CAFONALINO - IN QUANTI SI SARANNO DATI UNA TOCCATINA AI GIOIELLI DI FAMIGLIA PER SCARAMANZIA SUL SET DEI "CASSAMORTARI"? A ROMA PRESENTATA LA COMMEDIA NOIR TRA DENARO E SOCIAL, IN CUI TRA I PROTAGONISTI C'È UN MORTO, IL CANTANTE ROCK GABRIELE ARCANGELO (PIERO PELÙ), CHE ENTRA ED ESCE DALLA BARA - NEL CAST ANCHE MASSIMO GHINI, LUCIA OCONE, GIAN MARCO TOGNAZZI, ALESSANDRO SPERDUTI E... - FOTO

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

 

piero pelu con claudio amendola foto di bacco piero pelu con claudio amendola foto di bacco

(ANSA) - Quanti saranno stati gli scongiuri sul set de I Cassamortari? È la domanda che viene naturale a chi guarda questa "commedia noir" in cui tra i protagonisti c'è un morto, il cantante rock Gabriele Arcangelo (Piero Pelù), che entra ed esce dalla bara sottoponendosi, ogni volta, alla tanatoestetica.

 

Diretto da Claudio Amendola il film, su Prime Video dal 24 marzo, racconta infatti la storia della famiglia Pasti, che da diverse generazioni possiede un'agenzia di pompe funebri fondata da Giuseppe (Edoardo Leo) al motto: "Quando si muore c'è solo uno che ci guadagna".

 

lucia ocone foto di bacco (1) lucia ocone foto di bacco (1)

Non sarà però così alla sua dipartita, quando gli affari dell'azienda passeranno ai figli, ovvero: l'avaro Giovanni (Massimo Ghini), Maria (Lucia Ocone) che ha un'attrazione fatale per tutti i neo-vedovi suoi clienti, Marco (Gian Marco Tognazzi) esperto di tanatoestetica, l'abbellimento delle salme, e infine Matteo (Alessandro Sperduti) il più giovane ed esperto di social.

 

Quando le pompe funebri attraverseranno un momento di crisi economica, sarà proprio grazie alla sua comunicazione che la famiglia Pasti organizzerà il funerale di Gabriele Arcangelo, paradossalmente morto per overdose durante una campagna di sensibilizzazione contro le droghe.

piero pelu foto di bacco (9) piero pelu foto di bacco (9)

 

"Tutto è nato sul divano di casa da una conversazione tra me e Francesca Neri - dice Amendola -, che è, tra l'altro, una dei co-sceneggiatori. Mi divertiva molto - aggiunge - l'idea di fare un film sui cassamortari che è un lavoro talmente 'allargato' che prima o poi ci riguarda tutti. Era poi anche un mezzo per parlare in maniera dissacrante e cinica di ipocrisia, denaro e social che io, tra l'altro, non frequento".

 

gian marco tognazzi claudio amendola lucia ocone massimo ghini alessandro sperduti piero pelu foto di bacco (1) gian marco tognazzi claudio amendola lucia ocone massimo ghini alessandro sperduti piero pelu foto di bacco (1) gian marco tognazzi piero pelu foto di bacco gian marco tognazzi piero pelu foto di bacco piero pelu foto di bacco (4) piero pelu foto di bacco (4) piero pelu foto di bacco (5) piero pelu foto di bacco (5) piero pelu foto di bacco (6) piero pelu foto di bacco (6) piero pelu foto di bacco (7) piero pelu foto di bacco (7) piero pelu foto di bacco (8) piero pelu foto di bacco (8) piero pelu foto di bacco piero pelu foto di bacco piero pelu foto di bacco (3) piero pelu foto di bacco (3) piero pelu foto di bacco (2) piero pelu foto di bacco (2) piero pelu foto di bacco (1) piero pelu foto di bacco (1) piero pelu alessandro sperduti foto di bacco (2) piero pelu alessandro sperduti foto di bacco (2) piero pelu alessandro sperduti foto di bacco (1) piero pelu alessandro sperduti foto di bacco (1) massimo ghini foto di bacco (3) massimo ghini foto di bacco (3) massimo ghini foto di bacco (2) massimo ghini foto di bacco (2) massimo ghini foto di bacco (1) massimo ghini foto di bacco (1) lucia ocone piero pelu foto di bacco lucia ocone piero pelu foto di bacco lucia ocone foto di bacco (3) lucia ocone foto di bacco (3) lucia ocone foto di bacco (4) lucia ocone foto di bacco (4) alessandro sperduti foto di bacco (1) alessandro sperduti foto di bacco (1) alessandro sperduti foto di bacco (2) alessandro sperduti foto di bacco (2) arturo paglia claudio amendola isabella cocuzza foto di bacco arturo paglia claudio amendola isabella cocuzza foto di bacco lucia ocone foto di bacco (2) lucia ocone foto di bacco (2) claudia ali alessandro sperduti foto di bacco (1) claudia ali alessandro sperduti foto di bacco (1) claudia ali alessandro sperduti foto di bacco (2) claudia ali alessandro sperduti foto di bacco (2) claudio amendola foto di bacco (1) claudio amendola foto di bacco (1) claudio amendola foto di bacco (2) claudio amendola foto di bacco (2) gian marco tognazzi foto di bacco (1) gian marco tognazzi foto di bacco (1) gian marco tognazzi foto di bacco (2) gian marco tognazzi foto di bacco (2) gian marco tognazzi foto di bacco (3) gian marco tognazzi foto di bacco (3) gian marco tognazzi claudio amendola lucia ocone massimo ghini alessandro sperduti piero pelu foto di bacco (2) gian marco tognazzi claudio amendola lucia ocone massimo ghini alessandro sperduti piero pelu foto di bacco (2)

 

Condividi questo articolo

media e tv

“BENEDETTI ANNI SETTANTA!” – DARIO SALVATORI FA LE PULCI AD ANDREA “MAJID” VALCARENGHI, STORICO DIRETTORE DI “RE NUDO” E SEGUACE DI OSHO: “A PROPOSITO DELLE CENTINAIA DI ROLEX E DELLE FAMOSE 99 ROLLS ROYCE DEL LEADER, GLISSA: ‘POTEVA DIVENTARE UN MEZZO POTENTE PER OTTENERE FINANZIAMENTI’. URCA! BASTAVA PARCHEGGIARE UNA MEZZA DOZZINA DI ROLLS DAVANTI UNA BANCA ED OTTENERE FIDI E FINANZIAMENTI. POI DICONO CHE SONO STATI ANNI DI MERDA” – “DEL RESTO OSHO NON AMAVA I POVERI: ‘DEVONO TROVARE I MEZZI PER VIVERE  E MANGIARE, NON POSSONO PENSARE ALL’ANIMA’.  FORSE È PER QUESTO CHE I SUOI ASHRAM VENIVANO DEFINITI ‘CLUB MEDITERRANÈE DELL’ANIMA’”

politica

“PER FAR ENTRARE L’UCRAINA NELL’UE CI VORRANNO 15-20 ANNI” – IL MINISTRO FRANCESE DEGLI AFFARI EUROPEI, CLEMENT BEAUNE, STRONCA I SOGNI EUROPEI DI ZELENSKY: “BISOGNA ESSERE ONESTI. SE SI DICE CHE ENTRERANNO IN SEI MESI SI MENTE. NEL FRATTEMPO DOBBIAMO AGLI UCRAINI UN PROGETTO POLITICO”. CHE SAREBBE LA FAMOSA E INUTILE COMUNITÀ PROPOSTA DAL SUO CAPO, MACRON – IL PRESIDENTE POLACCO, DUDA, LA PENSA DIVERSAMENTE: “NON MI FERMERÒ FINCHÉ L’UCRAINA NON SARÀ UN MEMBRO DELL’UE

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

CONTRORDINE! LA CARNE ROSSA ALLUNGA LA VITA! - UNA RICERCA DIMOSTRA CHE NEI PAESI DOVE SE NE MANGIA POCA, A VANTAGGIO PER ESEMPIO DI CEREALI E TUBERI, SI CAMPA DI MENO - LE BISTECCHE NON FAREBBERO VENIRE IL CANCRO: IL RISCHIO DI TUMORE AL COLON, SEMMAI, CRESCE SOPRATTUTTO IN CHI HA UNA DIETA PARTICOLARMENTE RICCA DI FIBRE GREZZE E NON RAFFINATE - IL PROFESSOR GIUSEPPE PULINA, PRESIDENTE DI "CARNI SOSTENIBILI": “PER DUE MILIONI DI ANNI ABBIAMO MANGIATO PROTEINE E GRASSI CON POCHISSIMI CARBOIDRATI, MENTRE ORA…”