MELA STREGATA DA CECCHERINI - APPLE VUOLE COMBATTERE LE FAKE NEWS INSIEME ALL’OSSERVATORIO PERMANENTE GIOVANI-EDITORI - IL FONDATORE: “LA BATTAGLIA NON PUÒ ESSERE AFFIDATA SOLO ALLA TECNOLOGIA E AL FACT CHECKING, SERVE UNA SOLUZIONE CHE ALLENI I RAGAZZI A USARE LA PROPRIA TESTA. IL MODELLO SARÀ QUELLO DEL ‘QUOTIDIANO IN CLASSE’” - “COME SONO ARRIVATO A TIM COOK? È MERITO DI LUCA MAESTRI CHE…”

-

Condividi questo articolo

tim cook e andea ceccherini con studenti il pomeriggio al teatro odeon tim cook e andea ceccherini con studenti il pomeriggio al teatro odeon

1 – CAFONALINO POTENTONE - IL DUO CECCHERINI-TIM COOK RIUNISCE A FIRENZE I VERTICI DEI GIORNALI ITALIANI, I MANAGER DI ENI, TIM, UBI, INTESA, RAI, CDP, ROTHSCHILD, TUTTI ATTOVAGLIATI A SENTIRE IL CAPO DI APPLE CHE AVEVA APPENA INCONTRATO CENTINAIA DI STUDENTI DEL PROGETTO ''IL QUOTIDIANO IN CLASSE''

 

https://www.dagospia.com/rubrica-4/business/cafonalino-potentone-duo-ceccherini-tim-cook-riunisce-firenze-215438.htm

lo speech di andrea ceccherini lo speech di andrea ceccherini

 

2 – "CONTRO LE FAKE NEWS INSIEME A TIM COOK PER AIUTARE I RAGAZZI"

Laura Montanari per “la Repubblica”

 

L' ha annunciata lo stesso Tim Cook qualche giorno fa a Firenze, la nuova sfida che vedrà Apple impegnata assieme all' Osservatorio permanente Giovani-Editori (Opge) in un progetto internazionale per aiutare i ragazzi «ad elevare il pensiero critico per portarli a distinguere le fake news». Comincerà dalle scuole e dalle università: «Prima le fake news circolavano solo nel passaparola e ora non hanno confini» ha spiegato il ceo di Cupertino, raccontando di aver esaminato diverse proposte e di aver scelto, come partner strategico, proprio l' Osservatorio: «Svolge da vent' anni un ottimo lavoro e abbiamo iniziato a collaborare».

 

tim cook e andrea ceccherini tim cook e andrea ceccherini

Cook è appena ripartito da Firenze e al primo piano di un palazzo di piazzetta Antinori, in pieno centro storico, Andrea Ceccherini che di questo Osservatorio (fondato con Cesare Romiti e Andrea Riffeser nel 2000) è il presidente, ha l' aria soddisfatta: «È un sogno. Cominceremo dopo le elezioni americane, adesso sono al lavoro un gruppo di persone di Apple e uno dell' Osservatorio. L' obiettivo è far crescere lo spirito critico per ridurre i danni prodotti dalle fake news in rete».

 

ANDREA CECCHERINI TIM COOK ANDREA CECCHERINI TIM COOK

E come pensate di portare avanti questo progetto?

«Ci siamo resi conto che la battaglia contro le fake news non può essere affidata soltanto alla tecnologia, al fact checking, cioè a una società terza che inserisce un semaforo verde o rosso accanto a una notizia per segnalarne la veridicità o meno.

 

No, noi crediamo serva una soluzione che metta al centro la persona e il nostro sforzo sarà quello di allenarla ad usare la propria testa sviluppando quel pensiero critico che può far fare la differenza».

 

Tradotto in pratica, cosa si devono aspettare gli studenti?

andrea ceccherini patrick soon shiong antonio di bella andrea ceccherini patrick soon shiong antonio di bella andrea ceccherini e laurene powell jobs 4 andrea ceccherini e laurene powell jobs 4

«Prima di andare a confrontare come questo o quel giornale danno una notizia, dobbiamo fare tecnology literacy, cioè una alfabetizzazione che guardi anche al digitale, solo dopo potremo iniziare con la media literacy. Chi apre un giornale ha le notizie in un certo ordine che è dato dalla titolazione, in rete tutto questo salta. Allora bisogna far capire ai giovani perché alcune notizie arrivano sui loro schermi, altre li scansano e perché la cosa possa dipendere dalle ricerche che hanno fatto, dai siti che hanno frequentato, dai dati che hanno lasciato nella navigazione in Internet».

tim cook e andrea ceccherini a pitti uomo 2018 1 tim cook e andrea ceccherini a pitti uomo 2018 1

 

Tim Cook ha detto che il progetto comincerà con alcune classi pilota: negli Stati Uniti e in Europa.

andrea ceccherini laurene powell jobs andrea ceccherini laurene powell jobs

«Inizieremo anche con una sperimentazione in Italia, ma come e quando lo diremo più avanti. Però il nostro Paese sarà protagonista questa grande sfida. Ora con Apple siamo vincolati alla riservatezza. Siamo in una fase di studio e confronto».

 

roberto e anna d'agostino con il direttore comunicazione di eni marco bardazzi e carlo nardello di tim roberto e anna d'agostino con il direttore comunicazione di eni marco bardazzi e carlo nardello di tim

Lei ha lanciato un appello: ha detto che questa è la prima grande occasione per unire le forze del mondo del publishing e quelle dell' hi-tech in uno impegno comune.

«Sì, ci credo profondamente. Perché credo che da soli si va più veloci, ma soltanto insieme si va più lontano. Lo ripeto, per noi l' obiettivo è sviluppare il pensiero critico dei ragazzi mostrando, per esempio, come delle fonti del giornalismo di qualità, orientate diversamente, possano dare in maniera diversa la stessa notizia. Il modello di riferimento sarà quello che abbiamo portato avanti in questi anni con Il Quotidiano in classe».

Andrea Ceccherini e Tim Cook Andrea Ceccherini e Tim Cook

 

Ci spieghi come.

«Prima formiamo gli insegnanti con un corso tenuto da docenti di alcune Università che collaborano con noi, poi proponiamo trenta lezioni in classe con letture di più giornali a confronto, in modo da far capire ai ragazzi come una stessa notizia possa essere data in maniera diversa».

 

Ceccherini, ci dica com' è arrivato a Tim Cook?

maestri e ceccherini 3 maestri e ceccherini 3

«È merito di Luca Maestri, un grande manager italiano che è vicepresidente di Apple. Lui ha parlato con Tim e Tim è venuto a Firenze nel 2017 a incontrare 700 studenti delle superiori di varie parti d' Italia, proprio come ha fatto qualche giorno fa. Rimase incuriosito e sorpreso dalle domande intelligenti dei ragazzi e volle sapere come fossero stati allenati. Con Il quotidiano in classe».

matteo melley presidente di cdp immobiliare e moglie matteo melley presidente di cdp immobiliare e moglie luca maestri luca maestri LUCA MAESTRI LUCA MAESTRI andrea ceccherini e luca maestri andrea ceccherini e luca maestri LUCA MAESTRI LUCA MAESTRI luca maestri e sua moglie katrina luca maestri e sua moglie katrina da sx ronald spogli ex ambasciatore usa in italia, giuseppe cerbone ad il sole 24 ore, luigi gubitosi ad tim da sx ronald spogli ex ambasciatore usa in italia, giuseppe cerbone ad il sole 24 ore, luigi gubitosi ad tim albiera antinori e alberto pecci albiera antinori e alberto pecci Andrea Ceccherini e Bill De Blasio Andrea Ceccherini e Bill De Blasio a dx il vice direttore de il sole 24 ore roberto bernabo a dx il vice direttore de il sole 24 ore roberto bernabo andrea ceccherini, tim cook e luciano fontana andrea ceccherini, tim cook e luciano fontana andrea bocelli, veronica berti e tim cook andrea bocelli, veronica berti e tim cook antonio fernandez galiano presidente unidad editoriale con marco rottigni di intesa san paolo antonio fernandez galiano presidente unidad editoriale con marco rottigni di intesa san paolo da dx il dirrettore di qn michele brambilla e l'ad de l'arena matteo montan da dx il dirrettore di qn michele brambilla e l'ad de l'arena matteo montan caccia al selfie con tim cook caccia al selfie con tim cook l'ex ministro giulio tremonti l'ex ministro giulio tremonti la performance di andrea bocelli la performance di andrea bocelli maria latella maria latella lo speech di tim cook lo speech di tim cook il presidente rai marcello foa e il direttore la provincia di cremona marco bencivenga il presidente rai marcello foa e il direttore la provincia di cremona marco bencivenga il maestro giovanni allevi il maestro giovanni allevi il direttore di lettera 43 paolo madron il direttore di lettera 43 paolo madron il direttore del corriere della sera luciano fontana con alessio vinci il direttore del corriere della sera luciano fontana con alessio vinci giovanni allevi e andrea bocelli giovanni allevi e andrea bocelli fabrizio salini ad rai e la moglie fabrizio salini ad rai e la moglie da sx lucia aleotti, andrea ceccherini, tim cook e andrea riffeser monti da sx lucia aleotti, andrea ceccherini, tim cook e andrea riffeser monti da sx federico ghizzoni pres rotschild italia e marco rottigni top manager intesa sanpaolo da sx federico ghizzoni pres rotschild italia e marco rottigni top manager intesa sanpaolo andrea ceccherini james murdoch andrea ceccherini james murdoch Andrea Ceccherini ed Eric Schmidt di Google Andrea Ceccherini ed Eric Schmidt di Google maestri ceccherini sul palco maestri ceccherini sul palco

 

da sx andrea bocelli, irene sanesi opera s.croce, massimo tononi cdp e victor massiah ubi da sx andrea bocelli, irene sanesi opera s.croce, massimo tononi cdp e victor massiah ubi sala del teatro odeon gremita di studenti per dialogare con tim cook sala del teatro odeon gremita di studenti per dialogare con tim cook

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

BASTA CON LA CASTA - TRA I SINDACALISTI DEL PUBBLICO IMPIEGO C’È CHI, GRAZIE AL MODO IN CUI VIENE INTERPRETATA UNA LEGGE DEL 1996, È RIUSCITO AD AVERE UNA PENSIONE TRE VOLTE MAGGIORE DI QUELLA CHE AVREBBE DOVUTO PERCEPIRE IN BASE AI CONTRIBUTI VERSATI - NON SOLO: GLI ANNI DI ATTIVITÀ SINDACALE POSSONO CONTARE, AI FINI PENSIONISTICI, SU UNA NORMATIVA MOLTO VANTAGGIOSA PERCHÉ IL CALCOLO DELLA PENSIONE VIENE FATTO SULLA BASE DELL'ULTIMA RETRIBUZIONE E NON SULLA MEDIA DEGLI ULTIMI 10 ANNI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute