politica

UNO PER TUTTI, TOTI PER UNO – IL GOVERNATORE DELLA LIGURIA SE NE VA O NO DA “FARSA ITALIA”? I BIG CI SPERAVANO, MA RESTERANNO DELUSI – L’EX DIRETTORE DI TG MEDIASET NON HA INTENZIONE DI FARE LE VALIGIE, ANZI, VUOLE COSTRUIRE UN NUOVO POLO CHE SI AFFIANCHI A SALVINI E UNISCA “NEL CENTRODESTRA TUTTI QUELLI CHE NON SI RICONOSCONO NEL ‘CAPITANO’” – SOLO A QUEL PUNTO SAREBBE PRONTO A SGANCIARE LA BOMBA, L’INCUBO DI BERLUSCONI: CHIEDERE LO SCIOGLIMENTO DI FORZA ITALIA E…

DAL PRELIEVO FORZOSO ALL’INVESTIMENTO FORZOSO – UN ECONOMISTA DI PUNTA DELLA “BUNDESBANK” HA TROVATO LA SOLUZIONE ALLA CRISI ITALIANA, MA NON VI PIACERÀ: L’IDEA È QUELLA DI CREARE UN FONDO FINANZIATO CON SPECIALI TITOLI DI STATO “DI SOLIDARIETÀ” SOTTOSCRITTI FORZATAMENTE PRENDENDO IL 20% DEL PATRIMONIO NETTO DEGLI ITALIANI – COSÌ NON CI SAREBBE BISOGNO DI RICORRERE ALL’AIUTO ESTERNO, SI ABBASSEREBBE LO SPREAD E IL DEBITO – VI RICORDATE DELLA NOTTE IN CUI IL GOVERNO AMATO IMPOSE LA PATRIMONIALE?

ROMA ALL’ULTIMO STADIO – LANZALONE È ARRIVATO A ROMA PERCHÉ AVEVA SALVATO LIVORNO? MANCO PER IDEA – LA PROCURA DI ROMA ISCRIVE NEL REGISTRO DEGLI INDAGATI PER CONCORSO IN CORRUZIONE FABIO SERINI, EX COMMISSARIO PER IL CONCORDATO DI AAMPS (L’AZIENDA DEI RIFIUTI DELLA CITTÀ TOSCANA) NOMINATO DALLA RAGGI PRESIDENTE DELL’IPA DOPO L'INTERVENTO DI LANZALONE – PERQUISITA ANCHE LA CASA DELL’EX SOPRINTENDENTE DI ROMA FRANCESCO PROSPERETTI, CHE DISSE SÌ AL NUOVO STADIO DI PARNASI…