1. SE CAROLINA ABRIL AVESSE DATO RETTA A CHI STORCE IL NASO DAVANTI ALLE SUE SCENE, NON SAREBBE ALLA SOGLIA DEI 10 ANNI DI CARRIERA. È ENTRATA NEL PORNO A 18 ANNI...
2. BARBARA COSTA: “PRIMA DI ANDARE A FARE IL PROVINO, HA CHIESTO IL PERMESSO A MAMMA CHE LE HA DETTO SÌ. DA QUEL GIORNO È INIZIATA UNA CARRIERA STELLARE. TRA I SUOI AMANTI MIGLIORI ELENCA UN 80ENNE, UN ALTRO DI 130 CHILI, E POI UNA DONNA ALTRETTANTO IN CARNE"
3. "NON È BISEX, È PANSESSUALE, CIOÈ È OLTRE LA BISESSUALITÀ, VA A LETTO CON CHI LE PIACE AL DI LÀ DEL SUO SESSO, IL SUO ORIENTAMENTO, MA SOPRATTUTTO IL SUO ASPETTO" - VIDEO

Condividi questo articolo



CAROLINA ABRIL - VIDEO:

https://bit.ly/2VVP2OL

 

https://bit.ly/2pEWLEU

 

https://bit.ly/33I5NiQ

 

 

Barbara Costa per Dagospia

 

carolina abril (9) carolina abril (9)

Ma sì, dalle della tr*ia, della ninfomane, della poco di buono, dille di vergognarsi, di coprirsi, di smetterla una volta per tutte: il tuo è fiato perso, tempo sprecato, vai a redimere qualcun’altra, che a Carolina Abril frega nulla di ciò che pensi e sbraiti! Posa oltre il tuo sguardo sdegnato davanti ai suoi porno, oppure... dì la verità, che piace pure a te, che questa ragazza ti eccita, specie per quel c*lo, e dai, dilla tutta, la segui sui social, su Instagram, ma più su Twitter, dove arrapato non vedi l’ora che posti novità sui suoi porno. Non è che la tua passione sono quei video dove si lei chiude in bagno, in ascensore, e con una sventola amica sua, armate di smartphone, ti fanno vedere quello di cui sono capaci?

 

carolina abril (5) carolina abril (5)

Se Carolina Abril avesse dato retta a chi storce il naso davanti alle sue pornate, non sarebbe alla soglia dei 10 anni di carriera. A soli 27 anni, in quanto Carolina è entrata nel porno a 18 anni e un mese, d’istinto e incoscienza, appena si è resa conto che quello che più la bagnava nel toccarsi davanti ai video hard, era proprio il pensiero, immaginare di essere lei al posto di quelle donne che vedeva sfrenarsi dal suo pc.

 

carolina abril (12) carolina abril (12)

E da brava ragazza qual è, la 18enne Carolina ha chiesto il permesso a mamma prima di mandare quella mail, con allegate alcune sue foto di nudo, a una casa di produzione porno il cui annuncio di casting aveva trovato in rete. Ora, intendiamoci: mamma Abril non ha dato il suo benestare a cuor leggero, Carolina è nata a cresciuta a Tenerife, in una famiglia seria e semplice, mamma spazzina e papà cameriere, e certo non è senza cruccio che si manda una ragazzina a Madrid, e per fare un provino porno, poi…!

 

carolina abril lato b 3 carolina abril lato b 3

Eppure la mamma ha detto sì, e da quel sì è iniziata una carriera stellare, seppur in salita, perché quel primo provino lasciò Carolina delusa per l’ambiente e le persone. Delusa ma affatto scoraggiata, passò a far webcam e foto porno, fino a vincere il web porno reality di Nacho Vidal, che le spalancò le porte delle produzioni più prestigiose.

 

Se quello che vedi nei suoi video non ti fa sbavare abbastanza, sappi che Carolina Abril sa scatenarsi anche nella vita privata e, benché lamenti di non riuscire a trovare un fidanzato che dopo i primi tempi non attacchi a lagnarsi del suo lavoro, e la assilli nel lasciarlo, quando è poi lei a mollare codesti poppanti d’antan, ti dico che Carolina sa godersela, e tra i suoi amanti migliori elenca – tieniti forte – un 80enne, un altro di 130 chili, e poi una donna altrettanto in carne.

