SCHERMAGLIE BANCARIE – L’AD DI UNICREDIT MUSTIER, COME PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE BANCARIA EUROPEA, HA INVITATO LE BANCHE A VALUTARE UN CONGELAMENTO DELLE CEDOLE 2020 - UNA RICHIESTA CHE METTE IN DIFFICOLTÀ CARLO MESSINA PER L’OPS DI INTESA SU UBI. PURTROPPO, PER MUSTIER, LA BCE NON HA CHIESTO LA SOSPENSIONE DEI DIVIDENDI O DEI PIANI DI ACQUISTO DI AZIONI MA SOLO “DECISIONI PRUDENTI”

-

Condividi questo articolo

MUSTIER MESSINA MUSTIER MESSINA

DAGONEWS

Due giorni fa il presidente della Federazione bancaria europea, e Ad di Unicredit, Jean Pierre Mustier aveva invitato le banche a valutare un congelamento delle cedole 2020.

Una richiesta per mettere in difficoltà Carlo Messina per l’Ops di Intesa su Ubi. Purtroppo, per Mustier, la Bce non ha chiesto la sospensione dei dividendi o dei piani di acquisto di azioni ma ha detto di aspettarsi dalle banche “decisioni prudenti” alla luce del deterioramento del quadro macroeconomico.

 

Condividi questo articolo

business