IL DATO È TRATTO - SONO ANNI CHE GLI OPERATORI TESSONO LE LODI DEL 5G, MA DAVVERO SARÀ COSÌ VELOCE? SÌ, E IL MERITO SARÀ DELLA BASSA LATENZA, IL RITARDO TRA COMANDO E RICEZIONE DI UN SEGNALE. CIOÈ IL FAMOSO “PING” (CHE NON È IL PRESIDENTE CINESE) - SARÀ, INTANTO LA SPERIMENTAZIONE ITALIANA NON È COSÌ BRILLANTE. LA COPERTURA È LIMITATA E LE PRESTAZIONI…

-

Condividi questo articolo

Jaime D'Alessandro per “Weekend - la Repubblica”

 

smart city 2 smart city 2

 

Dimenticate il funzionamento singhiozzante delle connessioni visto alle sfilate della settimana della moda di Milano. Per quanti video e foto verranno scattate durante una sfilata, il 5G, la rete mobile di nuova generazione, non farà una sola piega. In Italia ha già fatto la sua apparizione e promette di offrire straordinarie esperienze attraverso il nostro smartphone. Con una velocità teorica di decine di volte superiore a quella attuale, aprirà le porte a servizi digitali adesso impossibili da immaginare.

 

5g smart city 5g smart city

Non solo nel campo dello streaming, il più gettonato in fatto di traffico dati sul web, ma anche in quello professionale inclusa la moda e il suo universo di eventi. Alla Tencent, il colosso cinese che ha in mano, oltre a WeChat, la Supercell del videogioco Clash Royale e una fetta della Epic di Fortnite, già si sfregano le mani all' idea di tutte le applicazioni che potranno esser create.

 

tim 5g tim 5g

«Nel prossimo futuro grazie al 5G i brand della moda potranno comunicare in alta risoluzione e istantaneamente » , ha dichiarato di recente Kiki Fan, General manager of sales and operation of key accounts della compagnia. Le nuove frontiere dello shopping online quindi, con tutto quel che ne consegue: guardi una serie tv, tocchi il vestito della protagonista e in una seconda finestra ti appare il modello, il prezzo e la presentazione ufficiale.

 

smart city 1 smart city 1

Gli operatori di rete, e chi le reti le fornisce, sono anni che tessono le lodi di questa tecnologia parlando ad esempio della possibilità di guidare mezzi o eseguire operazioni chirurgiche a distanza di chilometri. Tutto grazie alla bassa latenza, il ritardo nel segnale quando si invia un comando e quando lo si riceve. Bello, anzi bellissimo. Ma intanto lo stato attuale del 5G in Italia non è dei più brillanti: la copertura è ancora molto limitata e le prestazioni poco superiori a quelle dell' attuale 4G. Migliorerà, assicurano da più parti. Meglio così, non c' è fretta: per il 5G serve uno smartphone compatibile e quelli oggi disponibili sono tutti ancora troppo costosi. Caleranno di prezzo, prima o poi. E nel frattempo la nuova rete, si spera, inizierà forse a mantenere le promesse fatte.

smart city smart city dataroom 5g 4 dataroom 5g 4 5g 5g 5g 1 5g 1

 

Condividi questo articolo

business