IL SUPERBONUS È USCITO DALLA PORTA MA POTREBBE RIENTRARE DALLA FINESTRA – È RIPARTITO L’ASSALTO: DOMANI RIUNIONE DI MAGGIORANZA PER DECIDERE COSA FARE DEL SUSSIDIO EDILIZIO. FDI HA RITIRATO GLI EMENDAMENTI-SALVAGENTE, MA POTREBBE ARRIVARE UNA SORPRESINA SULLE PROPOSTE DI PD E M5S – LOTITO CI RIPROVA CON LE AGEVOLAZIONI PER I CALCIATORI IN ARRIVO DALL’ESTERO, SU CUI SALVINI HA FATTO LE BARRICATE…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Luca Monticelli per “La Stampa”

 

IL CONTO DEL SUPERBONUS - MEME BY OSHO IL CONTO DEL SUPERBONUS - MEME BY OSHO

Sconti fiscali per il calcio e proroga del Superbonus per i condomini. Si profila un altro scontro tra la maggioranza e il Tesoro in vista dell'esame parlamentare di due decreti: il Milleproroghe e il provvedimento sul 110% che a dicembre aveva recepito i ritocchi rimasti fuori dalla legge di bilancio a vantaggio delle famiglie a basso reddito.

 

Le misure sul Superbonus erano arrivate a fine anno dopo un lungo tira e molla tra il ministro Giancarlo Giorgetti e Forza Italia. Proprio il partito guidato da Antonio Tajani torna in pressing sia sul maxi incentivo edilizio, sia per ripristinare le agevolazioni del decreto Crescita che consentono alle società sportive che mettono sotto contratto atleti provenienti dall'estero di avere le tasse sul loro ingaggio scontate del 50%.

 

claudio lotito claudio lotito

In un emendamento depositato alla Camera al decreto Milleproroghe, gli azzurri chiedono il ripristino fino al 2028 della possibilità per i giocatori che vengono in Italia di usufruire di una fiscalità di vantaggio come già accadeva con il vecchio decreto Crescita. Quelle norme [...] erano state cancellate per gli sportivi, scatenando le proteste di tutto il mondo calcistico e anche del ministro Andrea Abodi.

 

Era stata la Lega, nel corso dell'ultimo infuocato Consiglio dei ministri del 2023, a stoppare la proroga degli "impatriati sportivi", con i ministri Salvini e Giorgetti in prima fila contro una regola definita «immorale».[...]

 

Protagonista delle trattative all'interno del centrodestra è il senatore azzurro e patron della Lazio, Claudio Lotito: «Il decreto Crescita porta vantaggi per lo Stato perché assicura incrementi di gettito. Lukaku e Mourinho non sarebbero mai venuti a Roma senza lo sconto fiscale sui loro stipendi e quindi non avrebbero pagato le tasse in Italia».

 

ANTONIO TAJANI E L ADDIO AL SUPERBONUS - VIGNETTA DI GIANNELLI ANTONIO TAJANI E L ADDIO AL SUPERBONUS - VIGNETTA DI GIANNELLI

[...] Il tema è essenzialmente politico e se ne riparlerà in commissione Finanze a Montecitorio da oggi pomeriggio. Più delicata, invece, un'eventuale proroga del Superbonus, perché i margini di finanza pubblica sono strettissimi. Il Tesoro sembra irremovibile, ma domani è prevista una riunione. Fratelli d'Italia ha già annunciato di aver ritirato gli emendamenti che danno un salvagente di due o sei mesi per i condomini che al 31 dicembre 2023 sono al 70% dei lavori complessivi.

 

La stessa proposta era stata messa sul tavolo da Forza Italia a Natale e bocciata da Giorgetti. In commissione alla Camera anche Pd e Movimento 5 stelle hanno depositato proroghe analoghe del Superbonus, perciò l'esecutivo ha bisogno di raggiungere un accordo con la maggioranza per non rischiare sorprese.

 

 

[...] Nel gran calderone degli emendamenti dovrebbe invece ottenere il via libera quello per il rifinanziamento della fondazione Ebri, l'istituto di ricerca nato per volontà di Rita Levi Montalcini. Più difficile che passi lo smart working per i lavoratori fragili della pubblica amministrazione. Per questioni di spesa, infatti, nel decreto Anticipi la modalità agile per questi lavoratori era stata prevista solo nel settore privato.

SUPERBONUS 110 SUPERBONUS 110 manifestazione esodati del superbonus 10 manifestazione esodati del superbonus 10 maurizio gasparri claudio lotito maurizio gasparri claudio lotito giorgia meloni pronta a tutelare il superbonus video settembre 2022 1 giorgia meloni pronta a tutelare il superbonus video settembre 2022 1 I NUMERI DEL SUPERBONUS - INFOGRAFICA LA REPUBBLICA I NUMERI DEL SUPERBONUS - INFOGRAFICA LA REPUBBLICA meloni lotito meloni lotito SUPERBONUS EFFICIENTAMENTO ENERGETICO SUPERBONUS EFFICIENTAMENTO ENERGETICO SUPERBONUS SUPERBONUS DATI SUL SUPERBONUS DATI SUL SUPERBONUS giorgia meloni pronta a tutelare il superbonus video settembre 2022 giorgia meloni pronta a tutelare il superbonus video settembre 2022 giuseppe conte manifestazione esodati del superbonus 2 giuseppe conte manifestazione esodati del superbonus 2 giorgetti e il superbonus come lsd meme by rolli per il giornalone la stampa giorgetti e il superbonus come lsd meme by rolli per il giornalone la stampa

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO