CI STA SALENDO LA SCIMMIA – IN MENO DI UNA SETTIMANA NELLO STATO BRASILIANO DI SAN PAOLO SONO STATE AVVELENATE 10 SCIMMIE. E CASI SIMILI SI SONO REGISTRATI IN TUTTO IL PAESE – UNA PICCOLA STRAGE CAUSATO DAI TIMORI DI CONTAGIO DA VAIOLO. MA L'OMS AVVERTE: “LA GENTE DEVE SAPERE CHE LA TRASMISSIONE CHE VEDIAMO ORA AVVIENE TRA GLI ESSERI UMANI”

-

Condividi questo articolo


Fulvio Cerruti per “La Stampa”

 

SCIMMIA SCIMMIA

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha espresso dolore e preoccupazione per l'uccisione di diverse scimmie in Brasile dovute ai timori di contagio da vaiolo delle scimmie. Il sito G1 racconta che 10 esemplari sono state avvelenati in meno di una settimana nella città di Sao Jose do Rio Preto, nello stato di San Paolo. Una zona dove erano stati riscontrati casi di infezioni. Incidenti simili sono stati segnalati in altre città.

 

«La gente deve sapere che la trasmissione che vediamo ora avviene tra gli esseri umani», ha detto Margaret Harris, portavoce dell'OMS, durante una conferenza stampa a Ginevra aggiungendo che, nonostante il nome, le scimmie non sono i principali trasmettitori della malattia e non hanno nulla a che fare con l'epidemia: il virus è stato identificato con il nome di “vaiolo delle scimmie” perché è stato identificato per la prima volta nelle scimmie tenute per la ricerca in Danimarca, ma la malattia si trova in un certo numero di animali e più frequentemente nei roditori.

 

pustole vaiolo delle scimmie pustole vaiolo delle scimmie

Il Brasile conta più di 1.700 casi di vaiolo delle scimmie e il 29 luglio il ministero della salute del Paese ha confermato un decesso correlato alla malattia: la vittima era un uomo con una bassa immunità e comorbidità. Il contagio può avvenire dagli animali all'uomo, ma il recente focolaio è correlato a contatti solo umani: «Le preoccupazioni dovrebbero riguardare dove come sta circolando nella popolazione umana e cosa possono fare gli esseri umani per proteggersi dal riceverlo e trasmetterlo. Le persone non dovrebbero certamente attaccare nessun animale».

 

vaiolo delle scimmie vaiolo delle scimmie

Harris ha affermato che il modo migliore per tenere a freno il virus è «se le persone riconoscono di avere sintomi e cercano aiuto e cure mediche e prendono precauzioni per evitare che venga trasmesso». Ciò richiede una sensibilizzazione tra le persone più a rischio.

vaiolo delle scimmie vaiolo delle scimmie VAIOLO DELLE SCIMMIE VAIOLO DELLE SCIMMIE Vaiolo delle scimmie Vaiolo delle scimmie vaccino imvanex vaiolo delle scimmie vaccino imvanex vaiolo delle scimmie

 

Condividi questo articolo

media e tv

GRANDE BORDELLO! GINEVRA, TU QUOQUE: E’ STATA CACCIATA DALLA CASA DEL GRANDE FRATELLO LA LAMBORGHINI. CON UNA STORIA DI BULLISMO ALLE SPALLE AVEVA DETTO CHE ERA GIUSTO CHE MARCO BELLAVIA VENISSE BULLIZZATO! ANCHE CIACCI ELIMINATO A FUROR DI POPOLO – IL PRIMO BACIO AL “GF VIP” E’ TRA DUE UOMINI (MA UNO DEI DUE E’ PAZZO DI ANTONELLA FIORDELISI) – ERA DAMIANO DEI MANESKIN L’UOMO ATTOVAGLIATO CON BARBARA POLITI A MILANO? IL COACH CUBANO AMAURYS PEREZ: “OGNUNO CON IL SUO SEDERE CI FA QUELLO CHE VUOLE” (NON SOLO CON QUELLO!)

politica

VAI AVANTI TU CHE A ME VIENE DA RIDERE – MENTRE PER GLI ITALIANI È IN ARRIVO UNA MAXI-STANGATA SULLE BOLLETTE DA 2.942 EURO SU BASE ANNUA A FAMIGLIA, LA MELONI PREFERISCE MANDARE DRAGHI A TRATTARE A BRUXELLES SUL GAS - LA "DRAGHETTA" GIURERÀ DOPO IL CONSIGLIO EUROPEO DEL 20-21 OTTOBRE SULL'ENERGIA (L'ITALIA SARÀ RAPPRESENTATA DAL PREMIER USCENTE). AL COLLE NON DISPIACE QUESTA SOLUZIONE. MA PER LA MELONI IL PROBLEMA E’ L'ASSE GERMANIA-FRANCIA CHE TAGLIA FUORI L'ITALIA MALDESTRA

business

cronache

sport

cafonal

CAFONAL MONSTRE! – UN BOMBARDAMENTO DI ZIGOMI RIGONFI E COLATE DI BOTOX HANNO INVASO LA FESTA DI COMPLEANNO DI GIACOMO URTIS. PER FESTEGGIARE I 44 ANNI DEL CHIRURGO DEI VIP SI SONO RITROVATI LA PRINCIPESSA FAKE LULÙ SELASSIÉ, SANDROCCHIA MILO CON LE GUANCE SMALTATE CHE FACEVANO SCOPA CON QUELLE DI CARMEN RUSSO. NELLA GALLERIA DEGLI ORRORI FINISCONO PER DIRETTISSIMA LA GIACCA IN PELLE DI MASSIMO BOLDI, I CAPELLI DI GIUCAS CASELLA E… - LE PRIMAVERE SFIORITE DELLA CALDONAZZO E IL MISTERO DELLA COTONATISSIMA MARIA MONSE'

viaggi

salute