CI SALVERÀ PUTIN? - IL FONDO RUSSO PER GLI INVESTIMENTI DIRETTI ANNUNCIA: “POSSIAMO FORNIRE IL VACCINO SPUTNIK V PER 50 MILIONI DI EUROPEI” - MA SONO APPENA INIZIATI I CONTATTI CON L’AGENZIA DEL FARMACO EUROPEA PER L’AVVIO DELL’ANALISI DEI DATI…

-

Condividi questo articolo


vladimir putin vladimir putin

(ANSA) - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) sostiene di poter fornire all'Ue "100 milioni di dosi di vaccino Sputnik V" contro il Covid-19 "per 50 milioni di persone" nel secondo trimestre di quest'anno. Lo riporta l'agenzia Interfax. "Dopo aver completato la maggior parte della vaccinazione di massa in Russia, il Fondo russo per gli investimenti diretti potrà fornire all'Unione europea 100 milioni di dosi di vaccino Sputnik V per 50 milioni di persone nel secondo trimestre del 2021", rende noto il Fondo. Attualmente, secondo la rappresentante del Centro di ricerca Gamaleya, Daria Yegorova, ripresa dall'agenzia Ria Novosti, i vaccinati in Russia sarebbero oltre 2 milioni su una popolazione di circa 144 milioni di abitanti.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute