DOTTORE, MI RIFÀ LA VAGINA? IN ITALIA SONO CIRCA 6MILA LE DONNE CHE OGNI ANNO RICORRONO AL RITOCCHINO INTIMO PER UNA PATATA NUOVA DI ZECCA: C' È CHI CHIEDE L'OPERAZIONE PER RIPRISTINARE IL PIACERE PERDUTO, CHI LO FA PER ESTETICA, CHI HA ARCHIVIATO RELAZIONI DURATE ANNI E VUOLE TORNARE PERFETTA PER RIMETTERSI IN GIOCO – E SULL'ALLUNGAMENTO DEL PENE TRA GLI UOMINI...

-

Condividi questo articolo

Laura Avalle per “Libero quotidiano”

 

chirurgia chirurgia

Sono sempre più numerose e disposte a tutto le donne del Belpaese decise a ricorrere al ritocchino intimo per cancellare i segni del tempo. Un esercito in rosa di tutte le età: persino le ventenni. Tanto che nel giro di dieci anni si è passati da poche centinaia a circa 6mila l' anno, tra interventi e procedure non chirurgiche. La stima è di Alessandro Littara, fondatore e direttore del Centro di Medicina Sessuale di Milano.

 

chirurgia estetica genitali femminili chirurgia estetica genitali femminili

«C' è chi chiede l' operazione per ripristinare il piacere perduto (non mancano le mamme, spesso alle prese con i postumi dell' episiotomia - incisione chirurgica che si fa per allargare il canale e favorire il passaggio del bebè), chi lo fa per estetica, chi ha archiviato relazioni durate anni e vuole tornare perfetta per rimettersi in gioco», elenca il noto sessuologo.

 

chirurgia estetica genitali femminili o su horizontal fixed chirurgia estetica genitali femminili o su horizontal fixed

Così aumentano le richieste, nonostante la crisi. «Si viaggia al ritmo di un +5% l' anno», calcola Littara. Ma quanto si è disposti a spendere? «I costi variano a seconda dell' utilizzo di una pratica chirurgica o mini invasiva», risponde il professore. 

vagina vagina

 

«Per una labioplastica riduttiva si spende mediamente dai 3.000 ai 5.000 euro, per un ringiovanimento vaginale chirurgico fino a 7.000 euro, mentre l' utilizzo del laser per casi meno complessi ha un costo inferiore ai 3.000 euro. Molto richieste anche le procedure mini invasive di aumento delle grandi labbra, consistenti in filler di acido ialuronico (500 euro circa) o lipofilling (almeno 2.000 euro).

vagina vagina

 

E se in alcuni Paesi come il Regno Unito il ritocco intimo può essere rimborsato dal servizio sanitario pubblico, in Italia succede in casi rari, in cui il problema è evidentemente funzionale. «L' aspetto psicologico non è contemplato dal Ssn», spiega Littara.

 

«All' origine di un intervento deve esserci una patologia individuabile da un codice per il rimborso regionale ben preciso. Eppure sarebbe auspicabile che si rendessero "mutuabili" questi interventi: in tal modo si controllerebbero le reali necessità del ritocco, scremando i casi in cui il chirurgo interviene per un tornaconto personale».

 

allungamento pene allungamento pene

QUESTIONE DI DIMENSIONI E qual è la situazione al maschile? «Nell' uomo la richiesta di procedure, chirurgiche e non, per migliorare l' aspetto e le dimensioni del membro, è sempre stata alta. Ma negli ultimi anni, complice un miglioramento delle tecniche, stiamo assistendo ad un vero e proprio boom», racconta Littara. Si parla infatti di oltre 3.000 richieste l' anno e il dato è sicuramente sottostimato, mancando di vero e proprio registro delle procedure a livello nazionale.

allungamento pene 3 allungamento pene 3

 

Peraltro il nostro è considerato un Paese guida nel settore a livello mondiale, all' avanguardia nelle tecniche chirurgiche e nella gestione degli aspetti psicologici. Basti pensare che è italiana l' unica scuola chirurgica di falloplastica al mondo, ed è italiano lo studio con la più numerosa casistica al mondo. Milano in particolare si distingue per ricerca e alto numero di interventi in questo campo, grazie al lavoro del Dottor Alessandro Littara, pioniere del settore.

allungamento pene 2 allungamento pene 2

 

La procedura più richiesta è senz' altro l' intervento combinato di allungamento e ingrossamento del pene, ma sempre maggiore è la richiesta di chirurgia dello scroto (lifting scrotale, correzione di "ali di pipistrello") e l' aumento delle dimensioni del glande tramite filler. Anche in questo caso i costi dipendono dalla procedura utilizzata e variano dai 5.000-7.000 euro per un intervento combinato, sino agli 800-1.000 euro di un filler del glande.

masturbazione femminile masturbazione femminile vagina 2 vagina 2 vagina 1 vagina 1 jelqing jelqing jelqing jelqing calzino calzino vagina 1 vagina 1 jelqing 3 jelqing 3 jelqing jelqing jelqing 3 jelqing 3 vagina 1 vagina 1 vagina 2 vagina 2 vagina 3 vagina 3 vagina 4 vagina 4 vagina 5 vagina 5 vagina 6 vagina 6 vagina 3 vagina 3 vagina 7 vagina 7 vagina 2 vagina 2 vagina day 5 vagina day 5

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute