L’ORA DEL CUORE, OVVERO COME UN OROLOGIO PUÒ SALVARTI LA VITA – LE ALLERTE SEGNALATE DAGLI SMARTWATCH SI SONO RIVELATE CORRISPONDENTI A REALI MOVIMENTI DEL CUORE - L'AFFIDABILITÀ DEL DISPOSITIVO È STATA RILEVATA DAI RICERCATORI DELLA STANFORD UNIVERSITY CHE HANNO CONFERMATO COME POSSA ESSERE DI AIUTO NELLA SEGNALAZIONE DI UNA FIBRILLAZIONE ATRIALE – CHI HA UNA PATOLOGIA, TUTTAVIA…

-

Condividi questo articolo

Antonio G.Rebuzzi* per “il Messaggero”

*Direttore Cardiologia intensiva

Policlinico Gemelli Università Cattolica Roma

 

apple heart study apple heart study

Evidenziare i segnali di una fibrillazione atriale con un'applicazione del cellulare, anzi meglio, con uno smartwatch è possibile? Questo è il quesito che si sono posti Marco V. Perez ed i suoi colleghi della divisione di Medicina cardiovascolare della Stanford University (California) in collaborazione con i tecnici della Apple, quando hanno progettato l'Apple Heart Study, uno studio congiunto poi pubblicato dalla rivista scientifica New England Journal of Medicine nel numero di novembre 2019.

 

fibrillazione atriale 2 fibrillazione atriale 2

Il lavoro è stato compiuto su un campione di 419 mila persone sane che usavano l'Apple watch con l'applicazione per monitorare il ritmo cardiaco. Risultato: le allerte segnalate dai sani, dopo un super controllo medico e tecnico, si sono rivelate corrispondenti a reali movimenti del cuore. Non si sono presentati, per dirla in modo semplice, dei falsi positivi. È stata attestata, con successo, l'affidabilità del dispositivo.

 

apple heart study 4 apple heart study 4

È chiaro, e questo viene ripetuto sia dai ricercatori che dai costruttori dello smartwatch, che le persone con problemi cardiaci non posso affidare il monitoraggio unicamente all'orologio. La fibrillazione atriale è un'aritmia cardiaca molto frequente. In Italia colpisce circa lo 0.5%-1% della popolazione ed il numero è destinato a salire. La sua incidenza cresce con l'età.

 

apple heart study 3 apple heart study 3

Relativamente bassa tra i giovani, riguarda invece il 4.8% della popolazione tra i 70 e 79 anni e l'8.8% tra gli 80 ed 89 anni. Ma l'esperienza quotidiana nei reparti di cardiologia ci dimostra che l'età si sta abbassando. Secondo stime dell'Istituto Superiore di Sanità in Italia 600.000 persone hanno la fibrillazione atriale e negli ultimi venti anni si è osservato un incremento del 66% delle ospedalizzazioni dovute alla malattia.

 

I COSTI

fibrillazione atriale fibrillazione atriale

Il disturbo è diventato un problema di sanità pubblica perché notevolmente costoso. Se il problema non è diagnosticato in temp può generare scompenso cardiaco o ictus. E la diagnosi, non è sempre così semplice. Anche perché nelle prime fasi di questa patologia, gli attacchi di fibrillazione possono essere di breve durata e terminare spontaneamente dopo aver magari causato danni cerebrali.

 

Un importante studio internazionale sull'Ictus criptogenetico ( di cui cioè non si trova la causa) coordinato da Tommaso Sanna del Policlinico Gemelli e pubblicato sul New England Journal of Medicine nel 2014, ha dimostrato che una monitorizzazione per lungo tempo del ritmo cardiaco permetteva di attribuire l'ictus ad una fibrillazione atriale misconosciuta in una notevole percentuale dei casi. Proprio da questo lavoro è partito l'Apple Heart Study che è durato circa otto mesi.

apple heart study 2 apple heart study 2

 

Nei casi in cui l'orologio evidenziava una irregolarità del battito o addirittura una fibrillazione atriale, veniva immediatamente effettuato un colloquio medico a distanza e successivamente l'esito di questo veniva inviato al paziente un dispositivo che permetteva di monitorare l'eletteocardiogramma per almeno una settimana.

fibrillazione atriale 1 fibrillazione atriale 1

 

L'AVVISO

Di tutti i partecipanti 2161 ha ricevuto dal dispositivo un avviso di irregolarità di battito. Si trattava di persone anziane, soprattutto maschi e con più fattori di rischio. Come il diabete o l'ipertensione. La ricerca ha comportato diversi controlli incrociati. In conclusione, lo smartwatch può essere un valido strumento per metterci in allarme. Ma poi ci si deve rivolgere subito al medico.

apple heart study 1 apple heart study 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute