CAFONALINO - FOLLA DI "SVIPPATI" AD APPLAUDIRE AL TEATRO PARIOLI DI ROMA LA PIÈCE “MANOLA”, SCRITTA 25 ANNI FA DA MARGARET MAZZANTINI E ORA RIADATTATA - HANNO SFILATO MILLY CARLUCCI COL MARITO ANGELO DONATI, PAOLA QUATTRINI, MARIA ROSARIA OMAGGIO, GIAMPIERO INGRASSIA, LAURA LATTUADA COL MARITO, OLTRE A GABRIEL GARKO, NANDO MOSCARIELLO E I SUOI ZIGOMI LIEVITATI, PINO STRABIOLI CON SANTINO FIORILLO E… - FOTO

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Gabriella Sassone per Dagospia

 

nancy brilli foto di bacco (2) nancy brilli foto di bacco (2)

Dopo aver girato mezza Italia in tour, le strepitose Nancy Brilli e Chiara Noschese approdano finalmente a Roma, al teatro Parioli, con la pièce “Manola”, scritta 25 anni fa da Margaret Mazzantini (che la interpretava anche in coppia con la Brilli), riadattata ai tempi odierni.

 

E ad applaudire le due attrici col pedigree in questa impegnativa prova messa in scena con la regia di Leo Muscato (90 minuti senza intervallo) c’è una folla di amici svippati. A partire dall’ex marito di Nancy, Luca Manfredi, padre di suo figlio Chicco, con cui è rimasta in ottimi rapporti.

 

chiara noschese foto di bacco (2) chiara noschese foto di bacco (2)

Per ultima, ma accolta con tutti gli onori dalla press office Silvia Signorelli, arriva anche la ex suocera Erminia Manfredi, in splendida forma, 90 anni e non sentirli. Grandi applausi e lunghe file in camerino alla fine dello spettacolo per salutare e congratularsi con Nancy e Chiara, due attrici con un curriculum immenso ma che non si sono mai montate la testa.

 

Si ride, ci si emoziona e ci si commuove dinanzi alla storia di queste due sorelle gemelle in contrasto tra loro, come due pianeti opposti nello stesso emisfero emotivo. Nancy Brilli è Anemone, sensuale e irriverente, che aderisce a ogni dettaglio della vita con vigoroso entusiasmo.

 

elda alvigini foto di bacco elda alvigini foto di bacco

Chiara Noschese è Ortensia, il suo opposto, uccello notturno, irsuta e rabbiosa creatura in cerca di una perenne rivincita. Le due per un gioco scenico si rivolgono alla stessa terapeuta dell’occulto e svuotano il serbatoio di un amore solido come l’odio.

 

benedicta boccoli foto di bacco benedicta boccoli foto di bacco

Ed è come carburante che si incendia provocando fiamme teatrali ustionanti, sotto una grandinata di risate. In realtà la Manola del titolo, perennemente invocata dalle due sorelle, interlocutore mitico e invisibile, non è altro che la quarta parete teatrale sfondata dal fiume di parole che Anemone e Ortensia rivolgono alla loro squinternata coscienza attraverso un girotondo di specchi, evocazioni, malintesi, rivalse canzonatorie.

 

erminia manfredi foto di bacco (3) erminia manfredi foto di bacco (3)

Una maratona impudica e commovente, che svela l’intimità femminile in tutte le sue scaglie. Come serpenti storditi le due finiranno per fare la muta e infilarsi nella pelle dell’altra, sbagliando per l’ennesima volta tutto.

 

andre de la roche foto di bacco andre de la roche foto di bacco

Con un vero colpo di scena che non vi sveliamo. Perché un equivoco perenne le insegue nell’inadeguatezza dei loro ruoli esistenziali…

 

donatella pandimiglio pino strabioli foto di bacco donatella pandimiglio pino strabioli foto di bacco

“Un testo sfrenato che prevede due interpreti formidabili per una prova circense senza rete. Ma che invoca l’umano in ogni sua singola cellula teatrale”, dice il regista.

 

All’imparcheggiabile teatro Parioli (conviene andare direttamente col taxi se non si vuole girare un'ora a vuoto) sfilano via via in un tripudio di flash Milly Carlucci col marito Angelo Donati, Paola Quattrini, Maria Rosaria Omaggio, Giampiero Ingrassia, Laura Lattuada col marito, Pierluigi Iorio.

 

giampiero ingrassia foto di bacco giampiero ingrassia foto di bacco

Ecco un quartetto delle meraviglie: Gabriel Garko con Nando Moscariello e Pino Strabioli con Santino Fiorillo. Amici inseparabili ormai. Tra occhiali scuri e mascherina, nessuno (tranne il nostro infallibile Di Bacco) riconosce la scrittrice ex moglie di Moravia, Carmen Llera, che ha appena compiuto 69 anni. La scorta lo scrittore Roberto Cotroneo.

 

roberto cotroneo carmen llera foto di bacco roberto cotroneo carmen llera foto di bacco

Cartellino timbrato anche per Benedicta Boccoli, Elda Alvigini, Patrizia Pellegrino, la principessa Irma Capece Minutolo in lungo di paillettes, il ballerino Andrè de la Roche. A fare gli onori di casa Piero Maccarinelli, direttore del teatro Parioli.

 

E dopo gli applausi e i saluti di rito in camerino, Nancy, Chiara, tutta la compagnia capitanata dal produttore Michele Gentile con la moglie Carmela sono andati a godersi una cenetta rilassante da “Ercoli” in viale Parioli per festeggiare il successo.

luca manfredi foto di bacco (1) luca manfredi foto di bacco (1)

tetro parioli tetro parioli

 

carmen llera foto di bacco carmen llera foto di bacco

luca manfredi foto di bacco (2) luca manfredi foto di bacco (2) milly carlucci foto di bacco (1) milly carlucci foto di bacco (1) santino fiorillo foto di bacco santino fiorillo foto di bacco rosanna cancellieri santino fiorillo foto di bacco rosanna cancellieri santino fiorillo foto di bacco patrizia pellegrino foto di bacco patrizia pellegrino foto di bacco rosanna cancellieri foto di bacco rosanna cancellieri foto di bacco piero maccarinelli foto di bacco piero maccarinelli foto di bacco maria rosaria omaggio foto di bacco maria rosaria omaggio foto di bacco chiara noschese foto di bacco (1) chiara noschese foto di bacco (1) paolo barillari alessandra cerasi foto di bacco paolo barillari alessandra cerasi foto di bacco paola quattrini foto di bacco paola quattrini foto di bacco nando moscariello al telefono foto di bacco nando moscariello al telefono foto di bacco nando moscariello gabriel garko foto di bacco nando moscariello gabriel garko foto di bacco nancy brilli foto di bacco (1) nancy brilli foto di bacco (1) milly carlucci foto di bacco (2) milly carlucci foto di bacco (2) la sax in selfie foto di bacco la sax in selfie foto di bacco erminia manfredi foto di bacco (2) erminia manfredi foto di bacco (2) gabriel garko pino strabioli foto di bacco gabriel garko pino strabioli foto di bacco irma capece minutolo foto di bacco irma capece minutolo foto di bacco erminia manfredi foto di bacco (1) erminia manfredi foto di bacco (1) laura lattuada foto di bacco laura lattuada foto di bacco

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE