POSTA! - LA CLAQUE CHE ASPETTAVA CONTE NEL SUO RITORNO DAL QUIRINALE MI RICORDA I PLAUDORES DI MARINO IGNAZIO, NELLE ULTIME GIORNATE DI UNA SINDACATURA INDIMENTICATA PER I 150 METRI CHE FACEVA IN BICICLETTA PER SCALARE IL CAMPIDOGLIO – PERCHÉ LE DIMISSIONI DI DUE MINISTRE DEL GOVERNO ITALIANO NON LE HANNO COMUNICATE LORO STESSE MA COME LE MUTE VALLETTE DI MIKE BONGIORNO, HANNO LASCIATO LA PAROLA E IL POSTO DI CAPOTAVOLA A RENZI?

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

armie hammer call me by your name armie hammer call me by your name

 

 

Lettera 1

Caro Dago, permettimi di mandare un incitamento: "Forza Giuseppi, sarà un anno bellissimo!!!".

 

Fritz

 

Lettera 2

renzi conte renzi conte

Caro Dago, l'attore Armie Hammer accusato di cannibalismo. Quindi se arrivasse in Olanda dalla Gran Bretagna, i doganieri non dovrebbero nemmeno disturbarsi di sequestrargli i panini di prosciutto...

 

Oreste Grante

 

Lettera 3

Caro Dago, ricetta per il "colpo di Stato" perfetto. Vincere le elezioni con brogli, reprimere e vietare tutte le manifestazioni di protesta, controllare le comunicazioni (una volta rappresentate da radio, tv e giornali, ora in massima parte da Internet) censurando e oscurando le voci contrarie, estromettere l'avversario dalla vita politica (in extremis incarcerandolo o dichiarandolo pazzo) e tenere sotto controllo il Paese con l'esercito mentre ci si insedia. Ricorda qualcosa?

 

travaglio conte travaglio conte

Bibby Canz

 

Lettera 4

Caro Dago, Airbnb cancella le prenotazioni a Washington durante l'insediamento di Joe Biden. La decisione è stata presa "in risposta alle richieste delle autorità federali di non visitare la città nei prossimi giorni", fanno sapere. Accidenti, ma è l'insediamento del presidente Usa o di Kim Jong-un? Solo nei regimi autoritari è vietato protestare.

 

Luisito Coletti

 

Lettera 5

LA STORIA CONTRO RENZI PUBBLICATA NEL PROFILO UFFICIALE DI GIUSEPPE CONTE LA STORIA CONTRO RENZI PUBBLICATA NEL PROFILO UFFICIALE DI GIUSEPPE CONTE

Caro Dago, Marco Travaglio: "Il vero spettacolo non è vedere l'Innominabile che parla tre ore senza dire nulla, se non che apre la crisi perché Conte gli sta sulle palle. È che c'è ancora qualcuno che gli crede e lo prende sul serio". Il direttore si riferisce a Conte e ai grillini che con Renzi ci hanno fatto il governo?

 

J.R.

 

Lettera 6

Caro Dago, il fondatore di Twitter, Jack Dorsey, considera "giusta" la decisione di bannare il presidente americano Donald Trump dalla piattaforma. Ma allo stesso tempo spiega che "Sancisce il nostro fallimento nel promuovere una sana conversazione" e che "stabilisce un precedente pericoloso" nell'ambito del potere detenuto dalle grandi aziende. E trovarsi un bravo psichiatra?

 

Maxi

 

DONALD TRUMP SILENZIATO DONALD TRUMP SILENZIATO

Lettera 7

Caro Dago, Renzi dopo aver aperto la crisi di governo: "Il re è nudo". "Il re", un bellissimo complimento/riconoscimento per il pupazzo di Travaglio e Casalino a Palazzo Chigi. Possono stare contenti.

 

Sonny Carboni

 

Lettera 8

Dagovski,

(Domanda a Travaglio & co.)

elena bonetti matteo renzi teresa bellanova 2 elena bonetti matteo renzi teresa bellanova 2

Renzi ha fatto nascere il Governo.

Perché non dovrebbe farlo pure cadere?

Aigor

 

Lettera 9

Caro Dago, con il lockdown boom di richieste di divorzio: +60% nel 2020. Sarà così anche per Conte e Casalino?

 

Pat O'Brian

 

Lettera 10

moduli genitore 1 e 2 moduli genitore 1 e 2

Caro Dago,

Genitore 1, Genitore 2 e, in caso di padre sconosciuto, Genitore X? Giusto tributo al Totocalcio! Naturalmente il pur ottimo decreto può essere migliorato per cui, in caso di contestazione tra due padri, Genitore XX e, se la creatura viene concepita durante un’orgia, Genitore XXX … !

 

Mikkke1999

 

Lettera 11

Caro DAGO...nella disputa..RENZI....IO TI HO CREATO..IO TI DISTRUGGO !....mi pare MUOIA SANSONE E TUTTI I FILISTEI...!

elena bonetti matteo renzi teresa bellanova 1 elena bonetti matteo renzi teresa bellanova 1

saluti. ALEX

 

Lettera 12

Caro Dago, scuole superiori e Dad, il Tar della Lombardia ha dato ragione al Comitato dei genitori "A scuola" sospendendo l'ordinanza del governatore Attilio Fontana che aveva rimandato al 25 gennaio il ritorno in aula dei ragazzi. Poi quando Nelle famiglie qualcuno si ammalerà lo ricovereranno al Tar?

 

Ranio

 

crisi di governo i tweet sulla conferenza stampa di renzi 6 crisi di governo i tweet sulla conferenza stampa di renzi 6

 

Lettera 13

Caro Dago, le vestali della democrazia sono scandalizzate per una crisi di governo in piena pandemia! Vorrei ricordare che proprio il contrasto al virus ha mostrato tutto i limiti, incapacità e incompetenza del governo,  dalla mancanza di mascherine e respiratori, ospedali impreparati, numero di morti record.

 

Ancora oggi tamponi insufficienti, ospedali al collasso, piano  vaccini approssimativo e inadeguato. Se tutto questo rappresenta per alcuni un motivo valido per tenere in vita il governo probabilmente avranno i loro motivi e ...interessi.

crisi di governo i tweet sulla conferenza stampa di renzi crisi di governo i tweet sulla conferenza stampa di renzi

 

P.S. non considero la vicenda del Recovery le cui bozze (solo bozze) sono state scritte più volte una in contrasto con l'altra dimostrando totale ignoranza della materia.

FB

 

Lettera 14

Dago sei stato un grande. Tutti ti davano ragione, sei stato incontenibile. Ancora un po' e presentavi tu...

Spero che Barbara ti chiami nuovamente.

 

travaglio conte travaglio conte

Luca

 

Lettera 15

Caro Dago, oltre 38mila americani sono morti a causa del coronavirus nelle prime due settimane dell'anno e altri 92mila potrebbero morire nelle prossime tre settimane: è la previsione pubblicata oggi dal Cdc (Centers for Disease Control and Prevention), l'ente governativo che si occupa della salute pubblica nel Paese. Ma hanno tenuto conto che tra una settimana arriva Superman Biden che ha pronto un piano contro il Covid da marzo 2020?

 

Tony Gal

 

Lettera 16

Dear Dago,

elena bonetti matteo renzi teresa bellanova elena bonetti matteo renzi teresa bellanova

ma solo a me medesimo questa crisi appare in realtà come la cortina di fumo che nasconde una guerra tra due tribù con grembiulino e compasso per il controllo dei Servizi Segreti? Boh!

Boanerges

 

Lettera 17

Caro Dago, impronte fossili lasciate 250 milioni di anni fa da grandi rettili preistorici simili a coccodrilli sono state trovate sulle Alpi occidentali a 2.200 metri di quota, nella zona dell'Altopiano della Gardetta in provincia di Cuneo. Scomparsi a causa dei cambiamenti climatici... dell'epoca? Perché, per chi fa finta di non saperlo, ci sono sempre stati e sempre ci saranno. Nulla è fermo.

laboratorio di wuhan laboratorio di wuhan

 

Bug

 

Lettera 18

Caro Dago, l'Oms conferma il mancato ingresso di due suoi esperti in Cina, parte della delegazione di 15 componenti inviata a Wuhan, risultati positivi al test sierologico anti Covid a Singapore, ma afferma che i membri del gruppo erano "tutti negativi prima della partenza". E allora li hanno infettati per strada apposta per non farli entrare. O forse si può dire solo di Putin che avvelena gli avversari e sui cinesi bisogna tacere?

 

Kevin DiMaggio

 

Lettera 19

assembramenti di capodanno a wuhan assembramenti di capodanno a wuhan

Caro Dago, boom dell'hashtag #AvantiConConte in queste ore sui social, dopo lo strappo di Matteo Renzi. Ieri sera l'hashtag in poche ore ha raggiunto la prima posizione tra i trend topic superando rapidamente i 13mila tweet. Sai che scoperta. Se gli account dei contrari al premier e alla sinistra vengono oscurati, come fanno in America con Trump e chi lo sostiene, chi avrebbe dovuto essere in testa? Nonna Papera?

 

Yu.Key

 

Lettera 20

MATTEO RENZI TERESA BELLANOVA MATTEO RENZI TERESA BELLANOVA

Caro Dago, Festival di Sanremo dal 2 al 6 marzo, Amadeus: "Non si può fare senza pubblico, in un Ariston vuoto". Chissà quale espediente tireranno fuori per farlo col pubblico. E chissà quale reazione - di fronte alla furbata - avranno gli altri lavoratori del teatro da tempo costretti a non andare in scena. C'è sempre qualcuno per cui le regole sono "più uguali".

 

Max A.

 

Lettera 21

D'Agostino, scusa un attimo. Mi hai censurato anche la email di ieri e poi va tranquillamente in tv a fare il figo e il furbo. Io sto assistendo ad uno spettacolo che dire vergognoso e nulla: è immondo, criminale, figlio della corruzione.

 

dago a stasera italia 3 dago a stasera italia 3

Quale? L'atteggiamento dei partiti di governo attuale e soprattutto della stampa nazionale (al 90%) che farebbero qualsiasi cosa pur di non far cadere questo governo. Qualsiasi cosa. E' incredibile come la partigianeria della sinistra e dintorni possa aver corrotto il costume, già deteriorato, italiano per cui oggi questi figuri sono disposti a qualsiasi cosa  pur di non far governare il Paese alla legittima maggioranza.

 

E' qualcosa di spaventoso rispetto ad ogni passabile concetto di democrazia evocato dalla Costituzione che in questo caso, complice Mattarella personaggio di parte ancorchè sedicente persona al di sopra delle parti, è carta straccia e viene invece utlizzata sempre contro gli odiati sovranisti e populisti additati come il Male.

I SOLDATI DELLA GUARDIA NAZIONALE DORMONO NEI CORRIDOI DEL CONGRESSO 1 I SOLDATI DELLA GUARDIA NAZIONALE DORMONO NEI CORRIDOI DEL CONGRESSO 1

 

E' qualcosa di nazista, stalinista, polpottiano. C'è da piangere nel vedere come questi  piddini,  conte e leu, abbiamo potuto governare senza avere i voti e come tradiscano la loro Patria. flirtando con Bruxelles invece di far  valere le nostre ragioni.  Per questo sono purtroppo convinto che l'Italia sia ormai finita e sarà travolta dagli eventi. Per colpa di questi sciagurati, te compreso che sei un  rappresentante furbesco del Peggio!

