ORA SI CHIAMA "OTTIMIZZAZIONE" - UNICREDIT MANDERÀ VIA 8 MILA DIPENDENTI E CHIUDERÀ 500 SPORTELLI NEL TRIENNIO 2020-2023 - GRAN PARTE DEI TAGLI E’ CONCENTRATO IN ITALIA, POI GERMANIA E AUSTRIA - E’ IL PIANO STRATEGICO DI MUSTIER CHE PUNTA A INGRASSARE LE TASCHE DEGLI AZIONISTI DISTRIBUENDO CIRCA 8 MILIARDI DI EURO, TRA CEDOLE E RIACQUISTO DI AZIONI, DI CUI 6 MILIARDI RAPPRESENTATI DA DIVIDENDI IN CONTANTI E 2 MILIARDI DA RIACQUISTO DI AZIONI PROPRIE...

-

Condividi questo articolo

Unicredit: punta a creare 16 mld valore per soci

 (ANSA) - Unicredit punta a creare 16 miliardi di valore per gli azionisti nell'arco del piano 2020-2023 e aumentare al 40 per cento la distribuzione di capitale per il 2019.

 

Mustier Mustier

Unicredit: piano taglia 8.000 dipendenti e 500 filiali

 (ANSA) - Unicredit ridurrà il personale di circa 8.000 unità nell'arco del piano 2020-2023 mentre l'ottimizzazione della rete di filiali porterà alla chiusura di circa 500 sportelli. Lo si legge in una nota della banca.

 

Unicredit: in 2023 utile salirà a 5 miliardi

 (ANSA) - Il piano strategico di Unicredit prevede di realizzare un utile di 5 miliardi di euro nel 2023, con una crescita aggregata dell'utile per azione di circa il 12% nel periodo 2018-2023. Il ritorno sul capitale tangibile (rote) sarà "pari o al di sopra dell'8%" per tutto il piano, si legge in una nota.

 

Unicredit: piano prevede 8 mld tra cedole e buy-back

JEAN PIERRE MUSTIER JEAN PIERRE MUSTIER

 (ANSA) - Unicredit distribuirà ai propri azionisti circa 8 miliardi di euro, tra cedole e riacquisto di azioni, nell'arco del piano 2020-2023, di cui 6 miliardi rappresentati da dividendi in contanti e 2 miliardi da riacquisto di azioni proprie. Per il 2019, si legge in una nota, il gruppo di Piazza Gae Aulenti ha deciso di raddoppiare la distribuzione di capitale prevista dal precedente piano al 40%, di cui il 10% attraverso buy-back e il 30% con dividendi.

 

Unicredit: via 21% personale Italia, Germania, Austria

unicredit unicredit

 (ANSA) - Gli 8.000 tagli del personale Unicredit si concentreranno soprattutto in Italia, Germania e Austria, dove il personale verrà ridotto complessivamente del 21% e verrà chiuso il 25% delle filiali. Il nostro Paese appare destinato a sostenere la parte più consistente degli esuberi: degli 1,4 miliardi di euro di costi di integrazione stimati per la loro gestione, infatti, 1,1 miliardi riguarderanno l'Italia (pari al 78% del totale) e solo 0,3 miliardi l'Austria e la Germania. Lo si legge nelle slide sul piano strategico.

 

Unicredit: punta 1 miliardo di risparmi in Europa occidentale

 (ANSA) - Unicredit nel piano al 2023 punta a 1 miliardo di risparmi lordi in Europa occidentale, equivalente al 12 per cento della base di costo 2018. Lo si legge nella nota degli obiettivi strategici del 'Team 23' che è basato su quattro pilastri: aumento e rafforzamento della base di clienti, trasformazione e massimizzazione della produttività, gestione disciplinata del rischio e controlli, gestione del capitale e del bilancio.

 

Unicredit: Mustier, considereremo solo piccole acquisizioni

MUSTIER ELKETTE MUSTIER ELKETTE

 (ANSA) - "Preferiamo il buyback alle fusioni e solo piccole acquisizioni bolt-on", cioè che integrano le attività della banca, "saranno prese in considerazione". Lo dice il ceo di Unicredit, Jean Pierre Mustier nella call con le agenzie.

 

Unicredit: flessibilità su gestione quota Yapi Kredi

 (ANSA) - Lo scioglimento della joint-venture in in Koc Financial Services sul controllo della banca turca Yapi Kredi ha creato "flessibilità per la gestione della partecipazione rimanente". Lo comunica Unicredit nella nota sul piano strategico

 

Unicredit: in Borsa apre in rialzo (+0,9%) dopo piano

(ANSA) - Unicredit apre in rialzo a Piazza Affari dopo l'annuncio degli obiettivi del nuovo piano strategico. Nelle prime contrattazioni il titolo avanza dello 0,91% a 12,48 euro.

 

Condividi questo articolo

business