MA GIANNI MION PRESIDENTE DELLA EDIZIONE DEI BENETTON CHE VUOLE REALIZZARE IL NUOVO STADIO DEL VENEZIA CALCIO È LO STESSO CHE DA POCO E' PRESIDENTE DELLA ''PONTE DELLA LIBERTÀ'', UNA SRL COSTITUITA PER METTERE INSIEME LA SUA CORDATA? LA STESSA SOCIETÀ DI CUI SONO SOCI FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE DI ATLANTIA, GIOVANNI BOSSI GIÀ CAPO DI BANCA IFIS, L'AVVOCATO ALESSANDRO DE NICOLA, E PURE ROBERTO PAPETTI DIRETTORE DEL "GAZZETTINO" VENEZIANO? AH, SAPERLO…

-

Condividi questo articolo

 

Anonimo Veneziano per Dagospia

 

 

GIANNI MION 1 GIANNI MION 1

Ma il Gianni Mion presidente della Edizione dei Benetton che ieri su "La Nuova Venezia" confermava di essere interessato a realizzare il nuovo stadio del Venezia Calcio con l'ok già in tasca del sindaco Luigi Brugnaro è lo stesso Mion presidente da poco della "Ponte della Libertà", una srl costituita per mettere insieme la sua cordata?

 

Ed è la stessa società di cui è socio, fra gli altri, Fabio Cerchiai, un altro fedelissimo dei Benetton essendo presidente di Atlantia? Un ex banchiere come Giovanni Bossi già capo di Banca Ifis? Un imprenditore come Stefano Beraldo già dominus di Coin? Un avvocato come Alessandro De Nicola? E - udite udite - Roberto Papetti direttore del quotidiano veneziano "Il Gazzettino"?

 

giovanni bossi e sebastien von furstenberg giovanni bossi e sebastien von furstenberg FABIO CERCHIAI E GIOVANNI CASTELLUCCI FABIO CERCHIAI E GIOVANNI CASTELLUCCI roberto papetti roberto papetti elisa greco con alessandro de nicola elisa greco con alessandro de nicola

 

FABIO CERCHIAI FABIO CERCHIAI

 

Condividi questo articolo

business