LA CADUTA DELL’IMPERO (DI) ROMAN - LE AUTORITÀ DELL’ISOLA DI JERSEY, PARADISO FISCALE LEGATO ALLA CORONA BRITANNICA NELLA MANICA, HANNO CONGELATO 5,4 MILIARDI DI STERLINE RICONDUCIBILI ALL’EX PATRON DEL CHELSEA, OGGETTO DI UN PRESUNTO AVVELENAMENTO DURANTE I COLLOQUI PER LA PACE IN UCRAINA - L’ANEDDOTO CHE RISALE AI PRIMI ANNI 2000: ROMAN AVEVA DA POCO ACQUISTATO LA SQUADRA DI CALCIO DI LONDRA E SI FECE ARRIVARE UN SUSHI TAKE AWAY DALL’AZERBAIGIAN CON UN JET PRIVATO, ALLA MODICA CIFRA DI…

-

Condividi questo articolo


roman abramovich roman abramovich

1 - UCRAINA: JERSEY BLOCCA '5,4 MLD STERLINE DI ABRAMOVICH'

(ANSA) - Le autorità dell'isola di Jersey, paradiso fiscale legato alla corona britannica nella Manica, hanno congelato l'equivalente di 5,4 miliardi di sterline di attivi (pari a circa 7 miliardi di dollari) ritenuti riconducibili all'oligarca russo Roman Abramovich.

 

Lo riferisce l'agenzia Bloomberg. Abramovich, il cui patrimonio personale complessivo è stimato in circa 12 miliardi di dollari, è stato sottoposto a sanzioni dal governo di Londra e dall'Ue (ma finora non dagli Usa) fra le ritorsioni occidentali decise in risposta all'invasione russa dell'Ucraina contro figure del business ritenute funzionali al potere di Vladimir Putin.

 

roman abramovich 15 anni roman abramovich 15 anni

2 - ABRAMOVICH, IL SUSHI ARRIVA IN JET PRIVATO: CENA A DOMICILIO DA LONDRA ALL'AZERBAIGIAN A UN PREZZO FOLLE

Da www.leggo.it

 

Un sushi take away a 4000 km di distanza può sembrare una follia. Ma non se a ordinarlo è Roman Abramovich. L'oligarca russo nei primi anni dopo l'acquisto del Chelsea infatti ordinò una cena che rimase nella storia, pagando ben 40mila sterline per farsi portare in jet privato i piatti ordinati dal proprio locale preferito di Londra fino alla sua casa in Azerbaigian.

 

Villa di Roman Abramovich Villa di Roman Abramovich

Oggi, a seguito dell'invasione russa dell'Ucraina il multimiliardario è finito con gli altri oligarchi russi nel mirino delle sanzioni europee e inglesi e ha certo problemi più importanti di cui occuparsi. Certo nessuno può escludere che non decida di farsi portare nuovamente una cena take-away da record dai suoi ristoranti preferiti in Europa, a maggior ragione che ora è impossibilitato ad andare a visitarli personalmente .

 

La cena take away da 40mila sterline

Nei primi anni 2000, quando aveva da poco acquistato il Chelsea, Abramovich è presto diventato esperto dei principali ristoranti della capitale inglese.

 

roman abramovich coscritto dell urss roman abramovich coscritto dell urss

Il suo preferito era Ubon, con sede a Canary Wharf, un ristorante ora chiuso che serviva cibo tradizionale giapponese. Il miliardario apprezzava così tanto i piatti dello chef che, pur risiedendo a Baku, in Azerbagian, decise di farselo consegnare a domicilio a livello internazionale da Londra.

 

Uno dei suoi collaboratori fece un ordine dal valore di circa 1.200 sterline, poi - secondo quanto riporta il Sunday Times - i piatti furono cucinati, spediti con una limousine con autista all'aeroporto di Luton e poi caricati sull'aereo, percorrendo più di 2500 miglia attraverso l'Europa prima di giungere in Azerbagian.

 

L'intera operazione, stima il giornale, ebbe un costo di £ 40.000, considerando che il tempo di volo, da Londra a Baku, è di circa cinque ore e mezza.

Lo yacht Solaris di Roman Abramovich Lo yacht Solaris di Roman Abramovich yacht solaris di roman abramovich yacht solaris di roman abramovich roman abramovich e vladimir putin roman abramovich e vladimir putin irina, seconda moglie di abramovich irina, seconda moglie di abramovich

 

 

Condividi questo articolo

business

MILLERI E UNA NOTTE - DEL VECCHIO ERA RICOVERATO DA OLTRE UN MESE AL SAN RAFFAELE DI MILANO PER UN “INSULTO” AL CUORE, AGGRAVATO DA UNA POLMONITE BILATERALE - IL PAPERONE DI AGORDO INTRAPRESE MALVOLENTIERI LA CONQUISTA DI MEDIOBANCA, FATTA SOPRATTUTTO SU SOLLECITAZIONE DEL SUO DELFINO FRANCESCO MILLERI, CHE HA SEMPRE MALSOPPORTATO (EUFEMISMO) NAGEL. UN’OSTILITÀ CHE SI TRASFORMÒ IN ASTIO QUATTRO ANNI FA, ALL’EPOCA DEL FALLITA PRESA DELLO IEO E DEL MONZINO - A QUESTO PUNTO, TUTTO IL MONDO DELLA FINANZA È GOLOSO DI SAPERE SE I SETTE EREDI PERMETTERANNO ANCORA AL VISPO MILLERI DI CONTINUARE A GETTARE MILIARDI SULLA IRTA STRADA CHE PORTA A ESPUGNARE PIAZZETTA CUCCIA, O MAGARI LO CONVINCERANNO A CAMBIARE IDEA…