CAFONALINO - È TURANDOT, È PUCCINI, È PAPPANO. E L'AUDITORIUM DI ROMA LO SOMMERGE DI APPLAUSI. L'ORCHESTRA DI SANTA CECILIA COSI' TRAVOLGENTE DA FA DIMENTICARE GLI URLI DI SONDRA RADVANOSKY E LA VOCE ORMAI "VELATA" DEL MITICO JONAS KAUFMANN (IN "NESSUN DORMA" ALEGGIAVA LO SQUILLO DI PAVAROTTI) - TRA L'AMBASCIATORE CINESE LI JUNHUA E CORRADO AUGIAS, DACIA MARAINI E PAOLA SEVERINO, IL GRAN RITORNO DI GIULIANO FERRARA, DI NUOVO IN FORMA DOPO L'INFARTO  - FOTO

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

 

1 - AMBASCIATORI, ARTISTI, MINISTRI IN PLATEA PER LA TURANDOT DIRETTA DA PAPPANO

Roberta Petronio per il “Corriere della Sera - ed. Roma

 

sandra carraro jean paul troili foto di bacco sandra carraro jean paul troili foto di bacco

È Turandot-mania nella Capitale. Al Parco della Musica ieri sera sir Antonio Pappano è salito sul podio per dirigere l'Orchestra di Santa Cecilia in un concerto-evento che precede di un anno le celebrazioni per il centenario della morte di Giacomo Puccini.

 

Tutti vogliono immergersi nelle atmosfere affascinanti dell'opera ambientata a Pechino 'al tempo delle favole', e lasciarsi trascinare dalle voci del Coro di Santa Cecilia e di solisti acclamati come la soprano Sondra Radvanovsky e il tenore Jonas Kaufmann.

 

roberto d agostino alessandra borghese foto di bacco roberto d agostino alessandra borghese foto di bacco

 

Nel foyer della sala Santa Cecilia per l'occasione è stata anche allestita una mostra di costumi e gioielli di scena dedicata alla Turandot: ed è proprio davanti all'abito disegnato da Jiang Dian per l'Opera di Pechino che gli ospiti rallentano il passo, e i flash entrano in azione.

 

Ecco l'ambasciatore cinese Li Junhua con la moglie Bai Yongjie, seduti accanto al sovrintendente dell'Accademia di Santa Cecilia Michele Dall'Ongaro, e poi il sovrintendente del Teatro dell'Opera Francesco Giambrone, Dacia Maraini, Anna Coliva e Luigi Ficacci, Beatrice e Nicola Bulgari, la vice presidente Luiss Paola Severino, Paolo Di Benedetto, Sandra Carraro e Jean Paul Troili, la principessa Alessandra Borghese, Roberto D'Agostino e Anna Federici, Giuliano Ferrara, il compositore Nicola Piovani, il presidente Adr Claudio De Vincenti, Paola Tittarelli, Federica e Luca Cerasi, l'ex ministro Vincenzo Tria e moltissimi altri, la platea è sold out.

 

2 - MUSICA E GRANDI VOCI, LA TURANDOT DI PAPPANO SPLENDE CON L'ESSENZIALE

Corrado Augias per “la Repubblica

 

corrado augias daniela pasti foto di bacco corrado augias daniela pasti foto di bacco

Mentre ascoltavo la scintillante esecuzione di Turandot (12 marzo, Auditorium Parco della Musica a Roma) ho avuto un pensiero che non condivido: davanti a una interpretazione di tale livello di un'opera lirica in forma di concerto, ho pensato che di scenografie, costumi, azioni sceniche si può anche fare a meno, alla loro mancanza supplisce la musica.

 

paolo di benedetto con la moglie paola severino foto di bacco paolo di benedetto con la moglie paola severino foto di bacco

Dirò di più: quando Calaf (Jonas Kaufmann) s'avvicina a Turandot (Sondra Radvanovsky) e, come prescrive il libretto, veramente la bacia, anche se fuggevolmente, si ha come un senso di violazione, un di più, rispetto alle pure astrazioni sonore e mentali portate fino a quel momento dall'esecuzione musicale.

 

paola tittarelli con la figlia federica foto di bacco paola tittarelli con la figlia federica foto di bacco

Tra l'altro, Puccini aveva suggerito al suo librettista che quel bacio avrebbe dovuto essere «moderno e tutti presi si mettono a lingua in bocca» (sic). Questo ovviamente non è successo, i due interpreti si sono limitati a un breve avvicinarsi delle labbra.

