CAFONALINO - DITE A LUCA ZAIA CHE SUL SUPER GREEN PASS SI DEVE DECIDERE: “NO A CITTADINI DI SERIE A E B, MA NON BISOGNA PENALIZZARE CHI SI È VACCINATO” (E QUINDI CHE SI FA?) - ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DEL GOVERNATORE DEL VENETO, NELLA GALLERIA ALBERTO SORDI A ROMA, SFILANO ANNALISA CHIRICO, IL DIRETTORE DEL TG2 SANGIULIANO, MYRTA MERLINO, ANNALISA DE SIMONE, ELEONORA DANIELE E… - FOTO

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Annalisa Girardi per www.fanpage.it

 

luca zaia intervistato luca zaia intervistato

"Attendiamo quella che sarà la proposta del governo. Di certo abbiamo la necessità di coniugare due aspetti: la salute pubblica e la necessità di non chiudere. Questa è la preoccupazione, gli indicatori ci dicono che il contagio sta crescendo, ma dall'altro ci dicono che con i vaccinati abbiamo meno pressione ospedaliera in questa fase": lo ha detto il governatore del Veneto, Luca Zaia, rispondendo a una domanda di Fanpage.it sul Super Green Pass, ipotizzato ieri dalla Conferenza delle Regioni durante l'incontro con il governo, a margine della presentazione del suo libro "Ragioniamoci sopra".

 

luca zaia e gennaro sangiuliano foto di bacco (2) luca zaia e gennaro sangiuliano foto di bacco (2)

"La vera sfida avverrà dalla zona arancione in su. Lì si tratterà di capire rispetto anche alle indicazioni della comunità scientifica quali saranno le soluzioni", ha aggiunto il governatore leghista.

 

Sulla questione di reintrodurre, al di là di zona bianca o zona gialla, l'obbligo di mascherina anche all'aperto il presidente della Regione Veneto ha chiarito: "È giusto che se vi è l'applicazione delle mascherine all'aperto sia una scelta uguale per tutti. Visto e considerato che ormai a macchia di leopardo si vedono adottare provvedimenti. Se pensassi che in Veneto servisse la mascherina all'aperto avrei fatto già l'ordinanza, ma non l'ho fatta".

 

libro presentato libro presentato

Durante la presentazione del libro Zaia ha anche detto: "Io non faccio parte di quelli che pensano che i cittadini debbano essere trattati come cittadini di serie A o serie B, spero che questo Paese intraprenda un percorso di pacificazione. Certo davanti a questa ondata di infezioni che coinvolge soprattutto i non vaccinati la preoccupazione è alta".

 

annalisa de simone foto di bacco annalisa de simone foto di bacco

Per poi ribadire: "Stiamo attendendo la bozza del decreto per capire cosa deciderà il governo, ma dobbiamo evitare di chiudere e evitare di penalizzare chi ha fatto una scelta in linea col piano di sanità pubblica".

 

annalisa chirico luca de michelis foto di bacco annalisa chirico luca de michelis foto di bacco

Un nuovo confronto in merito al Super Green Pass dovrebbe avvenire già domani, contando che giovedì è previsto un Consiglio dei ministri che dovrebbe prendere decisioni concrete in merito alle misure da adottare per contrastare questa nuova ondata di contagi. Ieri sera c'è stato un incontro con la Conferenza delle Regioni in cui i governatori hanno affermato la necessità di non far ricadere le restrizioni delle fasce colorate sui vaccinati e hanno chiesto di valutare fin da subito l'ipotesi di un Super Green Pass, rilasciato solo con vaccino o guarigione, per accedere ai luoghi dove è più elevato il rischio di contagio: per andare a lavoro, comunque, basterebbe il Green Pass ottenibile anche con tampone.

 

eleonora daniele foto di bacco eleonora daniele foto di bacco gennaro sangiuliano foto di bacco gennaro sangiuliano foto di bacco annalisa chirico foto di bacco (2) annalisa chirico foto di bacco (2) luca zaia foto di bacco (3) luca zaia foto di bacco (3) luca zaia foto di bacco (2) luca zaia foto di bacco (2) luca zaia gennaro sangiuliano foto di bacco (1) luca zaia gennaro sangiuliano foto di bacco (1) myrta merlino foto di bacco myrta merlino foto di bacco pubblico (1) pubblico (1) luca zaia gennaro sangiuliano foto di bacco (3) luca zaia gennaro sangiuliano foto di bacco (3) luca zaia saluta myrta merlino foto di bacco (2) luca zaia saluta myrta merlino foto di bacco (2) pubblico (2) pubblico (2) luca zaia e gennaro sangiuliano foto di bacco (1) luca zaia e gennaro sangiuliano foto di bacco (1) luca zaia saluta myrta merlino foto di bacco (1) luca zaia saluta myrta merlino foto di bacco (1) luca zaia gennaro sangiuliano foto di bacco (2) luca zaia gennaro sangiuliano foto di bacco (2) luca zaia foto di bacco (10) luca zaia foto di bacco (10) luca zaia foto di bacco (9) luca zaia foto di bacco (9) luca zaia foto di bacco (8) luca zaia foto di bacco (8) luca zaia foto di bacco (7) luca zaia foto di bacco (7) luca zaia foto di bacco (6) luca zaia foto di bacco (6) luca zaia foto di bacco (5) luca zaia foto di bacco (5) luca zaia foto di bacco (4) luca zaia foto di bacco (4) luca zaia foto di bacco (1) luca zaia foto di bacco (1) gennaro sangiuliano intervista luca zaia foto di bacco gennaro sangiuliano intervista luca zaia foto di bacco annalisa chirico foto di bacco (1) annalisa chirico foto di bacco (1) annalisa chirico gennaro sangiuliano foto di bacco annalisa chirico gennaro sangiuliano foto di bacco

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

DAGOREPORT! IO SO’ GIORGIA E TU NON SEI NESSUNO - TRA INTERVISTE SU CORRIERE E REPUBBLICA E POST SU FACEBOOK, MELONI HA VOLUTO RIBADIRE CHE IL NOMIGNOLO DI DUCETTA SE L’È PROPRIO MERITATO. IN CAMPO CI SONO SOLO IO, IO, IO E IL GOVERNO MIO. TUTTE LE SPARATE DI SALVINI (MAI CITATO NELLE INTERVISTE, AL PARI DI BERLUSCONI) SE LE È INTESTATE (DAL NO-POS FINO A 60 EURO AL TETTO AL CONTANTE) PER RIBADIRE CHE IL SUO GOVERNO È UNITO. E LEI DEVE ESSERE IL CAPO. E LO FA CON IL CIPIGLIO CON CUI WANNA MARCHI DECANTAVA LE SUE "OFFERTE". "D'ACCORDO?!" - MA ANCHE LA DUCETTA HA COMMESSO UN MADORNALE ERRORE POLITICO: L’INCONTRO FACCIA A FACCIA CON CICCIO CALENDA…

business

MI È SCAPPATO UN CETO (MEDIO) – STEFANO LEPRI RISPONDE A MASSIMO GIANNINI, CHE IERI IN UN EDITORIALE AVEVA PARLATO DEL “CETO MEDIO TRADITO”: “NEGLI ULTIMI 30 ANNI I REDDITI CHE DAVVERO SI SONO ABBASSATI SONO QUELLI DEI GIOVANI. SONO STATI INVECE PROTETTI I REDDITI DEGLI ANZIANI. DUE ESEMPI DI CETO MEDIO POSSONO ESSERE UN COMMERCIANTE E UN IMPIEGATO: IL PRIMO PAGA MOLTE MENO TASSE, LAMENTANDOSENE PERÒ PIÙ DEL SECONDO CHE SUBISCE TRATTENUTE A CUI HA FATTO L'ABITUDINE. PUÒ CAPITARE CHE A LAVORI CON MAGGIOR PRESTIGIO SOCIALE CORRISPONDANO REDDITI PIÙ BASSI. DAVVERO, CHE COSA INTENDIAMO PER CETO MEDIO?”

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

COPRITEVI, STA ARRIVANDO UN'ONDATA DI INFLUENZA “AUSTRALIANA”: NELLA SETTIMANA DAL 20 AL 27 NOVEMBRE, E' STATO COLPITO IL 13% DEGLI ITALIANI COME CI PROTEGGE? CON I FARMACI ANTIPIRETICI, PER FAR ABBASSARE LA FEBBRE. NON SONO INDICATI GLI ANTIBIOTICI PERCHÉ L'INFLUENZA È UNA MALATTIA VIRALE, NON BATTERICA. POSSONO ESSERE UTILI SEDATIVI PER LA TOSSE E AEROSOL - I SINTOMI TIPICI DELL'INFLUENZA SONO TRE: FEBBRE ALTA, TOSSE E DOLORI MUSCOLARI - LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE GUARISCE IN 7-10 GIORNI…