CIAK, MI GIRA! - ABBIAMO UN SOLO FILM ITALIANO IN CONCORSO A CANNES, UNO A “UN CERTAIN REGARD” E QUASI NULLA ALLA QUINZAINE, CIOÈ UN DISASTRO DELLA NOSTRA INDUSTRIA MAI VISTO MA IL SANTINO IN PADOVANO (“MA VAI IN MONA…”) ENNIO DORIS – C’È ANCHE DOMANI” È SOLIDAMENTE PRIMO IN CLASSIFICA ANCHE IERI CON 94 MILA EURO, 13 MILA BIGLIETTI, CHE NON POSSO CREDERE SIANO TUTTI OFFERTI DALLA BANCA MEDIOLANUM, E UN TOTALE DI 354 MILA EURO… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Marco Giusti per Dagospia

parthenope di paolo sorrentino 2 parthenope di paolo sorrentino 2

 

Certo è un paese strano. Abbiamo un solo film italiano, anzi napoletano, in concorso a Cannes, “Parthenope” di Paolo Sorrentino, uno a “Un Certain Regard”, “I dannati” di Roberto Minervini, praticamente nulla alla Quinzaine, se si esclude il film di Eryk Rocha, il figlio cubano di Glauber, e di Gabriela Carneiro da Cunha sul popolo Yanomami, “The Falling Sky”, produzione italiana di Donatella Palermo e Rai Cinema, cioè un disastro della nostra industria mai visto.

ennio doris c'e' anche domani. 7 ennio doris c'e' anche domani. 7

 

Ma il santino in padovano (“ma vai in mona…”) su Ennio Doris, il fondatore della Banca Mediolanum, e sulla sua amicizia con Berlusconi, cioè “Ennio Doris – C’è anche domani” con Massimo Ghini e Lucrezia Lante Della Rovere è solidamente primo in classifica anche ieri. 94 mila euro, 13 mila biglietti, che non posso credere siano tutti offerti dalla Banca Mediolanum, e un totale di 354 mila euro. Come se non bastasse la miniserie “Il giovane Berlusconi” su Netflix risulta ancora la più vista dagli spettatori italiani.

Ghostbusters. Minaccia glaciale Ghostbusters. Minaccia glaciale

Il successo di “Ennio Doris” schiaccia non poco i nuovi acchiappafantasmi di “Ghostbusters: Minaccia glaciale”, ieri a 59 mila euro, 8.913 spettatori un totale di 998 mila euro. E anche gli infreddoliti abruzzesi di “Un mondo a parte” di Riccardo Milani con Albanese & Raffaele, terzo con 52 mila euro, 9.221 spettatori e un totale di 5 milioni e mezzo. Mannaggia alla Majella, mannaggia… “Kung Fu Panda 4” scivola al quarto posto con 28 mila euro, 4 mila spettatori e un totale di 10, 2 milioni. E sale l’opera prima musical-femminista “Gloria!” di Margherita Vicario con Galatea Bellugi e Carlotta Gamba, 21 mila euro, 3.600 spettatori e un totale di 187 mila euro, senza biglietti omaggio della banca.

 

GLORIA! GLORIA!

Anche se, si domandava giustamente il mio amico Picci, non è che torni tanto che queste ragazze si ribellino a Vivaldi e poi suonino le canzoni di Margherita Vicario… Qualcosa non ci quadra, insomma. Sesto posto per “Omen – l’origine del presagio", 19 mila euro, un totale di 736 mila euro. Sala al settimo posto l’ottimo “La sala professori”, 18 mila euro e un totale di 1, 2 milioni. Addirittura ottavi quelle “cocce de cazzo” di “Godzilla e Kong: Il nuovo impero”, 17 mila euro, 3, 6 milioni. Chiudono “Zamora” di Neri Marcoré, 12 mila euro, 457 mila euro totali, e il documentario di Giulia Innocenzi “Food for Profit”, 11 mila euro e un totale di 391 mila euro e una lunghissima tenuta in sala, visto che è uscito ai primi di febbraio.