 

giuliano ferrara foto di bacco (1) giuliano ferrara foto di bacco (1)

Ho definito improprio il mio pensiero perché la destinazione naturale di un'opera è il palcoscenico con i suoi addobbi e i suoi riti, la sua verosimiglianza scenica anche se le armi sono spuntate e il sangue è solo una tintura.

 

Tutto il teatro è finzione, il suo incanto viene proprio dalla sua capacità di sospendere il verosimile. Può accadere però che musica e canto riescano a bastare a se stessi. Tanto più in Turandot se tutte le componenti in gioco agiscono al livello di cui s'è avuta la prova.

 

roberto cotroneo dacia maraini foto di bacco roberto cotroneo dacia maraini foto di bacco

Il direttore Antonio Pappano, tempi perfetti, ha ottenuto un suono dove il nitore sonoro di singoli strumenti o sezioni confluiva nel compatto amalgama sonoro dell'insieme.

 

claudio de vincenti e la moglie paola foto di bacco claudio de vincenti e la moglie paola foto di bacco

Esemplare la dinamica, i forte e i piano, i misuratissimi diminuendo, rendevano spesso da soli l'effetto teatrale di certe scene. Era la prima volta che Pappano dirigeva Turandot, la sua robusta esperienza pucciniana lo ha assistito nel modo migliore. Vera protagonista della serata è stata il soprano statunitense Sondra Radvanovsky; dopo una leggera incertezza iniziale, è stata impeccabile nell'intonazione, sicura sull'intero registro, per di più bravissima nel seguire il dettato dell'antica formula: 'recitar cantando'.

 

carla e giulio maira foto di bacco carla e giulio maira foto di bacco

Al suo fianco il tenore Jonas Kaufmann ha mostrato, com' era ovvio aspettarsi, grande padronanza vocale, coprendo agevolmente ogni più ardua asperità del ruolo. A tratti, però, è sembrato che la voce soffrisse come di un'impalpabile velatura. In termini brutali si potrebbe dire che, soprattutto nella celebre romanza Nessun dorma che s'inerpica fino al si alto, è mancato lo squillo di Pavarotti.

 

boccanelli e dino trappetti foto di bacco boccanelli e dino trappetti foto di bacco

Azzardo l'ipotesi che la parte di Calaf non fosse del tutto adatta a un tenore come lui, di voce profonda tendente, con gli anni, al baritonale. L'altra vera protagonista è stata il soprano Ermonela Jaho nel ruolo di Liù, la schiava che è anche schiava d'amore per Calaf, pronta, per quell'amore, a togliersi la vita.

 

beatrice bulgari foto di bacco (2) beatrice bulgari foto di bacco (2)

Di fronte alla gelida regalità di Turandot, Liù è l'ultima incarnazione delle povere eroine pucciniane (Mimì, Butterfly, la stessa Tosca) destinate a soccombere.

 

anna federici roberto d agostino foto di bacco anna federici roberto d agostino foto di bacco

Ermonela Jaho (riconosciuta interprete della verdiana Violetta) ha interpretato il ruolo con impeccabili filature senza cedere di un millimetro nel registro alto. Commovente nell'orazione finale (Io chiudo stanca gli occhi...). S'è guadagnata, a giusto titolo, un caldo applauso a scena aperta. L'orchestra di Santa Cecilia s' è confermata una delle migliori orchestre non solo italiane ma europee.

 

anna coliva luigi ficacci foto di bacco anna coliva luigi ficacci foto di bacco

Ottimo il coro in questo caso integrato dalle voci bianche. Qualche anno fa si polemizzò sulla lacrimosa facilità di certe arie pucciniane, canzonette, si disse, ignorando che il maestro è stato il solo a recepire la modernità musicale europea, non solo Wagner, ma anche Stravinsky. Con Turandot, ultimo suo lavoro che non riuscì a completare, aveva intuito una nuova strada per il melodramma italiano aprendolo verso un possibile futuro. Purtroppo, non c'è stato.

 

alessandra borghese il principe sisowath ravivaddhana monipong vincenzo grisostomi travaglini foto di bacco alessandra borghese il principe sisowath ravivaddhana monipong vincenzo grisostomi travaglini foto di bacco paola severino foto di bacco paola severino foto di bacco paola tittarelli roberto d agostino foto di bacco paola tittarelli roberto d agostino foto di bacco michele dall ongaro con xu rong foto di bacco michele dall ongaro con xu rong foto di bacco nicola bulgari col nipote henry foto di bacco nicola bulgari col nipote henry foto di bacco nicola e beatrice bulgari foto di bacco nicola e beatrice bulgari foto di bacco nicola piovani foto di bacco nicola piovani foto di bacco paola tittarelli federica verdecchia foto di bacco paola tittarelli federica verdecchia foto di bacco giovanni tria con l ambasciatore li junhua e la moglie bai yongjie foto di bacco giovanni tria con l ambasciatore li junhua e la moglie bai yongjie foto di bacco giovanni tria con la moglie maria stella foto di bacco giovanni tria con la moglie maria stella foto di bacco giuliano ferrara foto di bacco (2) giuliano ferrara foto di bacco (2) innocenzo cipolletta anna boccaccio foto di bacco innocenzo cipolletta anna boccaccio foto di bacco roberto cotroneo foto di bacco roberto cotroneo foto di bacco giovanni tria maria stella vicini foto di bacco giovanni tria maria stella vicini foto di bacco francesco giambrone foto di bacco francesco giambrone foto di bacco l ambasciatore cinese li junhua con la moglie bai yongjie foto di bacco (1) l ambasciatore cinese li junhua con la moglie bai yongjie foto di bacco (1) l ambasciatore cinese li junhua con la moglie bai yongjie foto di bacco (2) l ambasciatore cinese li junhua con la moglie bai yongjie foto di bacco (2) la principessa alessandra borghese e il principe sisowath ravivaddhana monipong foto di bacco la principessa alessandra borghese e il principe sisowath ravivaddhana monipong foto di bacco luca cerasi foto di bacco luca cerasi foto di bacco luciano carta foto di bacco luciano carta foto di bacco manifesto manifesto marilu gaetani d aragona foto di bacco marilu gaetani d aragona foto di bacco marilu gaetani d aragona e sandra monteleoni foto di bacco marilu gaetani d aragona e sandra monteleoni foto di bacco michele dall ongaro con delegazione dell ambasciata cinese in italia foto di bacco michele dall ongaro con delegazione dell ambasciata cinese in italia foto di bacco michele dall ongaro con l ambasciatore cinese li junhua foto di bacco michele dall ongaro con l ambasciatore cinese li junhua foto di bacco roberto d agostino foto di bacco roberto d agostino foto di bacco beatrice bulgari foto di bacco beatrice bulgari foto di bacco federica verdecchia e federica tittarelli cerasi foto di bacco federica verdecchia e federica tittarelli cerasi foto di bacco andrea zoppini foto di bacco andrea zoppini foto di bacco alessandra borghese beatrice bulgari foto di bacco alessandra borghese beatrice bulgari foto di bacco fotografia d epoca della prima turandot fotografia d epoca della prima turandot dacia maraini foto di bacco dacia maraini foto di bacco abiti in esposizione della prima turandot di puccini foto di bacco (3) abiti in esposizione della prima turandot di puccini foto di bacco (3) abiti in esposizione della prima turandot di puccini foto di bacco (2) abiti in esposizione della prima turandot di puccini foto di bacco (2) abiti in esposizione della prima turandot di puccini foto di bacco (1) abiti in esposizione della prima turandot di puccini foto di bacco (1) abiti in esposizione della prima turandot di puccini foto di bacco (4) abiti in esposizione della prima turandot di puccini foto di bacco (4)

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

CONTRORDINE! LA CARNE ROSSA ALLUNGA LA VITA! - UNA RICERCA DIMOSTRA CHE NEI PAESI DOVE SE NE MANGIA POCA, A VANTAGGIO PER ESEMPIO DI CEREALI E TUBERI, SI CAMPA DI MENO - LE BISTECCHE NON FAREBBERO VENIRE IL CANCRO: IL RISCHIO DI TUMORE AL COLON, SEMMAI, CRESCE SOPRATTUTTO IN CHI HA UNA DIETA PARTICOLARMENTE RICCA DI FIBRE GREZZE E NON RAFFINATE - IL PROFESSOR GIUSEPPE PULINA, PRESIDENTE DI "CARNI SOSTENIBILI": “PER DUE MILIONI DI ANNI ABBIAMO MANGIATO PROTEINE E GRASSI CON POCHISSIMI CARBOIDRATI, MENTRE ORA…”