BONSIGNORE SI NASCE - I PRODIGI DI VITO BONSIGNORE, CHE RIESCE A OTTENERE RIMBORSI MILIONARI PER STRADE MAI COSTRUITE: NELL’AGOSTO SCORSO LA SUA SOCIETÀ, LA “SARC”, È RIUSCITA A INCASSARE 36 MILIONI DALL’ANAS PER CEDERLE IL PROGETTO DELLA RAGUSA-CATANIA. E OGGI POTREBBE OTTENERE CINQUE VOLTE TANTO PER ADDOSSARE AL CONCESSIONARIO LA FARAONICA ORTE-MESTRE…

-

Condividi questo articolo


vito bonsignore vito bonsignore

Estratto dell’articolo di Andrea Greco per "la Repubblica"

 

Non è da tutti farsi rimborsare progetti favolosi dallo Stato per centinaia di milioni. Specie dopo non averli saputi sostenere finanziariamente. Sarc, società fondata da Vito Bonsignore e altri soci nel 2014, ce l' ha fatta l' agosto scorso, incassando 36 milioni dall' Anas per cederle il progetto della quattro corsie a pedaggi tra Ragusa e Catania.

Luigi Ferraris Luigi Ferraris

 

Oggi, se il ministro dei Trasporti Enrico Giovannini vorrà, Bonsignore potrebbe ottenere cinque volte tanto, addossando al concessionario pubblico la faraonica Orte-Mestre, 10 miliardi di lavori tutti da fare ma 180 milioni da pagare, per il tentativo, a Ilia Or-Me, altra società che fa capo alla holding Mec dei Bonsignore.

 

orte mestre orte mestre

C' è una leggina ad hoc, inserita nel decreto Milleproroghe 2019 e subito "sfruttata" da una delibera del Cipe un anno fa, che lo consente: e trasforma in milioni le rivendicazioni di privati costruttori che non riescono neppure ad avviare i lavori. C' è, anche, la prima linea dell' Anas che spinge: guidata dall' ad Massimo Simonini, l' ex dirigente fatto capo dal ministro M5s Danilo Toninelli e ora in scadenza con tutto il cda.

 

massimo simonini massimo simonini

Benché prima vorrebbe rappacificarsi con Bonsignore e il progetto di cui da una decina d' anni si favoleggia, con il titolo di "A2", l' autostrada che duplichi quella del Sole sull' Alto Adriatico. Tra l' altro a pagare l' obolo sarebbe la gestione di Luigi Ferraris, neo ad di Fs: da due anni Anas è passata sotto l' egida delle Ferrovie, e anche Simonini dopo la sostituzione di Gianfranco Battisti (altra scelta dei M5s) è a rischio di conferma.

 

(…)

 

autostrada ragusa catania autostrada ragusa catania

L’ARTICOLO INTEGRALE

https://www.repubblica.it/economia/2021/06/09/news/i_prodigi_di_bonsignore_rimborsi_milionari_per_le_strade_mai_costruite-305189330/?ref=drrt-1

toninelli toninelli orte mestre. orte mestre. vito bonsignore vito bonsignore vito bonsignore giulio andreotti vito bonsignore giulio andreotti VITO BONSIGNORE VITO BONSIGNORE

 

ragusa catania ragusa catania

 

Condividi questo articolo

business

OH, CHE BEL CASELLO! - CON IL PASSAGGIO DI ASPI DALLA GALASSIA BENETTON A CDP CON I FONDI ESTERI BLACKSTONE E MACQUARIE, CI SARÀ UNA RIVOLUZIONE SIA IN TERMINI INFRASTRUTTURALI, SIA FINANZIARI: SULLE AUTOSTRADE PIOVERANNO INVESTIMENTI PER 26 MILIARDI MENTRE I FONDI ESTERI VOGLIONO RENDERE LA SOCIETA’ PROFITTEVOLE CON UN RITORNO ATTESO IPOTIZZATO DEL 7-8% -  NEL TEMPO CDP POTREBBE GRADUALMENTE RIDIMENSIONARE LA PARTECIPAZIONE DEL 51% IN FAVORE DI CASSE DI PREVIDENZA E ASSICURAZIONI ITALIANE…

QUELLA TESTIMONIANZA NON S’HA DA FARE! – CASO SANTANDER-ORCEL: IL TRIBUNALE DI MADRID BLOCCA DI NUOVO TUTTO E RINVIA L'UDIENZA IN CUI GLI EX VERTICI DI UBS AXEL WEBER E MAX  SHELTON AVREBBERO DOVUTO CONFERMARE CHE SAREBBE TOCCATO ALLA BANCA GUIDATA DA ANA BOTIN PAGARE I BONUS DIFFERITI DEL NEO-BOSS DI UNICREDIT - POTERE DEL SANTANDER, CHE IN SPAGNA CONTA PIÙ DEL GOVERNO. MA PRIMA O POI WEBER E SHELTON DOVRANNO SEDERSI DAVANTI A UN GIUDICE E CONFERMARE CHE AVEVANO AVVISATO LA BOTIN. E ALLORA LA BANCA SPAGNOLA VIVRÀ LA PRIMA SCONFITTA IN TRIBUNALE DELLA SUA STORIA…