un mondo a parte un mondo a parte un mondo a parte. un mondo a parte. food for profit 7 food for profit 7 giulia innocenzi food for profit 5 giulia innocenzi food for profit 5 giulia innocenzi giulia innocenzi food for profit 8 food for profit 8 food for profit 9 food for profit 9 virginia raffaele antonio albanese un mondo a parte virginia raffaele antonio albanese un mondo a parte virginia raffaele antonio albanese un mondo a parte virginia raffaele antonio albanese un mondo a parte parthenope di paolo sorrentino 3 parthenope di paolo sorrentino 3 Gloria! DI MARGHERITA VICARIO Gloria! DI MARGHERITA VICARIO GLORIA! GLORIA! GLORIA! GLORIA! Ghostbusters. Minaccia glaciale Ghostbusters. Minaccia glaciale Ghostbusters. Minaccia glaciale Ghostbusters. Minaccia glaciale Ghostbusters. Minaccia glaciale Ghostbusters. Minaccia glaciale gary oldman parthenope gary oldman parthenope PARTHENOPE - PAOLO SORRENTINO PARTHENOPE - PAOLO SORRENTINO gary oldman parthenope 1 gary oldman parthenope 1 ennio doris c'e' anche domani. 8 ennio doris c'e' anche domani. 8 ennio doris c'e' anche domani. 4 ennio doris c'e' anche domani. 4 ennio doris c'e' anche domani. 5 ennio doris c'e' anche domani. 5 ennio doris c'e' anche domani. 6 ennio doris c'e' anche domani. 6 parthenope di paolo sorrentino 1 parthenope di paolo sorrentino 1

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA RUOTA DELLA FORTUNA INIZIA A INCEPPARSI PER MARTA FASCINA. CAPITO CHE TAJANI LA CONSIDERA UN DEPUTATO ABUSIVO, LA “VEDOVA” HA CONFIDATO ALL'AMICO MARCELLO DELL’UTRI CHE AL TERMINE DELLA LEGISLATURA NON SI RICANDIDERÀ IN FORZA ITALIA - ‘’MARTA LA MUTA’’, DOPO AVER INNALZATO ALESSANDRO SORTE A COORDINATORE DELLA LOMBARDIA, SE L'E' RITROVATO COINVOLTO (MA NON INDAGATO) NEL CASO TOTI PER I LEGAMI CON DUE DIRIGENTI DI FORZA ITALIA, A LUI FEDELISSIMI, I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA - C’È POI MEZZA FAMIGLIA BERLUSCONI CHE SOGNA CHE RITORNI PRESTO A FARE I POMODORINI SOTT’OLIO A PORTICI INSIEME AL DI LEI PADRE ORAZIO, UOMO DI FLUIDE VEDUTE CHE AMMINISTRA IL MALLOPPONE DI 100 MILIONI BEN ADDIVANATO NEGLI AGI DOVIZIOSI DI VILLA SAN MARTINO - SI MALIGNA: FINCHÉ C’È MARINA BERLUSCONI CI SARÀ FASCINA. MA LA GENEROSITÀ DELLA PRIMOGENITA, SI SA, NON DURA A LUNGO... (RITRATTONE AL CETRIOLO DI MARTA DA LEGARE)

DAGOREPORT - RINNEGANDO LE SVASTICHELLE TEDESCHE DI AFD, MARINE LE PEN SPERAVA DI NON ESSERE PIU' DISCRIMINATA DAGLI EURO-POTERI: MA CONTRO DI LEI C’È MACRON, CHE LA DETESTA - IL TOYBOY DELL’ELISEO HA LA LEADERSHIP DELL'UNIONE EUROPEA E DARÀ LE CARTE DOPO IL 9 GIUGNO. INSIEME CON SCHOLZ E IL POLACCO TUSK NON VUOLE LE DESTRE TRA LE PALLE: UNA SCHICCHERA SULLE RECCHIE DI GIORGIA MELONI, CHE, CON LA SUA ECR, SARÀ IRRILEVANTE E DOVRA' ACCONTENTARSI, AL PARI DI LE PEN, DI UN COMMISSARIO DI SERIE B – LA FUSIONE A FREDDO TRA GLI “IDENTITARI” DI LE PEN E I “CONSERVATORI” DELLA “SÒLA GIORGIA” POTREBBE AVVENIRE, MA SOLO DOPO LE ELEZIONI EUROPEE. MA TRA LE DUE CI SONO SOLO OPPORTUNISMI