L’ITALIA PIANGE GIORGIO SQUINZI, EX PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA E PATRON DEL SASSUOLO: AVEVA 76 ANNI, ERA MALATO DA TEMPO – FONDATORE CON IL PADRE DELLA 'MAPEI', HA RIVOLUZIONATO IL MONDO DEL CICLISMO CON LA SQUADRA CHE PORTAVA IL NOME DELLA SUA AZIENDA – APPASSIONATO DI MUSICA E TIFOSO DEL MILAN, DAL 2002 ERA DIVENTATO PROPRIETARIO DEL SASSUOLO, CHE HA PORTATO ANCHE IN EUROPA LEAGUE NELLA STAGIONE 2016-2017...

-

Condividi questo articolo

Da fanpage.it

squinzi squinzi

È morto a 76 anni il proprietario del Sassuolo e della Mapei Giorgio Squinzi. Da tempo era gravemente malate, ma non sono stati diffusi ulteriori dettagli sul decesso. Ex Presidente di Confindustria per 12 anni,  è stato vicepresidente degli industriali con delega alla ricerca e all'innovazione. Appassionato di ciclismo, il padre Rodolfo era stato per qualche anno professionista di questo sport per questo la sua azienda ha sponsorizzato per dieci anni la squadra professionistica Mapei-Quick Step, con la quale ha vinto quasi tutto. Secondo molti, è stato proprio lui a rivoluzionare il mondo delle due ruote in Italia. Dal 2002 era diventato anche il proprietario della squadra di calcio del Sassuolo, che ha riportato alla ribalta. Lascia la moglie e due figli, Marco (44 anni) e Veronica (43 anni).

 

Morto Squinzi, da chimico industriale a numero uno di Confindustria

boccia squinzi cambio Confindustria boccia squinzi cambio Confindustria

Classe 1943, Squinzi, nato a Cisano Bergamasco, si è laureato in Chimica industriale nel 1969 ed ha prestato la sua attività lavorativa nell'azienda di famiglia, specializzata nella produzione di collanti per pavimentazioni leggere. Nel 1970 insieme al padre, ha poi fondato la Mapei Snc, diventata Spa 6 anni dopo e della quale ha assunto prima il ruolo Direttore generale e poi di Amministratore unico. Nel 1997 è stato eletto Presidente della Federazione Nazionale dell'Industria Chimica, poi riconfermato nel 2005. Nel 2006 è stato nominato Vicepresidente della Confederazione delle Industrie Chimiche Europee e nel 2008 ha ricoperto la carica di Vicepresidente di Assolombarda e di Membro del Consiglio Direttivo di Assopiastrelle. Infine, nel 2012 diventa il numero uno di Confindustria, posizione che ricopre per ben 12 anni.

giorgio squinzi giorgio squinzi

 

Squinzi, la passione per il ciclismo e il calcio

Giorgio Squinzi è diventato famoso per la sua passione per lo sport. Amante del ciclismo, la sua azienda ha sponsorizzato per dieci anni la squadra professionistica Mapei-Quick Step, con la quale ha vinto molto, ed è anche il proprietario del club di calcio Sassuolo dal 2002.

 

SQUINZI

Da cinquantamila.it

Cisano Bergamasco (Bergamo) 18 maggio 1943. Imprenditore. Dal 22 marzo 2012 presidente di Confindustria (93 voti contro gli 82 dell’altro candidato, Alberto Bombassei, presidente uscente Emma Marcegaglia). Dall’84 amministratore unico della Mapei (Materiali ausiliari per l’edilizia e l’industria, fondata nel 1937 dal padre), 2,20 miliardi di euro di fatturato all’anno (nel 2011).

 

SQUINZI DI FRANCESCO SQUINZI DI FRANCESCO

Ex presidente di Federchimica. «Mio padre mi ha attaccato l’ossessione per la crescita, io la sto inculcando nei miei due figli che lavorano con me. Investiamo il 5% del fatturato in ricerca» (da un’intervista di Giuliana Ferraino). • «Campione del made in Italy, uomo di sport, appassionato di musica. L’intuizione di fare della Mapei (azienda fondata dal padre Rodolfo nel 1937 alla periferia di Milano) una “multinazionale tascabile” scatta nel lontano 1976 quando vince l’appalto, insieme con l’azienda piemontese Mondo, per realizzare la pista olimpica di Montréal. Giorgio Squinzi (laureato in Chimica industriale all’Università di Milano) segue la parte vendite, inizia a girare il mondo e impara le lingue: “Dopo aver visitato il cantiere – ammette – ci siamo accorti delle potenzialità del mercato canadese”. Trascorsi due anni viene avviata la prima fabbrica in Canada che si affianca allo stabilimento. Da allora è iniziato un processo di globalizzazione che ha portato Mapei ad aprire 60 impianti produttivi distribuiti in [...]

squinzi sassuolo 6 squinzi sassuolo 6 BERARDI SQUINZI DI FRANCESCO BERARDI SQUINZI DI FRANCESCO

 

SQUINZI CONFINDUSTRIA SQUINZI CONFINDUSTRIA Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi squinzi di francesco squinzi di francesco squinzi 7 squinzi 7 GIORGIO SQUINZI GIORGIO SQUINZI SQUINZI CECCHERINI A BAGNAIA SQUINZI CECCHERINI A BAGNAIA GIORGIO SQUINZI ALL ASSEMBLEA DI CONFINDUSTRIA GIORGIO SQUINZI ALL ASSEMBLEA DI CONFINDUSTRIA federica guidi e giorgio squinzi federica guidi e giorgio squinzi Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi squinzi prodi vacchi squinzi prodi vacchi giorgio squinzi giorgio squinzi squinzi 526c987c4432de5d45d8fb10ac9180e3 squinzi 526c987c4432de5d45d8fb10ac9180e3 RENZI MARCEGAGLIA SQUINZI RENZI MARCEGAGLIA SQUINZI RENZI MARCEGAGLIA SQUINZI RENZI MARCEGAGLIA SQUINZI

 

Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi GIORGIO SQUINZI FEDERICA GUIDI GIORGIO SQUINZI FEDERICA GUIDI Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi GIORGIO SQUINZI E CECCHERINI A BAGNAIA GIORGIO SQUINZI E CECCHERINI A BAGNAIA Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi Giorgio Squinzi squinzi 3 squinzi 3

 

Condividi questo articolo

business