TELEFONO SKY – IL COLOSSO DELLA TV SATELLITARE VUOLE BUTTARSI SULLA TELEFONIA E PREPARA UN’OFFERTA INTEGRATA TRA CONTENUTI PER L’ITALIA, COME FA GIÀ NEL REGNO UNITO E COME FA DEL RESTO IL NUOVO PROPRIETARIO COMCAST NEGLI USA – E NON A CASO AL POSTO DI ZAPPIA COME AD POTREBBE ARRIVARE MAXIMO IBARRA, CHE HA GUIDATO PER ANNI WIND

-

Condividi questo articolo

Sara Bennewitz per “la Repubblica”

 

SKY SKY

Anche Sky si prepara a lanciare il suo servizio telefonico in Italia. E per assicurasi nuove forme di ricavi cerca un amministratore delegato che abbia maturato una forte esperienza nel settore. Il colosso della tv via satellite - che è appena stato rilevato dall' americana Comcast sarebbe pronto ad affinare il suo modello di business e a replicare l' offerta integrata tra contenuti Internet e voce che già propone in altri Paesi, tra cui la Gran Bretagna.

 

Dopo aver rilevato Premium da Mediaset e aver siglato un accordo con Open Fiber per la trasmissione dei propri contenuti in streaming, Sky è ormai pronta a lanciarsi anche nei servizi telefonici. Come, del resto, Comcast ha sempre fatto negli Stati Uniti.

andrea zappia sky q andrea zappia sky q

Ma per affermarsi nel già affollato mercato della telefonia fissa italiano, dove oltre a Telecom, da anni sono presenti Fastweb, Infostrada e recentemente anche Vodafone, Sky avrebbe dato mandato a un cacciatore di teste internazionale ( Heidrick& Struggles) per selezionare un nuovo amministratore delegato proveniente dal settore tlc.

COMCAST COMCAST

 

Inizialmente, per sostituire Andrea Zappia - divenuto il nuovo chief excutive dell' Europa continentale - il gruppo aveva sondato possibili candidature interne. Poi l' opportunità di diversificare nei servizi di telefonia fissa avrebbe spostato la ricerca all' esterno. In proposito, anche su suggerimento di Zappia, il favorito della lista stilata da Heidrick& Struggles sarebbe Maximo Ibarra, che per anni ha guidato con successo Wind, per nove mesi anche WindTre e che attualmente è a capo dell' olandese Kpn.

maximo ibarra 1 maximo ibarra 1

 

Ibarra, che in Kpn starebbe incontrando qualche difficoltà, parrebbe interessato a rientrare in Italia: anche per questo avrebbe accettato la candidatura di consigliere indipendente di Mediobanca. Nella lista dei possibili candidati insieme a Ibarra figurano poi l' amministratore delegato di Fastweb Alberto Calcagno e Pietro Scott Jovane che ha maturato un' esperienza sia in Telecom Italia sia nelle aziende di contenuti come RcsMediaGroup. La decisione finale sarà presa nelle prossime settimane, anche perché Sky conta di muovere i primi passi nella telefonia a fine estate su alcune città campione dove è già presente Open Fiber.

maximo ibarra maximo ibarra

 

L' idea è quella di partire con le prime offerte commerciali combinate, e proporre ai nuovi e ai vecchi clienti oltre agli abbonamenti per il calcio e il cinema, anche quello per la connessione a Internet in fibra e ai servizi di telefonia fissa. Infine, nelle pieghe del bilancio 2018 di Mediaset, si legge che, a partire dal primo giugno, Sky sarà la proprietaria esclusiva dei diritti di trasmissione sul digitale terrestre di Premium sia per il cinema che per le serie tv, il cui segnale verrà oscurato sulle reti generaliste.

andrea zappia andrea zappia maximo ibarra 2 maximo ibarra 2 andrea zappia andrea zappia

 

Condividi questo articolo

business