 

Carolina non è bisex, è pansessuale, cioè è oltre la bisessualità, va a letto con chi le piace al di là del suo sesso, il suo orientamento, ma soprattutto il suo aspetto, la sua età e – questa è bella – il suo status economico. Carolina Abril è spudorata, e riconosce che le migliori sc*pate spesso te le fai con chi è povero in canna, e che però a letto ci sa fare, eccome!

 

carolina abril twitter (2) carolina abril twitter (2)

Tutti in ginocchio a pregare che Carolina Abril non abbandoni presto il porno, ma soprattutto mantenga fede alla promessa di tenersi lontana da ogni ritocchino. La forza porno di Carolina sta in quel suo corpo intatto, è una delle – ahimè sempre più rare – pornostar rimasta come mamma l’ha fatta, pure nel colore dei capelli.

 

Carolina è siliconamente e fillermente inviolata, il suo corpo minuto (170 cm per 53 chili) è chirurgicamente vergine, il suo visetto e i suoi seni dall’aspetto ancora acerbo fanno strage di cliccate nella categoria teen, seppur Carolina sia anche una regina del fetish. Carolina è disarmante perché non considera il suo lavoro di serie B, è orgogliosissima di quello che fa, e senza giri di parole ti dice che non entri nel porno se non sei già di tuo un’esibizionista, e una a cui piace il sesso in ogni sua gloriosa manifestazione.

 

carolina abril gena gerson (2) carolina abril gena gerson (2)

Anche se non sempre quello che fai sul set ti diletta, o ti fa davvero godere, ma questo è causato dall’assenza di naturalezza: sei vincolata al regista, ai partner, alle posizioni le più scomode per te ma le migliori per chi ti cerca e ti clicca per alluparsi al di là dello schermo. A soli 18 anni poi, Carolina Abril non è che avesse chissà che competenza negli affari di letto: solo esperienze etero, nelle più classiche delle posizioni.

 

carolina abril (4) carolina abril (4)

Il porno ha allargato la sua mente e i suoi orizzonti, oggi ti dice che la sua posizione preferita è la cow-girl, il sex toy le palline vaginali, e che non le dispiace l’anale, ma che la doppia penetrazione la riserva al set e agli occhi dei suoi fan! Carolina è schietta, e sa che è inutile dannarsi per una società abituata a una doppia morale: il porno – e di più le ragazze che scelgono di fare porno – sono malvisti per le secolari regole etiche e religiose che formano la società. Il cambiamento non va forzato, bensì "spinto", favorito con le azioni che consapevolmente compiamo giorno per giorno.

 

carolina abril lato b 2 carolina abril lato b 2

E Carolina Abril porna, in modo sano e pulito. Pulito sì, perché anche qui è una questione di personalità, e guarda Carolina sui social: sempre positiva, sorridente accanto a post porno-ironici, disconnessa da qualsiasi social-nevrosi: ha più forza e carattere lei che 100 prefiche metooiste! Dice Carolina: “Il porno mi ha fatto uscire da un ambiente chiuso, mi ha fatto crescere, diventare una donna, e smettere di fumare! Se fatto bene, il sesso è un super antidepressivo, è il miglior psicologo, il miglior sport”. Il porno l’ha resa sicura di sé, indipendente, “una persona normale, che fa un lavoro speciale”, e di sicuro avversa ad ogni conformismo. Ancora stai a leggermi? Ma corri a vedere Carolina su Twitter che squirta!

 

carolina abril lato b 1 carolina abril lato b 1 carolina abril 2 carolina abril 2 carolina abril 1 carolina abril 1 carolina abril 2 carolina abril 2 carolina abril 4 carolina abril 4 carolina abril 5 carolina abril 5 carolina abril 6 carolina abril 6 carolina abril 7 carolina abril 7 carolina abril 9 carolina abril 9 carolina abril 2 (2) carolina abril 2 (2) carolina abril tw 2 carolina abril tw 2 carolina abril paula shy carolina abril paula shy carolina abril 1 (2) carolina abril 1 (2) carolina abril mistress carolina abril mistress carolina abril 3 carolina abril 3 carolina abril ig carolina abril ig carolina abril 4 (2) carolina abril 4 (2) carolina abril sposa carolina abril sposa carolina abril (1) carolina abril (1) carolina abril twitter carolina abril twitter

 

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute