MENO “SMART”, PIÙ “PHONE” - IL BLACKOUT DI FACEBOOK, WHATSAPP E INSTAGRAM HA CHIARITO QUANTO FORTE SIA LA DIPENDENZA DALLE APP - E QUALCUNO HA FATTO UN SALTO AL PASSATO COME NOKIA, CHE HA MESSO IN COMMERCIO UNA VERSIONE RIVISITATA DEL MODELLO 6310 - ALTRI MARCHI STANNO “RESUSCITANDO” VECCHI MODELLI - FINO A POCO TEMPO I TELEFONINI “OLD STYLE” ERANO SOLO OGGETTO DI COLLEZIONISMO O UTILIZZATI DAGLI SPACCIATORI, OGGI INVECE...

-

Condividi questo articolo


M. B. per "il Messaggero"

 

FACEBOOK INSTAGRAM WHATSAPP DOWN FACEBOOK INSTAGRAM WHATSAPP DOWN

Un paio di settimane fa, il blackout di sei ore di Facebook, Instagram e Whatsapp - di fatto le app su cui mediamente spendiamo più tempo ogni giorno ci ha fatto assaporare come vivevamo in un recente passato, quando i cellulari facevano solo i telefoni e la parola smartphone non era ancora parte del nostro vocabolario. 

 

Quando quel blackout è finito, sulle stesse app è andata in onda una sorta di seduta di gruppo collettiva in cui in molti si rendevano conto della propria dipendenza tossica da connessione always on e che avevano assaporato una dimensione alternativa e, in fondo, non così spiacevole. 

instagram down instagram down

 

IL MARCHIO 

Ed è proprio in questo scenario che stanno ritornando sul mercato quei vecchi cellulari specializzati unicamente nel telefonare e nel fare poco altro, ma che in realtà sono solidissimi nella fattura e con una batteria quasi infinita. 

 

NOKIA 3310 NOKIA 3310

Quando pensiamo a questi modelli fine anni novanta inizio anni zero, il marchio di riferimento è sicuramente Nokia che, per un lungo periodo, è stata leader incontrastata del mercato degli apparecchi telefonici mobili. 

 

Se fino a poco tempo i cellulari old style erano solo oggetto di collezionismo o utilizzati solo nei film da gangster e spacciatori per non essere individuati, oggi rappresentano una valida alternativa anche per noi per essere sempre reperibili e non perder troppo tempo da mille notifiche e, spesso, inutili perdite di tempo. 

nokia 6310 nokia 6310

 

RIPESCAGGIO 

La notizia di questi giorni è che la multinazionale finlandese, attraverso la HMD Global che ora sviluppa e commercializza i dispositivi mobili più semplici ed economici a marchio Nokia, dopo venti anni ha rimesso in commercio una versione rivisitata del modello 6310 (a 59,90 euro). Si tratta del modello più popolare e iconico che era caratterizzato da una struttura resistente agli urti della vita di tutti i giorni e da un'autonomia di lunghissima durata (oltre 17 giorni in standby e 7 ore di conversazione). 

 

nokia 6310 nokia 6310

Caratteristiche che, in questa nuova versione, vengono confermate e ampliate: guscio in resistente policarbonato e batteria di 1150 mAh che può resistere 21 giorni tra una ricarica e l'altra se lasciato in standby o con 19 ore di conversazione. Ma ha anche ampliato il display (prima era 1,8 pollici, oggi 2,8'' con risoluzione QVGA e pannello LCD) ha una mini fotocamera, una radio FM e un lettore mp3 incorporati, pulsanti più grandi come pure il menù per facilitare la lettura. 

 

Come nel precedente c'è Snake, il gioco del serpente che si deve destreggiare all'interno di un labirinto e che di fatto è il primo vero videogame apparso su un telefono cellulare. Non c'è solo Nokia: l'italiana Brondi da alcuni anni si è specializzata in alcuni modelli per un target senior come Amico Sincero (59,90 euro) caratterizzato da grandi pulsanti sulla tastiera per facilitarne la composizione. 

 

brondi amico sincero brondi amico sincero

Alcatel ha in commercio il modello 2053 (37 euro) anch' esso con la classica forma a conchiglia per evitare di fare chiamate accidentali, ma c'è pure il più economico Unshining GSM (21,99 euro) simile nel look al classico 3310 Nokia, ma con torcia e piccola fotocamera, davvero per tutte le tasche.

 

 Attenzione però, non si tratta di revival o di neopauperismo, ma in realtà può essere vista come una scelta consapevole di acquisto come secondo cellulare su cui trasferire la propria sim, in determinati periodi di relax o di massima concentrazione, in cui non ci si vuole staccare dal mondo, ma solo dal rumore di fondo di notifiche, immagini inutili, messaggi vocali e chat di gruppo. 

alcatel 2530 alcatel 2530

 

DUE FILOSOFIE 

Chiamiamolo pure momento detox, oppure un affiancamento due filosofie e due punti di vista che possono convivere a seconda del momento che ciascuno di noi vive. In chiusura vale la pena citare una ricerca di Ofcom la quale rivela che i telefoni più semplici, concepiti come 15-20 anni fa con rete 2G, offrono prestazioni telefoniche migliori perché in grado di raccogliere segnali deboli in zone dove c'è poco campo. 

nokia 6310 nokia 6310 brondi amico sincero brondi amico sincero alcatel 2530 alcatel 2530

 

Condividi questo articolo

business