FUGA DA PECHINO! - AIRBNB CHIUDE TUTTE LE SUE ATTIVITÀ IN CINA! TUTTI I POST CON GLI APPARTAMENTI IN AFFITTO SARANNO RIMOSSI ENTRO L’ESTATE: IL COLOSSO AMERICANO SI CONCENTRERÀ SULL’OFFERTA DI ABITAZIONI PER I CINESI CHE VIAGGIANO ALL’ESTERO, E MANTERRÀ UN UFFICIO NELLA CAPITALE - LA DECISIONE, UFFICIALMENTE, È LEGATA AI COSTI E ALLA COMPLESSITÀ DI OPERARE IN CINA. MA È ANCHE PARTE DI UNA STRATEGIA PRECISA DEGLI STATI UNITI…

-

Condividi questo articolo


airbnb airbnb

(ANSA) - Airbnb chiude le sue attività in Cina. Lo riporta Cnbc citando alcune fonti, secondo le quali tutti i post per gli appartamenti cinesi saranno rimossi entro l'estate e il colosso delle case in affitto si concentrerà sull'offerta di abitazioni per i cinesi che viaggiano all'estero. Airbnb manterrà comunque un ufficio a Pechino. La decisione è legata ai costi notevoli e alla complessità di operare in Cina, complicata ulteriormente dalla pandemia.

xi jinping joe biden xi jinping joe biden airbnb 6 airbnb 6

 

Condividi questo articolo

business