Anatema sui nemici della Patria.

Luciano

 

Lettera 22

dago a stasera italia 2 dago a stasera italia 2

Caro Dago, 15 mila elementi della Guardia nazionale per la cerimonia di insediamento di Joe Biden il 20 gennaio. Perbacco, proprio un presidente che unisce: i brogli con la censura social e l'autoritarismo?

 

Licio Ferdi

 

Lettera 23

Dago Romano,

 

IGNAZIO MARINO IGNAZIO MARINO

 la claque che aspettava Conte nel suo ritorno dal Quirinale mi ricorda i plaudores di Marino Ignazio, nelle ultime giornate di una sindacatura indimenticata per i 150 metri che faceva in bicicletta per scalare il Campidoglio.

Saluti - peprig -

 

Lettera 24

Non ho potuto non accorgermi, caro Dagos, di quello che non sarà sfuggito neppure a te: il tuo squisito senso dell'ospitalità non consente che i tuoi lettori - non vale solo per me, immagino - attacchino, in modo soft quando si deve, amici e collaboratori come Giampiero Mughini, Fulvio Abbate, Ottavio Cappellani.Tuo incontestabile diritto di padrone di casa: e nulla da eccepire.

ignazio marino ignazio marino

 

Ma se l'oggetto del discorso sono le censure di piattaforme e social, specie dopo aver idealmente dato uno schiaffo a Trump - solo contro tutti, che gli danno addosso con tutti i mezzi di comunicazione a disposizione -, come ha fatto Cappellani dando una mano alla messa in pratica dell'italico valore condiviso che fa accorrere in soccorso del vincitore cinico e baro difendendo, nel contempo, il neo-potere tecnologicamente illimitato: e poi, tu cestini chi obietta a schiaffi via e-mail e alla difesa di censure piattaformistiche difese, oltre tutto, con stravaganti paralleli con scatto alla risposta: allora, non si tratta più di galateo o legittima discrezione, ma di restare in tema di rispetto della libertà di parola di tutti o di quella di schiaffo di certuni. Vero, meglio evitare i batti e ribatti del contraddittorio: ma un rilievo garabatamente formulato sarà concesso anche a chi non è dei tuoi più cari corrispondenti.

jamie raskin liz cheney jamie raskin liz cheney

 

Doverosamente e rispettosamente detto. Poi, che tu pubblichi o no il presente reclamo, grazie per l'attenzione e buon lavoro.

Raider

 

Lettera 25

Caro Dago, dieci deputati Repubblicani, tra cui Liz Cheney, hanno votato a favore dell'impeachment. Secondo il corrispondente Rai Antonio Di Bella, così facendo la donna si candida alla guida del Gop nel dopo Trump. L'ex direttore di Rai News 24 deve avere qualche problemino con la matematica. Se sono stati ben 197 gli esponenti del partito dell'attuale presidente a votare contro, di che cosa sta parlando?

 

ANTONIO DI BELLA ANTONIO DI BELLA

Spartaco

 

Lettera 26

Caro Dago una domanda: perché le dimissioni di due Ministre del Governo Italiano non le hanno comunicate loro stesse ma come le mute vallette di mike buogiorno, hanno lasciato la parola e il posto di capotavola a Renzi? ? Mi vien da dire: meno male che se ne sono andate ?

 

Lettera 27

Caro Dago,

 

Ieri Grillo, prima lancia un appello alla formazione di un governo di unità nazionale, poi, spavento dalle reazioni negative dei partiti che hanno dato vita al governo Conte due, si affretta a precisare che, naturalmente, il nuovo presidente del consiglio deve essere necessariamente Conte per cui avremmo un Conte tre.

 

MURALES A MILANO – MATTEO RENZI E MATTEO SALVINI ACCOLTELLANO GIUSEPPE CONTE GIULIO CESARE MURALES A MILANO – MATTEO RENZI E MATTEO SALVINI ACCOLTELLANO GIUSEPPE CONTE GIULIO CESARE

Evidentemente il comico genovese pensa che Renzi, Salvini, Meloni e Berlusconi non vedano l’ora di concorre alla formazione di un nuovo governo di unità nazionale con a capo ancora Conte proprio come lui vorrebbe.

 

Avremmo così un Conte tre.

 

Arriveremmo così a far sì che in una sola legislatura Conte riuscirebbe nell’impresa eroica di aver fatto, sempre con lui come presidente del consiglio, un governo con M5S e LEGA, un altro governo con M5S, PD, LEU e ITALIA VIVA, è un terzo governo con dentro tutti.

 

Non penso che la politica sia mai caduta così in basso nel nostro paese.

 

CONTE CASALINO MEME CONTE CASALINO MEME

Siamo nelle mani di dilettanti allo sbaraglio e di apprendisti stregoni che non conoscono le conseguenze delle loro azioni.

 

Sarebbe stato meglio per tutti se Grillo fosse stato zitto.

 

Pietro Volpi

 

Lovere (Bg)

 

Lettera 28

Caro Dago,

dato che ti annoveri quasi sicuramente tra le pecore che hanno paura dell'uomo nero (oggi si chiama Covid) o nel branco di quelli che si fidano della scienza in maniera acritica (e quindi fideistica), voglio dimostrarti quanto la situazione attuale sia del tutto paradossale.

salvini renzi salvini renzi

 

Più di cento anni, quando gli americani diffusero "la Spagnola", che in realtà nacque da una vaccinazione dei militari USA da parte di un pro zio di Bill Gates, guarda caso, il quale consigliò l'allora governo a vaccinare i soldati, la pandemia fece quasi più morti della grande guerra. Eppure, all'epoca, non furono prese le assurde misure di divieto di spostamenti e di distanziamento sociale di oggi.

 

La medicina e la scienza di quel periodo non sono assolutamente paragonabili a quelle di oggi. Sono trascorsi 100 anni, abbiamo compiuto progressi incredibili da allora, eppure, sembriamo un popolo di pecore impaurite dal fatto che muoiono persone con età superiore agli 80 anni.

GREAT RESET GREAT RESET

 

Tutto questo per dirti che le limitazioni non c'entrano niente con questa farsa. Prima te ne rendi conto e meglio è. Non è che possiamo fare molto, perché l'élite ha programmato questo "great reset" e chi non è d'accordo (vedi Trump) viene immediatamente fatto fuori.

 

Certo, però, che l'informazione attuale (veri e propri sudditi goebbeliani), l'élite non fa nessuna fatica ad imporre i propri piani alle masse, visto che non c'è nessuna resistenza, neanche da parte della Chiesa. Anzi, il tuo amico Bergoglio è diventato il maggiore sponsor della massoneria.

johnkoenig

TIME - COPERTINA GREAT RESET TIME - COPERTINA GREAT RESET

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

L'ITALIA SPROFONDA E IL BANANA FA I QUATTRINI - OGGI SILVIO BERLUSCONI, CON UNA RICCHEZZA SALITA A QUASI 6 MILIARDI, HA ANCORA PIÙ SOLDI RISPETTO ALL’ULTIMA CLASSIFICA STILATA PRIMA DELLA PANDEMIA DA "FORBES", CHE LO HA DESCRITTO COME “COLUI CHE HA PORTATO IN ITALIA IL TELEFILM STATUNITENSE BAYWATCH” - IL TITOLO DI MEDIASET CHE VOLA IN BORSA NONOSTANTE LA GUERRA CON VIVENDI, GLI AFFARI CON MONDADORI E BANCA MEDIOLANUM: ALTRO CHE QUIRINALE, IL CAIMANO SI GODE IL PORTAFOGLI...

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute