DAGOGAMES BY FEDERICO ERCOLE - L’INDUSTRIA DEL VIDEOGIOCO, ORFANA DELL’E3 DI LOS ANGELES, CELEBRA IL PROPRIO FUTURO CON INNUMEREVOLI EVENTI TARDO PRIMAVERILI E ESTIVI: UNO STATE OF PLAY DI SONY, LA CERIMONIA DEL SUMMER GAME FEST E LO SHOW DI XBOX E BETHESDA. TRA PROLUNGATI SEGMENTI TEDIOSI CI SONO ANCHE TANTI  VIDEOGIOCHI PROMETTENTI, GRANDI O PICCOLI CHE SIANO. ECCO UNA SELEZIONE DEI TITOLI CHE CI HANNO AFFASCINATO, STIMOLANDO IL DESIDERIO… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Federico Ercole per Dagospia

 

THE PLUCKY SQUIRE

the plucky squire 3 the plucky squire 3

 Dentro e fuori dalle pagine di un fanciullesco libro di fiabe, in questo probabilmente meraviglioso videogame visto durante l’evento di Devolver, distributore di tanti giochi “pseudo-indie”, proprio perché questi hanno un distributore assai potente ma senza dubbio promotore di tante perle.

the plucky squire 2 the plucky squire 2

 

Un evento “minore”  presentato da uno spassoso e immenso Suda 51 meccanizzato, assai più interessante di quello in pompa magna del Summer Game Fest, tediosissimo e quasi vuoto di bellezza, che l’ha preceduto. The Plucky Squire ci pone nel ruolo di Jot, facendoci giocare sia in un delizioso e bidimensionale spazio cartaceo che oltre, nelle tre dimensioni della cameretta di un bambino. Questa avventura multiforme uscirà nel 2023 per Playstation, PC, Nintendo Switch e le serie Xbox.

 

HOLLOW KNIGHT SILKSONG

hollow knight silksong 1 hollow knight silksong 1

Ecco infine tornare Hornet, dopo anni di mistero e latitanza, la cavalleresca protagonista del seguito di quel capolavoro insettiforme che è Hollow Knight. Silksong si è visto a sorpresa durante lo show di Xbox e sebbene non abbia ancora una data di distribuzione (pare comunque nell’arco di un anno) è stato annunciato, suscitando un giusto festoso clamore, che sarà disponibile con l’abbonamento Game Pass dal lancio.

 

hollow knight silksong 2 hollow knight silksong 2

In questa derivazione etologica e bidimensionale di  Dark Souls, Metroid e Castlevania ci muoveremo in un mondo ributtante quanto bello (come gli insetti d’altronde) per garantire la salvezza del reame di Hollownest. Hollow Kinight uscirà comunque anche su Switch Nintendo, la console per la quale si pensava che fosse in esclusiva, e forse il luogo più adeguato e comodo per giocarlo.

 

final fantasy xvi 3 final fantasy xvi 3

FINAL FANTASY XVI

Il nuovo Final Fantasy arriverà in esclusiva Playstation 5 fra un anno circa. Visto durante lo State of Play di Sony di qualche giorno addietro, il trailer della nuova fantasia finale rivela drammi e spettacolare azione sfrenata ma non scervellata nell’ambito di reami fanta-medievali. Final Fantasy XVI si annuncia come un’opera monumentale, titanica quanto le magnifiche e terribili “evocazioni” che vi compaiono, così centrali nella vicenda da essere protagoniste del logo del gioco, come sempre disegnato dall’immenso Yoshitaka Amano.

 

cult of the lamb 1 cult of the lamb 1

CULT OF THE LAMB

Anche questo “culto delll’agnello” è stato mostrato durante l’evento di Devolver e alimenta quegli stessi comici brividi causati dagli animaletti natalizi di South Park (rimosso purtroppo recentemente da Amazon Prime). Tra azione e gestione dovremo controllare un gruppo di tenere e inquietanti bestioline nel tentativo di instaurare un culto demoniaco, Cult of the Lamb uscirà l’11 di agosto per Playstation, Switch, Xbox e PC.

 

the last case of benedict fox 1 the last case of benedict fox 1

THE LAST CASE OF BENEDICT FOX

Visto durante l’evento di Xbox e Bethesda, The Last Case of Benedict Fox è un’avventura bidimensionale noir e horror disegnata con un prezioso stile fumettistico. Risulta evidente l’ispirazione alle invenzioni di Lovecraft. The Last Case of Benedict Fox uscirà durante la primavera del 2023 e sarà subito disponibile sul Game Pass.

 

the last of us remake 1 the last of us remake 1

THE LAST OF US REMAKE

Il remake di quell’altissimo dramma post-apocalittico che fu il primo The Last of Us ha concluso con un guizzo l’evento lungo e noioso che ha preludiato il Summer Game Fest. Molti non lo vogliono, questo remake, e non si capisce bene il motivo anche se è vero che il gioco è relativamente recente, e lo accusano con ferocia  di essere un’astuta mossa di marketing per pubblicizzare la ventura serie di HBO ispirata al videogame di culto di Naughty Dog, cosa che in effetti è.

 

the last of us remake 2 the last of us remake 2

Tuttavia The Last of Us remake appare straordinario nella sua nuova forma, imprescindibile per chi ha amato l’originale e il suo seguito. Inoltre il “gameplay” è stato aggiornato e adattato alle modalità del secondo episodio. Insomma credo ci sia da essere lieti che già il 2 settembre potremo rivivere il viaggio di Joel ed Ellie su Playstation 5.

 

pentiment 1 pentiment 1

PENTIMENT

Una delle cose più nuove (almeno come pittura) viste durante il comunque pieno e stupefacente show di Xbox e Bethesda. Si tratta della nuova  opera di Obsidian ambientata nel XVI secolo e illustrata con arte ispirandosi ai manoscritti e i codici del tardo medioevo.  Atmosfere da Il Nome della Rosa per un’avventura “gialla”, una storia di crimini che ci porterà in viaggio per l’Europa nell’arco di venticinque anni. Pentiment uscirà a novembre, subito su un sempre più indispensabile Game Pass.

 

STARFIELD

starfield 1 starfield 1

 Ecco infine mostrato durante l’evento Xbox l’attesissimo e spaziale gioco di ruolo di Bethesda, nuova invenzione dopo Elder Scrolls e Fallout. Quasi venti minuti di immagini cosmiche che potrebbero preludiare ad una space-opera virtuale senza pari, sebbene quando si tratta di colossi così ambiziosi e vasti ogni timore è lecito e l’annebbiamento del giudizio dovuto al desiderio è probabile. In ogni caso Starfield sembra davvero qualcosa di epocale.

starfield 3 starfield 3

 

Inoltre finalmente in un gioco di ruolo di Bethesda c’è una terza persona (è possibile anche la visuale in soggettiva) che non si muove come una marionetta mossa da un burattinaio svogliato. Innumerevoli pianeti, astronavi e viaggi nello spazio, l’importante è che ci siano una popolazione aliena e una una fauna varie e diversificate. Uscirà solo per Xbox  e PC (e su Game Pass da subito )la prossima primavera.

 

RESIDENT EVIL IV REMAKE

RESIDENT EVIL IV REMAKE 2 RESIDENT EVIL IV REMAKE 2

Presentato durante lo State of Play di Sony, ecco un altro remake di un Resident Evil, quello che rivoluzionò il modo di giocare le avventure in terza persona. Era necessario rimettere mano ad un’opera d’arte dell’orrore barocca, viscida ed enorme? A giudicare dalle immagini, sì. Durante l’evento un’altra notizia “bomba”: Resident Evil Village arriverà adattato per il nuovo visore VR di Playstation, candidandosi a esperienza dell’orrore definitiva.

 

the callisto protocol 2 the callisto protocol 2

THE CALLISTO PROTOCOL

Da Glen Schofield, l’inventore del mai dimenticato e ancora oggi agghiacciante Dead Space, un nuovo horror fantascientifico truce e all’apparenza davvero mostruoso e spaventoso. Anticipato durante lo State of Play di Sony e visto in azione durante il Summer Game Fest, The Callisto Protocol uscirà il 2 dicembre per Playstation e Xbox.

hideo kojima 2 hideo kojima 2

 

HIDEO KOJIMA

C’è stato il maestro di Metal Gear Solid e Death Stranding sul palco dell’evento di Xbox e proprio per la console di Microsoft sta sviluppando un gioco che fa leva sulle avanzate tecnologie di “cloud”. Non sappiamo tuttavia il titolo, il genere e qualsiasi altra cosa. Ma Hideo Kojima ha dimostrato, malgrado ogni critica che gli voglia muovere il detrattore, di essere un genio imprevedibile e mai deludente.

the last case of benedict fox 3 the last case of benedict fox 3 the last case of benedict fox 2 the last case of benedict fox 2 final fantasy xvi 1 final fantasy xvi 1 the plucky squire 1 the plucky squire 1 cult of the lamb 3 cult of the lamb 3 final fantasy xvi 2 final fantasy xvi 2 hideo kojima 1 hideo kojima 1 cult of the lamb 2 cult of the lamb 2 the callisto protocol 1 the callisto protocol 1 the last of us remake 3 the last of us remake 3 hollow knight silksong 3 hollow knight silksong 3 pentiment 2 pentiment 2 pentiment 3 pentiment 3 starfield 2 starfield 2 starfield 4 starfield 4 starfield 5 starfield 5 the callisto protocol 3 the callisto protocol 3

RESIDENT EVIL IV REMAKE 1 RESIDENT EVIL IV REMAKE 1 RESIDENT EVIL IV REMAKE 3 RESIDENT EVIL IV REMAKE 3

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - ANZICHÉ OCCUPARSI DI UN MONDO SOTTOSOPRA, I NOSTRI SERVIZI SEGRETI CONTINUANO LE LORO LOTTE DI POTERE - C’È MARETTA AL SERVIZIO ESTERO DELL’AISE, IL VICE DIRETTORE NICOLA BOERI VA IN PENSIONE. CARAVELLI PUNTA ALLA NOMINA DEL SUO CAPO DI GABINETTO, LEONARDO BIANCHI, CHE È CONTRASTATA DA CHI HA IN MENTE UN ESTERNO – ACQUE AGITATE ANCHE PER IL CAPO DELL’AISI, BRUNO VALENSISE: IL SUO FEDELE VICE DIRETTORE CARLO DE DONNO VA IN PENSIONE, MENTRE L’ALTRO VICE, GIUSEPPE DEL DEO, USCITO SCONFITTO DALLA CORSA PER LA DIREZIONE, SCALPITA – MENTRE I RAPPORTI CON PALAZZO CHIGI DELLA DIRETTORA DEL DIS, ELISABETTA BELLONI, SI SONO RAFFREDDATI…

DAGOREPORT – GIORGIA VOTA NO E URSULA GODE – VON DER LEYEN È DESCRITTA DAI FEDELISSIMI COME “MOLTO SOLLEVATA” PER IL VOTO DI GIOVEDÌ, SOPRATTUTTO PERCHÉ ORA NON È IN DEBITO IN NESSUN MODO CON LA DUCETTA – LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE ERA DETERMINATA A METTERSI NELLE CONDIZIONI DI NON CHIEDERE L'APPOGGIO DI FDI E AVEVA DATO DISPOSIZIONI DI CALCOLARE IN ANTICIPO IL NUMERO DEI FRANCHI TIRATORI – I DUE CONTATTI TELEFONICI CON MELONI PRIMA DEL VOTO E IL TIMORE CHE, SOTTO LA SPINTA DI TAJANI, LA SORA GIORGIA AVREBBE GIOCATO LA CARTA DEL VOTO FAVOREVOLE DI FDI PER INCASTRARLA POLITICAMENTE…

FLASH! - ALLA DIARCHIA DEI BERLUSCONI NON INTERESSA ASSOLUTAMENTE AVERE UN RUOLO POLITICO (MARINA HA IMPOSTO IL VETO A PIER SILVIO). MOLTO MEGLIO AVERE UN PESO POLITICO - DI QUI L'IDEA DI COMPRARE UN QUOTIDIANO GIA' IN EDICOLA ( "IL GIORNO" DI RIFFESER?), VISTO CHE "IL GIORNALE" DI SALLUSTI E ANGELUCCI SERVE ED APPARECCHIA SOLO PER GIORGIA MELONI - IMPOSSIBILITATI PER RAGIONI DI ANTI-TRUST, L'OPERAZIONE DI MARINA E PIER SILVIO VERREBBE PORTATA A TERMINE DA UN IMPRENDITORE AMICO, FIANCHEGGIATORE DI FORZA ITALIA... 

DAGOREPORT - SE "AMERICA FIRST" DI TRUMP CONQUISTERA' LA CASA BIANCA PER L'EUROPA NULLA SARA' COME PRIMA - NEI SUOI 4 ANNI DA PRESIDENTE TRUMP NON HA MANCATO DI EVIDENZIARE L’IRRILEVANZA DELL'UNIONE EUROPEA, ENTRANDO IN CONFLITTO PER LO SCARSO IMPEGNO ECONOMICO A FINANZIARE LA NATO - AL 'NYT' IL TRUCE VANCE HA GIA' MESSO IN CHIARO CHE IL FUTURO DELL'UCRAINA "NON E' NEL NOSTRO INTERESSE" - SE LO ZIO SAM CHIUDE I RUBINETTI, DOVE VA UN'EUROPA DISSANGUATA DALLA GUERRA RUSSO-UCRAINA? AL VECCHIO CONTINENTE NON RESTERA' ALTRO CHE RICOMINCIARE A FARE AFFARI CON IL PRINCIPALE COMPETITOR DEGLI STATI UNITI PER LA SUPREMAZIA GLOBALE, L'ONNIPRESENTE CINA DI XI JINPING - DAVANTI A UNO SCENARIO DEL TUTTO NUOVO, CON L'UE COSTRETTA A RECUPERARE I RAPPORTI CON PECHINO E MOSCA (ORBAN E' GIA' AL LAVORO), COME REAGIRA' L'EX "SCERIFFO DEL MONDO"? 

E ORA LA MELONA, RIMASTA CON UN PUGNO DI POLVERE IN MANO, CHE FA? ALL’EVITA PERON DE’ NOANTRI NON RESTA CHE ATTACCARSI ALLA GIACCHETTA DI CICCIO TAJANI PER LA PARTITA DEI COMMISSARI (PROBABILMENTE PERÒ, NON OTTERRÀ DI MEGLIO CHE LA DELEGA ALLA COESIONE) – LA DUCETTA ERA TORMENTATA DAI DUBBI SUL VOTO ALLA VON DER LEYEN, MA POI HA CEDUTO ALLA FIAMMA MAGICA DI FAZZOLARI E ARIANNA, IDEOLOGICAMENTE CONTRARIA. L’HANNO MANDATA A SBATTERE PER LA PAURA DI PERDERE IL 6% RAPPRESENTATO DALLO ZOCCOLO DURO E PURO DI VECCHI ARNESI FASCI CHE ANCORA POPOLA FDI – LA POVERA URSULA CI HA PROVATO IN TUTTI I MODI: NEL SUO DISCORSO HA PARLATO APERTAMENTE DEL PATTO SUI MIGRANTI, MA DI FRONTE ALLA FOLLE RICHIESTA ITALIANA DI OTTENERE UNA VICEPRESIDENZA, HA DOVUTO FARE PIPPA – PS: CHI SONO I DUE FRATELLI D’ITALIA CHE HANNO VOTATO SÌ A VON DER LEYEN?