IL RESTO, AMANCIO - ZARA È IN CRISI, CHIUDE MIGLIAIA DI NEGOZI, MA TANTO IL SUO FONDATORE ORTEGA HA IL PIÙ GRANDE PORTAFOGLIO IMMOBILIARE TRA I PAPERONI D'EUROPA: VALE 15,2 MILIARDI SU UN PATRIMONIO DI 58,5, CHE LO RENDE L'UOMO PIÙ RICCO DI SPAGNA - CON IL CORONAVIRUS LA SUA FORTUNA SI È RIDOTTA DI UN QUINTO, PER FORTUNA CI PENSA IL MATTONI

-

Condividi questo articolo

amancio ortega e flora perez marcote amancio ortega e flora perez marcote

Diana Cavalcoli per www.corriere.it

 

Se Zara è in crisi a causa del coronavirus, il fondatore Amacio Ortega è miliardario grazie al mattone. Dopo aver fatto una fortuna nel campo dell'abbigliamento infatti l'imprenditore ha investito nel settore immobiliare. Come rivelato dall'azienda di moda le partecipazioni immobiliari del miliardario spagnolo sono salite a 15,2 miliardi di euro. Il più grande portafoglio immobiliare tra i paperoni d'Europa.

 

Ortega, 84 anni, fondatore e proprietario del marchio di moda Zara, l'anno scorso ha investito 2,1 miliardi di euro nel settore immobiliare attraverso varie filiali della sua holding Pontegadea. Come riportato da Bloomberg la società, che possiede il 59,3% della capogruppo Zara Inditex SA, ha avuto un utile netto di 1,8 miliardi di euro per il 2019. Di questi 1,64 miliardi di euro di dividendi Inditex e 621 milioni di euro dal patrimonio immobiliare.

 

 

Ortega, che è anche l'uomo più ricco della Spagna, ha diversificato la sua fortuna nel campo della moda per preservare la sua ricchezza, investendo più di 3 miliardi di dollari nel settore immobiliare statunitense negli ultimi anni. Possiede lo storico Haughwout Building di Manhattan e la torre di uffici più alta di Miami. L'anno scorso, la sua società di investimenti ha concluso un affare da 72,5 milioni di dollari per un hotel del centro di Chicago, che ha fatto seguito all'acquisto di un edificio nel quartiere centrale degli affari di Washington e di due edifici a Seattle.

 

coronavirus zara coronavirus zara

Figlio di un operaio delle ferrovie, l’imprenditore ha un patrimonio netto di 58,5 miliardi di dollari, secondo il Bloomberg Billionaires Index. La sua fortuna è crollata più di un quinto quest'anno sulla scia della pandemia da coronavirus, che ha costretto Inditex a chiudere i negozi. Le azioni della società sono scese del 22% quest'anno. Pontegadea ha dichiarato ai media che si aspetta di ricevere 646 milioni di euro di dividendi da Inditex nel 2020.

coronavirus zara 2 coronavirus zara 2 coronavirus zara 1 coronavirus zara 1

 

Condividi questo articolo

business