QUALE DEI DUE È IL ROBOT? - VIDEO: L'AVANZATISSIMA E INQUIETANTE PROCEDURA D'INGRESSO NELLE SCUOLE CINESI. I BIMBI SONO SANIFICATI DA TESTA A PIEDI, SPRUZZATI E DISINFETTATI, E INFINE ''VISITATI'' DA UN ROBOT DOTTORE CHE MISURA FEBBRE, BATTITO CARDIACO E ANALIZZA GOLA E PUPILLE, REGISTRANDO TUTTI I DATI SU UNO SCHERMO COLORATO. TI CREDO CHE IL CREATORE DI ''BLACK MIRROR'' SI E' MESSO IN VACANZA

-

Condividi questo articolo

 

 

 

Da www.dire.it

 

bambini cinesi con robot dottori a scuola bambini cinesi con robot dottori a scuola

Per i bambini cinesi, la mattina l’ingresso a scuola potrebbe richiedere qualche minuto in piu’: spray disinfettante sotto le suole delle scarpe, lavaggio delle mani, misurazione della temperatura e sanificazione di grembiulino e zainetto saranno per qualche tempo precauzioni che gli allievi cinesi dovranno assumere per scongiurare il ritorno dell’epidemia di Covid-19.

 

In una scuola elementare e’ stato realizzato un video, condiviso poi sulla piattaforma TikTok, in cui il “processo” viene mostrato passo dopo passo: da quando il bambino lascia la mano della mamma che lo ha accompagnato a quando riesce finalmente a guadagnare l’aula. Le insegnanti e le assistenti – munite di guanti e mascherina – lo attendono lungo il viale d’ingresso per svolgere tutte queste operazioni, tra inchini e direttive per far rispettare al piccolo tutte le norme igienico-sanitarie. E per la presa della temperatura, ci pensa un robottino colorato.

 

bambini cinesi sanificati prima di entrare a scuola bambini cinesi sanificati prima di entrare a scuola

In Cina le scuole hanno riaperto, segno che l’epidemia e’ stata superata, ma per evitare il ritorno dei contagi sono state assunte molte precauzioni: e’ stato ridotto il numero di alunni per classe e l’orario delle lezioni, mentre ai genitori e’ chiesto di accompagnare i figli, per evitare l’uso dei mezzi pubblici.

robot dottore in cina robot dottore in cina bambini cinesi con robot dottori a scuola bambini cinesi con robot dottori a scuola quarantena nelle scuole in cina quarantena nelle scuole in cina bambini cinesi sanificati prima di entrare a scuola bambini cinesi sanificati prima di entrare a scuola

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

COSA ACCADDE QUELLA NOTTE – IL JAZZISTA MARCELLO ROSA SUONAVA AL RUGANTINO QUEL 5 NOVEMBRE DEL 1958, LA NOTTE CHE NACQUE LA DOLCE VITA - “ANITA EKBERG INIZIO' A BALLARE DA SOLA A PIEDI NUDI. MI SI AVVICINÒ UNA BRUNETTA BONAZZA E MI DISSE IN ROMANESCO: “‘SLACCIAME 'A GUEPIERE E ‘A SOTTANA, MO’ JE FACCIO VEDÈ IO A QUELLA’’-  IN PIENO PAROSSISMO, URLAVA: “DATEMI IL TAPPETO DI ALLAH!”, VOLEVA DIRE DATEMI GIACCHE E CAPPOTTI. E PARTI' LO SPOGLIARELLO. ERA LA BALLERINA TURCA AICHÈ NANÀ - TUTTI I MUSICISTI FURONO CONDANNATI A TRE ANNI CON LA CONDIZIONALE. CON I LORO STRUMENTI ECCITAVANO LA TURCA..."

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute