CAFONAL! LA GIORNALISTA DEL TG2 MARZIA RONCACCI APPARECCHIA A ROMA UNA FESTA PER I SUOI 58 ANNI E PER FESTEGGIARE LA CHIUSURA DELLA STAGIONE DI “TG2 ITALIA EUROPA” – TRA I 120 INVITATI IL SOLITO FRITTO MISTO DI GIORNALISTI, SVIPPATI E PREZZEMOLINI SVOLTACENA – RISPONDONO ALL’APPELLO LUCA PALAMARA, FEDERICO PALMAROLI IN ARTE “OSHO”, AMEDEO MINGHI SCORTATO DALLE FIGLIE, MARCELLO CIRILLO PLATINATO CON DEMO MORSELLI. E POI LE “CHARLIE’S ANGELS CACIO & PEPE” STEFANIA ORLANDO, PATRIZIA PELLEGRINO, MATILDE BRANDI E MILENA MICONI, LA TETTONICA VERONICA URSIDA E…

-

Condividi questo articolo


Gabriella Sassone per Dagospia

 

marzia roncacci marzia roncacci

“Ma che festeggia ‘sta Marzia? Il compleanno o che? L’invito dice solo “Super Party”. Boh!”. Questo il dilemma dei fotografi arrampicatisi fino al delizioso Casale di Tor di Quinto, nell’omonima via, chiamati a raccolta da Marzia Roncacci. In realtà la bella giornalista Rai, conduttrice da oltre 10 anni del programma “Tg2 Italia Europa”, in onda tutte le mattine su Rai2 con uno share fino all’8% nella fascia dalle 10 alle 11, ha apparecchiato un festone per un triplice motivo.

 

Innanzitutto per salutare colleghi e redattori con la consueta festa di fine produzione del suo programma, poi brindare all’estate e ai suoi 58 anni, compiuti il 14 maggio scorso. Insomma, tre piccioni con una fava. Serata en plein air nel borgo del Casale, tavolo imperiale bianco e oro con mega buffet e immancabile assalto degli affamati, luci soffuse e tavoli tutt’intorno.

 

veronica ursida milena miconi veronica ursida milena miconi

Ad accogliere gli ospiti, circa 120 persone, la voce e la chitarra di Diana e Claudio della Posteggia Napoletana. Marzia, raggiante, in sexy outfit nero brillantinato e sfilacciato ai lati con clamoroso spacco e coscia al vento, ha accolto tanti amici, a partire dai vicedirettori del Tg2 Carlo Pilieci e Alfonso Samengo. E poi i colleghi Adriana Pannitteri, Leonardo Metalli e Mario Scelba del Tg1 con la sua Monica, Andrea Romoli del Tg2; Simonetta Guidotti, Alessandro Sansoni. Ecco anche l’ex consigliere di amministrazione Rai Rodolfo de Laurentiis e il regista Andrea Doria.

 

milena miconi patrizia pellegrino milena miconi patrizia pellegrino

Arrivano anche l’assessore alla Cultura della Regione Lazio Simona Baldassarre, i Sindaci di Riano Luca Giovanni Attilio Abbruzzetti e di Porto San Giorgio Valerio Vesprini. Fermi tutti! Ingresso trionfale tra i flash per Luca Palamara, l’ex magistrato radiato dalla magistratura dopo gli scandali di cui è stato protagonista, scortato dalla compagna Adele. Cartellino timbrato anche per il mitico Osho, al secolo Federico Palmaroli, giudicato antipatichello da alcuni dei presenti. Ma perché? “Se la tira troppo”, mormorano. Oibhò!

 

matilde brandi francesco tafanelli (3) matilde brandi francesco tafanelli (3)

Si assaggiano ovoline affumicate con pomodorini, treccia di bufala, ricotta con miele, strozzapreti guanciale e pecorino e fregola sarda con dadolata di verdure. Gradiscono il menu e si godono la bella serata la tosta avvocata esperta in Vaticano Laura Sgrò, sempre al fianco del tenacissimo Pietro Orlandi nella sua battaglia per la verità sulla scomparsa della sorella Emanuela; Klaus Davi, Giorgio Meneschincheri del Policlinico Gemelli e ideatore di “Tennis&Friends” con la moglie Raffaella, il veterinario dei Vip Federico Coccìa, la dermatologa Anadela Serra Visconti, lo scrittore Francesco Mario Spanò. Insomma, un bel fritto misto di personaggi e personalità.

 

luca palamara marzia roncacci luca palamara marzia roncacci

Molti i volti dello showbiz: ecco Elisa Sciuto, Myriam Fecchi, la modella Dana Ferrara, Irene Mandelli, la sposatissima coppia Emilio e Stefano Sturla Furnò, che conducono su Rid lo show radiofonico “Wedding Room: 2 mariti in onda”. Dario Salvadori in puro stile arboriano sfoggia un completo total white, scarpe comprese, e calzini rossi. Ovviamente non mancano le onnipresenti (che se scrivi prezzemoline si offendono e si lamentano manco fosse una parolaccia) “Charlie’s Angels alla cacio&pepe” Stefania Orlando, Patrizia Pellegrino, Matilde Brandi e Milena Miconi. Le ultime due coi rispettivi mariti, Francesco Tafanelli e Mauro Graiani.

 

marcello cirillo demo morselli marcello cirillo demo morselli

Momento teatrale con l’attrice Fioretta Mari che regala un monologo sull’età e sul tempo che avanza ma soprattutto sui maschi e sugli uomini, spiegandone la differenza: quali sfanculare e quali invece amare e tenersi stretti. Con tanto di incipit in dolce stil novo by Lorenzo de’ Medici “Quant’è bella giovinezza che si fugge tuttavia! Chi vuol essere lieto, sia: di doman non v’è certezza”. Applausi!

 

Poi con una vena un tantinello polemica la Mari ha voluto avvisare l’amica così: “Marzia non sono sempre tutti amici quando festeggi!”. Con chi ce l’aveva? Ah, saperlo! Dulcis in fundo, ecco i cantanti Amedeo Minghi, Marcello Cirillo col maestro Demo Morselli, un Agostino Penna scatenato che ha cantato pure alla torta seguito da Marco Mingardi vincitore di “Tu si que vales” che ha gorgheggiato brani di Dalla, Tozzi e Leali.

 

veronica ursida marzia roncacci veronica ursida marzia roncacci

La Roncacci è stata pure festeggiata da tutta la sua family: il marito, la mamma 90enne, le sorelle, il figlio con la moglie incinta. Ebbene sì: la grintosa telegiornalista che nel 2019 ha partecipato a “Ballando con le stelle” sta per diventare nonna. Tutti insieme per il taglio della mega torta tricolore con kiwi, panna e fragolone e il logo del programma in zucchero azzurro con le stelle d’oro della bandiera dell’Unione Europea. Stanchi? Macchè! E’ l’ora di scatenarsi in pista con i mix del dj del Casale fino a tardi.

amedeo minghi amedeo minghi federico palmaroli luca palamara federico palmaroli luca palamara amedeo minghi marzia roncacci amedeo minghi marzia roncacci patrizia pellegrino (3) patrizia pellegrino (3) redazione tg2 redazione tg2 amedeo minghi marzia roncacci (2) amedeo minghi marzia roncacci (2) adriana pannitteri adriana pannitteri amedeo minghi con le figlie amedeo minghi con le figlie adriana pannitteri marzia roncacci adriana pannitteri marzia roncacci adriana pannitteri emilio sturla furno adriana pannitteri emilio sturla furno luca palamara luca palamara adriana pannitteri (3) adriana pannitteri (3) patrizia pellegrino patrizia pellegrino dario salvatori (2) dario salvatori (2) dario salvatori (3) dario salvatori (3) dario salvatori dario salvatori elisa sciuto elisa sciuto marzia roncacci (2) marzia roncacci (2) klaus davi (3) klaus davi (3) federica freda dario salvatori federica freda dario salvatori giorgio meneschincheri marzia roncacci federico coccia giorgio meneschincheri marzia roncacci federico coccia klaus davi (2) klaus davi (2) klaus davi klaus davi klaus davi (4) klaus davi (4) klaus davi marzia roncacci klaus davi marzia roncacci federico palmaroli federico palmaroli giorgio meneschincheri marzia roncacci federico coccia (2) giorgio meneschincheri marzia roncacci federico coccia (2) fioretta mari patrizia pellegrino klaus davi stefaniia orlando fioretta mari patrizia pellegrino klaus davi stefaniia orlando fioretta mari fioretta mari laura sgro (3) laura sgro (3) laura sgro (2) laura sgro (2) laura sgro laura sgro marcello cirillo marzia roncacci marcello cirillo marzia roncacci marco viola marzia roncacci marco viola marzia roncacci marzia roncacci simona baldassarre marzia roncacci simona baldassarre marco viola marco viola marzia roncacci andrea romoli simonetta guidotti marzia roncacci andrea romoli simonetta guidotti milena miconi mauro graiani (2) milena miconi mauro graiani (2) marzia roncacci (3) marzia roncacci (3) marzia roncacci elena bonelli marzia roncacci elena bonelli marzia roncacci federico coccia marzia roncacci federico coccia matilde brandi francesco tafanelli matilde brandi francesco tafanelli marzia roncacci veronica ursida marzia roncacci veronica ursida matilde brandi francesco tafanelli (2) matilde brandi francesco tafanelli (2) torta (3) torta (3) patrizia pellegrino stefania orlando patrizia pellegrino stefania orlando milena miconi mauro graiani milena miconi mauro graiani monica e mario scialba monica e mario scialba patrizia pellegrino (2) patrizia pellegrino (2) patrizia pellegrino marzia roncazzi fioretta mari patrizia pellegrino marzia roncazzi fioretta mari rodolfo de laurentiis rodolfo de laurentiis simonetta guidotti simonetta guidotti stefania orlando patrizia pellegrino (2) stefania orlando patrizia pellegrino (2) stefania orlando patrizia pellegrino stefania orlando patrizia pellegrino torta (2) torta (2) torta torta torta (4) torta (4) veronica ursida veronica ursida

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - A MEDIASET NULLA SARÀ COME PRIMA: CON PIER SILVIO E MARINA AL COMANDO, TRAMONTA LA STELLA DEL GRAN CAPO DELL'INFORMAZIONE, MAURO CRIPPA (DA OLTRE 25 ANNI SOTTO L'ALA PROTETTIVA DI CONFALONIERI) - NELLA PROSSIMA STAGIONE TV, I CONDUTTORI-ULTRA’ CHE HANNO POMPATO I VOTI DI SALVINI E ORA TIRANO LA VOLATA ALLA MELONI (DEL DEBBIO, PORRO E GIORDANO) DOVRANNO DARSI UNA REGOLATA: PIER SILVIO VUOLE UN BISCIONE PLURALISTA - LO SCAZZO DI “PIERDUDI” CON PAOLO DEL DEBBIO - NICOLA PORRO, SE NON SI TOGLIE IL FEZ, RISCHIA DI PERDERE IL PROGRAMMA: LO STIPENDIO GLIELO PAGA MEDIASET, NON FRATELLI D’ITALIA - SILVIO NON C'E' PIU', CONFALONIERI HA 87 ANNI E CRIPPA INIZIA A PRENDERE CEFFONI: LA CACCIATA DELLA D’URSO E IL LICENZIAMENTO IN TRONCO DI DEL CORNO…

DAGOREPORT - I FRATELLINI D’ITALIA VARANO TELE-MELONI CON GIAMPAOLO ROSSI SEDUTO SULLA POLTRONA DI AMMINISTRATORE DELEGATO E SIMONA AGNES (IN QUOTA FORZA ITALIA) ALLA PRESIDENZA - ALLA LEGA, CHE VUOLE LA DIREZIONE GENERALE, NIENTE. SALVINI S'INCAZZA DI BRUTTO E SFANCULA I MELONI DI VIALE MAZZINI: LE NOMINE RAI RISCHIANO DI SALTARE A SETTEMBRE - LA DAGO-INDISCREZIONE DI UNA TRATTATIVA IN CORSO PER UN TRASLOCO DI FIORELLO A DISCOVERY NON HA FATTO PER NIENTE PIACERE (EUFEMISMO) ALLA MELONA. C’È UN ANTICO AFFETTO E SIMPATIA TRA FIORELLO E L’EX BABY SITTER DELLA FIGLIA OLIVIA DIVENTATA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. ED È SUBITO PARTITA UNA TELEFONATA DELLA MELONA AI “SUOI” DIRIGENTI RAI: IL SUO “FIORE ALL’OCCHIELLO” DEVE RESTARE IN AZIENDA A QUALSIASI COSTO…

DAGOREPORT - GIORGIA MELONI È AL SUO PIÙ IMPORTANTE BANCO DI PROVA: IL VOTO PER L’ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE DEFINIRÀ IL SUO PROFILO INTERNAZIONALE. FARÀ UNO SCATTO DA STATISTA, METTENDO GLI INTERESSI ITALIANI AL CENTRO E VOTANDO PER LA RICONFERMA DI URSULA VON DER LEYEN O DIRÀ “NO, GRAZIE”, IN VERSIONE RAMBA DELLA GARBATELLA, SPINGENDO L’ITALIA IN UN MARE DI GUAI? - DAL MES AL PATTO DI STABILITA’, DALLA FINANZIARIA AL POSTO DA COMMISSARIO, CON BRUXELLES BISOGNERA’ TRATTARE: MEGLIO FARLO DA AMICO CHE DA NEMICO - LA SPINTA DI CONFINDUSTRIA, TAJANI E CROSETTO: GIORGIA, VOTA URSULA…

DAGOREPORT - DOPO LA CONFERENZA STAMPA AL VERTICE NATO, BIDEN HA PARTECIPATO A UNA CONFERENCE CALL CON BARACK OBAMA, IL LEADER DEI DEMOCRATICI AL SENATO, CHUCK SCHUMER, E LA GOVERNATRICE DEL MICHIGAN, GRETCHEN WHITMER. I TRE SONO STATI PIUTTOSTO ASSERTIVI NEL FAR CAPIRE A BIDEN CHE LA SITUAZIONE È PRECIPITATA: SE NON FARÀ UN PASSO INDIETRO, I GOVERNATORI DEMOCRATICI NON MANDERANNO I LORO DELEGATI ALLA CONVENTION DEMOCRATICA, PREVISTA DAL 19 AL 22 AGOSTO A CHICAGO: UN CHIARO ATTO OSTILE PER SABOTARE LA CANDIDATURA - DIETRO LA LETTERA DI CLOONEY C'E' LA MANO DI OBAMA CHE DOMANI PARLERA' AGLI AMERICANI...

L’ESTATE SI CONFERMA LA STAGIONE PIÙ CRUDELE PER LE CELEBRITÀ! - DOPO TOTTI-BLASI, AMENDOLA-NERI, MARCUZZI-CALABRESI, BONOLIS-BRUGANELLI, FEDEZ-FERRAGNI, DAGOSPIA È COSTRETTA AD ANNUNCIARE LA SEPARAZIONE DI CHECCO ZALONE DALLA COMPAGNA MARIANGELA EBOLI - I DUE STAVANO INSIEME DAL 2005, ANNO IN CUI IL COMICO PUGLIESE ESORDI' SUL PALCO DI ZELIG OFF - IN BARBA ALLA LORO IDIOSINCRASIA PER IL BARNUM DEL FLASH, SULLA COPPIA CIRCOLAVANO DA TEMPO VOCI DI CRISI. IL SIPARIO SI È DEFINITIVAMENTE ABBASSATO ALCUNI GIORNI FA QUANDO CHECCO, ALL’ANAGRAFE LUCA PASQUALE MEDICI, SI È PRESENTATO NELLO STUDIO DI UN AVVOCATO DI ROMA PER ATTIVARE LE PRATICHE DI FINE RAPPORTO (MALGRADO LA NASCITA DI DUE BAMBINE, NON HANNO MAI TROVATO LA STRADA VERSO L’ALTARE PER IL FATIDICO “SÌ”)