CAFONAL "ECCETERA" (NE HA DI PAROLE) – DA ANDREA DELOGU E MONTANARI A FILIPPO SENSI (O QUEL CHE NE E’ RIMASTO), DA PIGI BATTISTA A RICCARDO ROSSI, DALLA FAGNANI A CHIOCCI: BATTUTE E RISATE ALLA PRESENTAZIONE ROMANA DEL ROMANZO DI GIOVANNI BENINCASA, L’AUTORE DI ‘CARRAMBA’, ‘LIBERO’ E ‘EDICOLA FIORE’ – VIDEO STRACULT CON TROISI E FUNARI

-

Condividi questo articolo

 

Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Generoso Picone per il Mattino

 

pierluigi battista giovanni benicasa foto di bacco pierluigi battista giovanni benicasa foto di bacco

«È come quando accendi l' interruttore della radio e senti una voce che proviene da non si sa dove, così la scrittura riesce ad arrivare dove tu la vuoi mandare: anche molti o moltissimi anni dopo»: la definizione di scrittura come diffusione di onde radio che si coglie in un capitolo apparentemente laterale di Eccetera ne ha di parole, romanzo di Giovanni Benincasa, può costituire la chiave interpretativa più efficace di un lavoro particolare, un' opera che come spiega lo scrittore napoletano, autore televisivo e giornalista racconta una vita che racconta una vita che racconta una vita ancora.

giovanni benincasa foto di bacco giovanni benincasa foto di bacco

 

 A volerlo rappresentare, tornerebbe utile uno dei disegni dalle architetture impossibili di Maurits Cornelis Escher: scale che conducono a scale che si rivolgono in altre scale, o la mano che sul foglio disegna una mano che disegna sul foglio in un intrico misterioso e per molti versi magico. In termini strettamente narrativa si potrebbe, invece, scomodare la lezione metaletteraria di Se una notte d' inverno un viaggiatore di Italo Calvino, quantomeno per un certo tono della pagina di Benincasa e il richiamo frequente e complice al lettore come amicale coprotagonista dell' avventura.

andrea delogu riccardo rossi giorgia bevere foto di bacco andrea delogu riccardo rossi giorgia bevere foto di bacco

 

Alla base di Eccetera ne ha di parola c' è il ritrovamento sulle bancarelle di un mercatino, da parte dell' io narrante di nome Giovanni, di una vecchia borsa di cuoio tipo medico, che conteneva numerosissime lettere di Elisabetta o Betta, Bettina, Lisa, Sabè e altri diminutivi a seconda dei momenti e delle circostanze - a un altro Giovanni: la corrispondenza apre lo scenario di due vite durante gli anni 70, la cui conoscenza va a cadere, per altro, in un frangente particolare dell' esistenza di chi le legge, fino ad coinvolgerlo in maniera sempre più intensa.

giorgia bevere e giovanni benincasa foto di bacco giorgia bevere e giovanni benincasa foto di bacco

 

L' intreccio troverà la sua triangolazione nella chiamata di correità del lettore che diverrà parte di un campo largo dove ci sarà posto per il mago Armando e il pappagallo Collins, il padre del Giovanni delle lettere e la famiglia del Giovanni che le scruta, l' amore, le passioni, i punti di crisi, i ripensamenti, i viaggi e molto altro: eccetera, appunto, la parola omnibus a cui Elisabetta spesso ricorre.

 

Così, Giovanni vive la sua vita attraverso le vite dell' altro Giovanni e della ragazza che distribuiva baci agli sconosciuti. Tutto pare tenersi nella combinazione alchemica di numeri che segnalano un destino: il 217 che era sulla targhetta della stanza d' ospedale del padre e poi sulla nicchia al cimitero di Napoli dove è stato sepolto, che corrisponde alle lettere dell' alfabeto bag, al contrario le iniziali del genitore e in inglese il significato di borsa; il 78 che indica la vera età di Armando e l' età in cui il padre è morto. Insomma, pare si rintraccino i segni di una regia onnisciente chi racconta una storia forse non lo è?

filippo sensi giovanni benincasa foto di bacco (1) filippo sensi giovanni benincasa foto di bacco (1)

- per declinare una vicenda che riserva uno sviluppo tragico e che si conquista la possibilità di essere letta grazie l' intervento terzo di Giorgia, la moglie del Giovanni che racconta, attenta a preservarne la casualità e con essa la magia.

 

Giovanni Benincasa si muove sulla lunghezza d' onda del suo metaromanzo con la vivacità della sua attività di ideatore di programmi televisivi («Carramba», «Furore», «Libero», «Bombay») e radiofonici. Nel 2017 aveva pubblicato per Mondadori un altro libro, Ti parlerò di te, dove si incontrava la figura di Mario Azzoni, veggente e bioterapeuta capace di entrare nella vita di tutti ricostruendone il passato e delineandone il futuro.

filippo sensi con la moglie alessandra foto di bacco filippo sensi con la moglie alessandra foto di bacco

 

riccardo rossi foto di bacco riccardo rossi foto di bacco

Era la prova della curiosità intensa e dell' interesse preciso di Benincasa verso gli ambiti misteriosi dello spazio umano, quei territori sul confine ambiguo e interrogante che conserva la verità degli individui. Il preludio a questo Eccetera, che sceglie il lettore per non essere letto ma portato a passeggio «con la speranza che tu possa disfartene al più presto nel modo che adesso ti racconto».

andrea delogu foto di bacco (1) andrea delogu foto di bacco (1) filippo sensi giovanni benincasa foto di bacco (2) filippo sensi giovanni benincasa foto di bacco (2) andrea delogu foto di bacco (2) andrea delogu foto di bacco (2) giovanni benincasa saluta pierluigi battista foto di bacco giovanni benincasa saluta pierluigi battista foto di bacco alessandra sensi foto di bacco alessandra sensi foto di bacco alessandra sensi riccardo rossi filippo sensi foto di bacco alessandra sensi riccardo rossi filippo sensi foto di bacco alessandra benicasa col fratello giovanni foto di bacco alessandra benicasa col fratello giovanni foto di bacco alessandra benincasa foto di bacco alessandra benincasa foto di bacco luca ussia foto di bacco (2) luca ussia foto di bacco (2) andrea delogu foto di bacco (3) andrea delogu foto di bacco (3) andrea delogu francesco montanari foto di bacco (2) andrea delogu francesco montanari foto di bacco (2) filippo sensi la moglie alessandra e giorgia bevere foto di bacco filippo sensi la moglie alessandra e giorgia bevere foto di bacco pierluigi battista foto di bacco pierluigi battista foto di bacco giovanni benincasa e riccardo rossi giovanni benincasa e riccardo rossi paolo verdeschi saluta giovanni benincasa foto di bacco paolo verdeschi saluta giovanni benincasa foto di bacco claudio tancredi palma foto di bacco claudio tancredi palma foto di bacco dsc 6630 dsc 6630 giovanni benincasa riccardo rossi foto di bacco giovanni benincasa riccardo rossi foto di bacco francesca fagnani foto di bacco francesca fagnani foto di bacco francesca fagnani giorgia bevere foto di bacco francesca fagnani giorgia bevere foto di bacco francesco montanari foto di bacco (2) francesco montanari foto di bacco (2) francesco montanari foto di bacco (1) francesco montanari foto di bacco (1) giovanni benincasa al firmacopie foto di bacco giovanni benincasa al firmacopie foto di bacco francesco montanari foto di bacco (3) francesco montanari foto di bacco (3) francesco montanari pierluigi battista giovanni benincasa riccardo rossi foto di bacco francesco montanari pierluigi battista giovanni benincasa riccardo rossi foto di bacco gabriele benincasa luisa pistoia foto di bacco gabriele benincasa luisa pistoia foto di bacco giorgia bevere luisa pistoia foto di bacco giorgia bevere luisa pistoia foto di bacco andrea delogu francesco montanari foto di bacco (1) andrea delogu francesco montanari foto di bacco (1)

 

andrea delogu giorgia bevere foto di bacco andrea delogu giorgia bevere foto di bacco luisa pistoia paolo verdeschi foto di bacco luisa pistoia paolo verdeschi foto di bacco giovanni benincasa e gian marco chiocci foto di bacco giovanni benincasa e gian marco chiocci foto di bacco leonardo benincasa riccardo rossi e giovanni benincasa foto di bacco leonardo benincasa riccardo rossi e giovanni benincasa foto di bacco libro presentato libro presentato locandina locandina luca ussia foto di bacco (1) luca ussia foto di bacco (1) luisa pistoia foto di bacco luisa pistoia foto di bacco

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute