il cane 6 correre con il cane 6

È questa la conclusione di uno studio che ha anche firme italiane: quelle di tre ricercatori dell'Università di Catania. Il team di ricercatori siciliani ha lavorato allo studio condotto anche dal dipartimento di Medicina cardiovascolare della Mayo Clinic di Rochester (Usa) e dall'ospedale universitario Sant'Anna di Brno, in Repubblica Ceca.

correre con il cane 5 correre con il cane 5

 

Proprio nella città dell'Est Europa, da gennaio 2013 a dicembre 2014 sono state esaminate circa 2.000 persone. Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Mayo Clinic Proceedings: Innovations, Quality & Outcomes, ha dimostrato un'associazione tra il possedere un cane e la salute del cuore, secondo quanto già osservato dall'American Heart Association in termini di attività fisica e riduzione del rischio di malattie cardiovascolari. In altri studi possedere un cane è stato collegato a una migliore salute mentale e a una minore percezione dell'isolamento sociale, entrambi fattori di rischio per gli attacchi di cuore.

 

correre con il cane 4 correre con il cane 4

«In generale, le persone che possedevano un animale domestico avevano maggiori probabilità di fare più attività fisica, di avere una dieta migliore con un livello ideale di zucchero nel sangue - sottolinea Andrea Maugeri ricercatore dell'ateneo siciliano che ha condotto lo studio - In quanto alla scelta dell'animale da compagnia i maggiori vantaggi di avere un animale domestico sono stati per quelli che possedevano un cane, indipendentemente dalla loro età, dal loro sesso e dal loro livello di istruzione».

correre con il cane 3 correre con il cane 3

 

Il cane all’interno della famiglia è un catalizzatore di serenità, genera atteggiamenti positivi, sconvolge positivamente la routine familiare, divenendo un compagno ed un amico, un vero e proprio membro della famiglia. Ciò è frutto di una nuova concezione che si ha del cane: non più relegato ad essere un semplice animale da compagnia, bensì, per molti, un componente della famiglia, della società e del territorio.

correre con il cane 2 correre con il cane 2

 

Basti pensare alle città che sono sempre più aree urbane “a dimensione di cane”. All’interno di un nucleo familiare al cane vengono assegnati ruoli e responsabilità. Ad avvalorare questa tesi è Marco Maggi, Coordinatore dei Servizi Sanitari di Ca’ Zampa – il primo Gruppo in Italia che offre servizi a tutto tondo per il benessere del pet.

correre con il cane 10 correre con il cane 10 correre con il cane 1 correre con il cane 1 correre con il cane 8 correre con il cane 8 correre con il cane 7 correre con il cane 7 correre con il cane 11 correre con il cane 11

 

Condividi questo articolo

media e tv

DAGO FA 72! - LUCA BEATRICE CELEBRA ‘’IL DOTTOR FRANKENSTEIN DELL’INFORMAZIONE”, DA CRITICO MUSICALE A “QUELLI DELLA NOTTE”, DALLE NOTTI ROMANE AL BAR DELLA PACE ALLA PRODUZIONE DI LIBRI EXTRAVAGANTI (“IL MEGLIO DI NOVELLA 2000” CON ARBORE, “COME VIVERE BENE E SENZA I COMUNISTI”, “SBUCCIANDO PISELLI” CON ZERI) – ‘’QUANDO BRIAN ENO ESORDÌ A ROMA DA ARTISTA VISIVO, DAGO DIEDE IN SUO ONORE UN GRAN PARTY CON GENTE DA TUTTA ITALIA E IL GURU DEL MINIMALISMO, FELICE E MERAVIGLIATO, SEMBRAVA PERSINO FUORI POSTO TRA TANTO ECCESSO VISIVO E SONORO, CULMINATO CON LE CANZONI NAPOLETANE DI MARIA NAZIONALE, CHE È UN PO’ COME PROPORRE GIGI D’ALESSIO A BOB DYLAN”

politica

NON DITE AI LIBERISTI CON IL COCKTAIL IN MANO CHE ARCURI NON LASCIA MA RADDOPPIA: SARÀ ANCHE COMMISSARIO PER LA RIPARTENZA DELLE SCUOLE! - DEL RESTO L'EX COMPAGNO DI MYRTA MERLINO SI MERITAVA UN PREMIO: IN QUESTI MESI AVEVA IL SOLO COMPITO DI RENDERE DISPONIBILI LE MASCHERINE E CALMIERANDO IL PREZZO LE HA RESE INTROVABILI. POI SI È DISTINTO CON IL CLICK DAY DA UN SECONDO – SALVINI E LA MELONI NON VEDEVANO L’ORA E ATTACCANO. ANCHE PERCHÉ PER DIFENDERLO È SCESA IN CAMPO LA AZZOLINA (AUGURI)

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute