CAFONALINO FACCE DA SCHIAFFI – IN CAMPIDOGLIO, PER LA TERZA EDIZIONE DEL PREMIO “FACCE DA SPOT”, È UN TRIONFO DI FRONTI PIALLATE, LABBRA ESPLOSIVE E DÉCOLLETÉ CHE SFIDANO LE LEGGI DELLA FISICA – DAL BAFFO INGRIFATO DI MACCIO CAPOTONDA, ELETTRIZZATO DALLA VICINANZA DI CLAUDIA GERINI (DOPO LA CANALIS HA MESSO NEL MIRINO ANCHE L’ATTRICE ROMANA?) A ELEONORA DANIELE IN VERSIONE BARBIE GIRL, FINO A VITTORIA "E' SEMPRE UN" BELVEDERE – E POI NANCY BRILLI, LUCA TOMMASSINI, LINO BANFI E EMANUELA TITTOCCHIA (MA SAREBBE PIU’ GIUSTO, VISTE LE SUE VIRTU’, CHIAMARLA “TETTOCCHIA”) – FOTO BY DI BACCO

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Testo di Gabriella Sassone

 

claudia gerini maccio capatonda foto di bacco (2) claudia gerini maccio capatonda foto di bacco (2)

Ma ‘ndo vai se un bel faccione da spot non ce l’hai? “Ma come sarebbero ‘ste facce da spot?”, chiede ironico gigioneggiando Lino Banfi (che presiede la giuria) ad uno dei premiati eccellenti, Enzino Iacchetti, arrivato da Milano. E lui comincia a fare pose, smorfie, faccette buffe e divertenti.

 

Tanto per rompere il ghiaccio, scatenare le risate dei 250 ospiti presenti e dare il via alla terza edizione del premio “Facce da spot”. Un riconoscimento dedicato agli attori di campagne pubblicitarie istituzionali, commerciali o sociali, oltremodo popolari e prestigiose, ideato da Maximiliano Gigliucci e dall’attore Graziano Maria Scarabicchi (che spopola con i suoi occhioni azzurri in decine di pubblicità tv e ha appena avuto un ruolo nel nuovo film di Maccio Capatonda “Il migliore dei mondi).

 

francesco montanari pino strabioli eleonora daniele foto di bacco francesco montanari pino strabioli eleonora daniele foto di bacco

Tutti di prim’ordine i vincitori di quest’anno che hanno calcato la passerella rossa all’ingresso della Protomoteca del Campidoglio, accolti da flash impazziti e telecamere ardenti. Presentano l’evento gli onnipresenti (a cui manca solo il dono dell’ubiquità, ma prima o poi lo avranno, ne siamo certi!) Pino Strabioli ed Eleonora Daniele, che ha smesso i rigorosi tailleur d’ordinanza che la caratterizzavano e agli eventi sfoggia abiti lunghi molto femminili e sexy.

 

Per dire, per brindare al seguente party esclusivo a “Le Reve du Naim” ha trovato persino il tempo di cambiarsi e, tolto l’outfit amaranto della cerimonia, si è inguainata in un tubino nero lungo cut out che scopriva un fianco: super wow!

 

nancy brilli antonio flammini foto di bacco nancy brilli antonio flammini foto di bacco

Chicchissima come sempre la nostra Nancy Brilli, in chemisier carta da zucchero con cinturone dorato alla vita, disegnato per lei dalla Maison Lombardi Haute Couture. A Nancy nostra è andato il premio “Stracult” per lo storico spot del Totip in cui vestiva i panni della Dea Bendata, rimasto nell’immaginario collettivo. Meritatissimo il premio a Claudia Gerini per le diverse pubblicità della pasta De Cecco in coppia col bonazzo turco Can Yaman e la regia di Ferzan Ozpetek.

 

Quando è toccato ricevere il riconoscimento a Maccio Capatonda, al secolo Marcello Macchia, che di pubblicità ne ha fatte diverse a partire da quella contro il fumo che lo rese famoso, ha voluto proprio le due belle attrici, Nancy e Claudia, a premiarlo. Buongustaio! E se Enzino Iacchetti è stato premiato per lo spot Biopresto, all’altro amatissimo volto di “Striscia la notizia”, Vittorio Brumotti, è andato il riconoscimento per le spericolate pubblicità in bici sul picco di una montagna per l’acqua San Benedetto. Francesco Montanari, premiato per lo spot istituzionale sulla prevenzione all’Aids, si è esibito in un monologo di un minuto e ha confessato che sarebbe felice di girare una pubblicità diretta dalla Gerini.

 

enzo iachetti vittoria belvedere foto di bacco enzo iachetti vittoria belvedere foto di bacco

Gabriele Cirilli, impegnato nelle prove di “Tale e Quale Show” non ha fatto in tempo ad arrivare; la cantante Lidia Schillaci ha vinto per la colonna sonora degli spot Nutella Ferrero con la sua bella voce. Sotto a chi tocca! La statuetta realizzata da Idal Group con materiale riciclato a forma di una tv in 3d è andata anche a Vittoria Belvedere, Roberto Ciufoli (per Poste Italiane), Sofia Bruscoli e Luca Tomassini che ha coreografato ben 80 spot e a soli 16 anni girò la pubblicità del Calippo.

 

C’è un riconoscimento anche per Chiara Galvagni, direttore di Rai Pubblicità, e per Stefano Fresi e Linus. Dulcis in fundo, Gloria Anselmi e Simone Cavagnis sono stati insigniti nella categoria “Gli sconosciuti più famosi della tv”. Tutti sono stati omaggiati anche di una vacanza dal gruppo Veratour e Belmond Caruso di Ravello e dai gioielli esclusivi degli artigiani di OTP (Officine Talenti Preziosi).

 

luca tommassini ilaria cavola foto di bacco (1) luca tommassini ilaria cavola foto di bacco (1)

A selezionare cotanti personaggi, la giuria capitanata da Lino Banfi e Luca Argentero, composta da Anna Pettinelli, dal produttore Andrea Mazzoni (Ballandi Multimedia), Carlo Gorla (Mediaset), Lorella Ridenti e Paola Comin, vezzoso cappellino bianco e abito floreale. Entusiasti di aver sostenuto l’iniziativa, la Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli e l’Assessore Grandi Eventi Sport, Turismo e Moda Alessandro Onorato. Ad applaudire nel parterre, le telegiornaliste Josephine Alessio e Marzia Roncacci, Max Vado, Emanuela Tittocchia, Rossella Erra, Nicola e Gianluca Timpone, Pascal Vicedomini e via dicendo. E poi tutti a Via Mario de’ Fiori a scatenarsi chez Massimo Naim nel suo “Le Reve de Naim”: brindisi con vini “Vite in Rosa”, finger food, sushi by “Cibum”, risate e balli. Prosit!

emanuela tittocchia foto di bacco emanuela tittocchia foto di bacco roberto ciufoli enzo iachetti foto di bacco roberto ciufoli enzo iachetti foto di bacco lino banfi alessandro onorato foto di bacco (2) lino banfi alessandro onorato foto di bacco (2)

 

vittoria belvedere foto di bacco vittoria belvedere foto di bacco alessandro selvitella foto di bacco alessandro selvitella foto di bacco anna pettinelli foto di bacco anna pettinelli foto di bacco chiara galvani luca tommassini sofia bruscoli foto di bacco chiara galvani luca tommassini sofia bruscoli foto di bacco chiara galvani enzo iachetti foto di bacco chiara galvani enzo iachetti foto di bacco claudia gerini maccio capatonda foto di bacco (1) claudia gerini maccio capatonda foto di bacco (1) chiara galvani pino strabioli foto di bacco chiara galvani pino strabioli foto di bacco claudia gerini nicola timpone foto di bacco claudia gerini nicola timpone foto di bacco claudia gerini svetlana celli foto di bacco (2) claudia gerini svetlana celli foto di bacco (2) claudia gerini svetlana celli foto di bacco claudia gerini svetlana celli foto di bacco claudia gerini e maccio capatonda foto di bacco claudia gerini e maccio capatonda foto di bacco sofia bruscoli foto di bacco sofia bruscoli foto di bacco ilaria cavola foto di bacco ilaria cavola foto di bacco eleonora daniele pino strabioli francesco montanari foto di bacco eleonora daniele pino strabioli francesco montanari foto di bacco pino strabioli eleonora daniele foto di bacco pino strabioli eleonora daniele foto di bacco max vado foto di bacco max vado foto di bacco sofia bruscoli foto di bacco (2) sofia bruscoli foto di bacco (2) maccio capatonda foto di bacco maccio capatonda foto di bacco pino strabioli foto di bacco pino strabioli foto di bacco dsc 7198 dsc 7198 eleonora daniele foto di bacco eleonora daniele foto di bacco pino strabioli lino banfi eleonora daniele alessandro onorato foto di bacco pino strabioli lino banfi eleonora daniele alessandro onorato foto di bacco claudia gerini premiata foto di bacco claudia gerini premiata foto di bacco luca tommassini ilaria cavola foto di bacco (2) luca tommassini ilaria cavola foto di bacco (2) enzo iachetti premiato foto di bacco enzo iachetti premiato foto di bacco francesco caruso litrico kaline basilio de souza foto di bacco francesco caruso litrico kaline basilio de souza foto di bacco pino strabioli eleonora daniele claudia gerini svetlana celli foto di bacco pino strabioli eleonora daniele claudia gerini svetlana celli foto di bacco enzo iachetti foto di bacco (1) enzo iachetti foto di bacco (1) enzo iachetti foto di bacco (2) enzo iachetti foto di bacco (2) enzo iachetti lino banfi foto di bacco (1) enzo iachetti lino banfi foto di bacco (1) enzo iachetti lino banfi foto di bacco (2) enzo iachetti lino banfi foto di bacco (2) pino strabioli chiara galvani enzo iachetti foto di bacco pino strabioli chiara galvani enzo iachetti foto di bacco nicola timpone francesco caruso litrico foto di bacco nicola timpone francesco caruso litrico foto di bacco luca tommassini foto di bacco (2) luca tommassini foto di bacco (2) josephine alessio foto di bacco (2) josephine alessio foto di bacco (2) lidia schillace foto di bacco lidia schillace foto di bacco invitati alla premiazione foto di bacco invitati alla premiazione foto di bacco josephine alessio foto di bacco josephine alessio foto di bacco lino banfi con la figlia rosanna foto di bacco lino banfi con la figlia rosanna foto di bacco luca tommassini foto di bacco (1) luca tommassini foto di bacco (1) gianluca timpone foto di bacco gianluca timpone foto di bacco i premi i premi lino banfi alessandro onorato foto di bacco (1) lino banfi alessandro onorato foto di bacco (1) lino banfi alessandro onorato foto di bacco lino banfi alessandro onorato foto di bacco sofia bruscoli umberto salamone foto di bacco sofia bruscoli umberto salamone foto di bacco

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE