EIACULATORI PRECOCI, SVEGLIA: C'E' UN RIMEDIO PER VOI! – A “LA ZANZARA” L’UROLOGO NICOLA MONDAINI PRESENTA IL CEROTTO CHE TRIPLICA I TEMPI DI DURATA DELLA PRESTAZIONE SESSUALE: “ARRIVERÀ SUL MERCATO NEL 2023 E COSTERÀ 10 EURO. IL CEROTTO MONOUSO VIENE APPLICATO TRA I TESTICOLI E L’ANO E GRAZIE A UNA PICCOLA SCARICA ELETTRICA CONTROLLA L’EIACULAZIONE. IO L’HO PROVATO SU ME STESSO E HO VISTO DEI RISULTATI”

-

Condividi questo articolo


Da “La Zanzara” – Radio24

 

IL CEROTTO CONTRO LA EIACULAZIONE PRECOCE 1 IL CEROTTO CONTRO LA EIACULAZIONE PRECOCE 1

La speranza viene da Israele. Un cerotto sotto i testicoli contro l’eiaculazione precoce. L’urologo Nicola Mondaini racconta: “Ormai è pronto e testato, si applica sullo scroto e con una piccola scarica elettrica triplica i tempi di eiaculazione”. “Arriverà sul mercato nel 2023 e costerà intorno ai dieci euro. È un cerotto monouso”. “L’ho provato su me stesso e funziona”.

 

“Quando non superi il minuto si chiama eiaculazione precoce. Il problema vero è quando non riesci a controllarti. Esiste anche l’eiaculazione ante portam, con pazienti che non riescono nemmeno a penetrare”. “In Italia? Un milione e mezzo di eiaculatori precoci”

 

IL CEROTTO CONTRO LA EIACULAZIONE PRECOCE IL CEROTTO CONTRO LA EIACULAZIONE PRECOCE

Reduce da un congresso mondiale di medicina sessuale a Miami, Nicola Mondaini, uroandrologo fiorentino e professore di Urologia a Catanzaro, racconta a La Zanzara su Radio 24 l’ultima speranza per chi soffre di eiaculazione precoce: un cerotto che viene da Israele. “Scientificamente - dice Mondaini - la definizione di eiaculazione precoce si riferisce a un uomo che ha un tempo eiaculatorio minore a un minuto. Il punto chiave però è il controllo, ovvero la totale assenza del controllo, l’uomo che non riesce a controllare.

 

eiaculazione precoce 1 eiaculazione precoce 1

Esistono persone che hanno tempistiche di dieci secondi, potete capire come questa cosa può impattare nella loro vita. Esiste anche l’eiaculazione ante portam per cui nel momento in cui uno ha un’erezione eiacula, non arriva nemmeno a penetrare”. Quante persone ne soffrono? “La scienza dice che il venti per cento degli uomini possono soffrire di eiaculazione precoce ma è un dato sovrastimato. Oggi colpisce il tre, cinque per cento di uomini. In Italia siamo sul milione e mezzo di persone. Tanti”.

 

eiaculazione precoce eiaculazione precoce

Che è venuto fuori a Miami? “Fino ad oggi non esisteva una terapia, un rimedio, la scienza proponeva degli anestetici locali o prodotti che davano degli effetti collaterali. Non c’era soluzione. In Israele da 4-5 anni stanno studiando un device, ovvero un cerotto applicabile sotto i testicoli che attiva una piccola scarica elettrica che determina il blocco del nervo che dà l'impulso dell’eiaculazione.

 

eiaculazione precoce by altan eiaculazione precoce by altan

Lo studio dell’efficacia di questo device poteva esser falsato perché testato su israeliani circoncisi, per cui hanno ampliato lo studio ad altri paesi europei tra cui l’Italia. È stato testato nell’ultimo studio su un centinaio di persone tra Israele, Italia e Turchia. Tramite questo cerotto le tempistiche normali del soggetto in esame triplicano, sostanzialmente uno che ha la tempistica di un minuto può arrivare a tre minuti. Il cerotto sarà commercializzato nel mondo nel 2023, ha già passato i controlli FDA e EMA, tutti i percorsi scientifici”.

 

giovani eiaculazione precoce giovani eiaculazione precoce

“Si tratta - spiega Mondaini - di un cerotto monouso che viene applicato nella zona perianale tra testicolo e ano. Si preme sopra il cerotto che scarica una piccola scarica elettrica che determina un controllo dell’eiaculazione. Io l’ho provato su me stesso e ho visto dei risultati. Il costo deve essere ancora definito ma si sta parlando di un costo intorno ai 10 dollari. Appena possibile lo darò a tutti i miei pazienti con questo problema”

EIACULAZIONE PRECOCE EIACULAZIONE PRECOCE EIACULAZIONE PRECOCE EIACULAZIONE PRECOCE EIACULAZIONE PRECOCE EIACULAZIONE PRECOCE

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

MONDIALE PAZZESCO! L’ARGENTINA SUPERA L’OLANDA AI RIGORI: SFIDERA’ LA CROAZIA IN SEMIFINALE. DECISIVE LE PARATE DI EMILIANO “EL DIVO” MARTINEZ - SUPER MESSI, AUTORE DI UN ASSIST E DELLA RETE SU RIGORE DEL MOMENTANEO 2-0 – UN'ENTRATACCIA DI PAREDES, CON PALLONE SCAGLIATO CONTRO LA PANCHINA "ORANJE", ACCENDE GLI ANIMI. E PORTA L'ARBITRO AD ALLUNGARE IL RECUPERO: IL 2-2 OLANDESE ARRIVA AL MINUTO 101 SU UNO SCHEMA DA CALCIO DI PUNIZIONE! ADANI GONGOLA: “QUANDO C’E’ MESSI, C’E’ SEMPRE UNA DIFFERENZA” – VIDEO

cafonal

viaggi

salute