ALESSANDRO MICHELE HA TROVATO UN NUOVO LAVORO? – “PANORAMA”: “FONTI BEN INFORMATE RACCONTANO CHE MICHELE, DAL 2015 AL 2023 DIRETTORE CREATIVO DI GUCCI, DOPO ESSERE STATO (MOLTO) PROFUMATAMENTE LIQUIDATO DALLA MAISON FIORENTINA SAREBBE STATO CONTATTATO DAL FONDO DEL QATAR MAYHOOLA IN MERITO AL RILANCIO DEL BRAND WALTER ALBINI…”

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Antonella Matarrese e Mariella Baroli per www.panorama.it

 

alessandro michele alessandro michele

Secondo gli ultimi rumors che circolano tra le alte sfere del management fashion, lo

stilista Alessandro Michele potrebbe aver già trovato un nuovo lavoro.

 

Fonti ben informate raccontano che Michele, dal 2015 al 2023 direttore creativo di Gucci, dopo essere stato (molto) profumatamente liquidato dalla maison fiorentina sarebbe stato contattato dal fondo del Qatar Mayhoola in merito al rilancio del brand Walter  Albini.

 

walter albini 5 walter albini 5

Il fondo è già proprietario di diversi brand storici di moda, a partire da Valentino Fashion

Group, acquisito nel 2021 per la cifra di 850 milioni di dollari, passando per Balmain e Pal Zileri, entrambi entrati a far parte di Mayhoola al 100% nel 2016 (il marchio leader di

Forall Confezioni era infatti stato acquisito già al 65% nel 2014).

 

[…] Nato a Busto Arsizio il 3 marzo 1941, [Walter Albini] dopo gli studi classici si iscrive all'Istituto d'Arte, Disegno e Moda di Torino. È l'unico uomo del suo corso. Inizia a lavorare a soli 17 anni con giornali e riviste, facendo schizzi delle sfilate di moda. È lì che incontra Coco Chanel e Mariuccia Mandelli (meglio conosciuta come Krizia).

 

alessandro michele 2 alessandro michele 2

Nel corso della sua carriera disegna per le principali case di moda fino a dare vita al suo marchio nel 1973. […] Albini è fautore e pioniere del look totale, veste la donna in giacca, pantaloni e chemisier, crea stampe che uniscono il mondo della moda a quello del design. E lo fa sempre con ironia, seppur mantenendo solidi riferimenti storici.

 

Walter Albini  […] è  il creativo per eccellenza. Le sue sfilate, organizzate in luoghi insoliti con la musica alta, sono ancora alla base del nostro modo di concepire le settimane dedicate alle presentazioni delle collezioni. Oggi la moda sta riscoprendo ancora una volta Walter Albini, ne è riprova l'utilizzo delle stampe da lui disegnate negli anni Settanta nell'ultima sfilata di Etro. […]

walter albini 1 walter albini 1 walter albini 4 walter albini 4 alessandro michele sfilata gucci ss23 2 alessandro michele sfilata gucci ss23 2 walter albini 3 walter albini 3 alessandro michele alessandro michele alessandro michele 1 alessandro michele 1 walter albini 2 walter albini 2 alessandro michele sfilata gucci ss23 1 alessandro michele sfilata gucci ss23 1 alessandro michele red carpet don't worry darling venezia 2022 alessandro michele red carpet don't worry darling venezia 2022 alessandro michele red carpet don't worry darling venezia 2022 alessandro michele red carpet don't worry darling venezia 2022 alessandro michele alessandro michele

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – BENVENUTI ALLA PROVA DEL “NOVE”! DOPO LA COSTOSA OPERAZIONE SUL ''BRAND AMADEUS'' (UN INVESTIMENTO DI 100 MILIONI DI DOLLARI IN 4 ANNI), A DISCOVERY NON VOGLIONO STRAFARE. E RESTERANNO FERMI, IN ATTESA DI VEDERE COSA SUCCEDERA' NELLA RAI DI ROSSI-MELONI - ''CORE BUSINESS' DEL CANALE NOVE: ASCOLTI E PUBBLICITÀ, QUINDI DENTRO LE SMORFIE E I BACETTI DI BARBARELLA D'URSO E FUORI L’INFORMAZIONE (L’IPOTESI MENTANA NON ESISTE) - LA RESPONSABILE DEI CONTENUTI DI DISCOVERY, LAURA CARAFOLI, PROVO' AD AGGANCIARE FIORELLO GIA' DOPO L'ULTIMO SANREMO, MA L'INCONTRO NON ANDO' A BUON FINE (TROPPE BIZZE DA ARTISTA LUNATICO). ED ALLORA È NATA L’IPOTESI AMADEUS, BRAVO ''ARTIGIANO" DI UNA TV INDUSTRIALE... 

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO