"REPUBBLICA" ON SALE! - PRANZO D'AFFARI A PARIGI COL CEO DI VIVENDI ARNAUD DE PUYFONTAINE PER MONICA MONDARDINI E RODOLFO DE BENEDETTI - SECONDO LE VOCI, SIA LA FAMIGLIA DE BENEDETTI SIA JOHN ELKANN NON VOGLIONO VENDERE GEDI A CATTANEO-MONTEZEMOLO-DELLA VALLE E STANNO CERCANDO UN’ALTERNATIVA – MA VIVENDI HA UN PROBLEMA DI ANTITRUST SE NON VENDE LA SUA QUOTA MEDIASET…

-

Condividi questo articolo

DE PUYFONTAINE BOLLORE DE PUYFONTAINE BOLLORE

Da Sole 24 Ore

 

Pranzo d'affari a Parigi col ceo di Vivendi Arnaud de Puyfontaine per Monica Mondardini e Rodolfo De Benedetti. Secondo le voci, al tavolo si sarebbe discusso di Gedi, che fa capo per quasi il 46% alla Cir di cui i due commensali italiani sono rispettivamente ad e presidente. Ci sarebbe l' interesse a rilevare una quota: i francesi, del resto, non è la prima volta che si guardano in giro. Ma considerato che Vivendi è un gruppo estero e ancora impegnato nel braccio di ferro su Mediaset, l' eventuale ingresso nel capitale potrebbe avvenire semmai solo con una partecipazione di minoranza.

RODOLFO CARLO EDOARDO E MARCO DE BENEDETTI RODOLFO CARLO EDOARDO E MARCO DE BENEDETTI

 

Ovviamente le voci non sono verificabili, ma Marco De Benedetti, che è presidente Gedi, avrebbe detto in più occasioni di aver incontrato, per cortesia, più soggetti interessati, però di non aver intenzione di vendere. Gedi e Vivendi hanno avuto a che fare ultimamente, via Telecom, per la cessione di Persidera.

 

Cessione che all' inizio era stata avviata per rispettare l' impegno preso dai francesi con l' Antitrust Ue e mantenere direzione e coordinamento sull' incumbent telefonico pur avendo una quota importante in Mediaset. Al socio di minoranza Gedi la cessione del suo 30% è costata una minusvalenza dell' ordine di 17 milioni che ha mandato in rosso i conti del semestre (A.Ol.).

RODOLFO DE BENEDETTI MONICA MONDARDINI JOHN ELKANN RODOLFO DE BENEDETTI MONICA MONDARDINI JOHN ELKANN

 

Condividi questo articolo

business

ELKANN PRESTA I SOLDI AI CONCESSIONARI DI AUTOMOBILI? - METTETEVI SEDUTI: FCA BANK ABITUALMENTE CONCEDE PRESTITI CON INTERESSI TRA IL 5 E IL 6 PER CENTO - SAPETE CHE VUOL DIRE? CHE CON LA GARANZIA DI STATO,  “FIAT CHRYSLER” REALIZZA UNA GIGANTESCA OPERAZIONE DI FINANZA CON MARGINI VICINI AL 4 PER CENTO – I CREDITI COPERTI DAL PARACADUTE PUBBLICO SARANNO INCASSATI ALL'1-2 PER CENTO E IMMEDIATAMENTE GIRATI AI VENDITORI DI AUTO TRIPLICANDO I TASSI ... MOLTO MARGINE, COI SOLDI DEI CONTRIBUENTI A FARE DA SCUDO