TUTTI I TWEET SU ''ADRIAN'', CHE NON ECCITA MANCO PER LE POLEMICHE SU NAPOLI CAPITALE DELLA ''MAFIA INTERNATIONAL'' E SULLE DONNE CHE NON DEVONO BERE SENNÒ VENGONO MOLESTATE - ''PRIMA O POI A COLOGNO QUALCUNO SI ALZERÀ IN PIEDI E DIRÀ "OH, VI RICORDO CHE A METÀ FEBBRAIO PARTE MONTALBANO", GIUSTO? PERCHÉ, AVANTI DI QUESTO PASSO, ALTRO CHE "SOGLIA PSICOLOGICA" DEL 10%'' - ''MANCO PER LA GIOIA DEL TRASH CI SI AZZARDA A VEDERE IL SEGUITO''

-

Condividi questo articolo

''ADRIAN'' TWEET -

 

ADRIAN TWEET

DAGOSELECTION

 

BubinoBlog‏ @bubinoblog

AIUTO, VIENE GIU' TUTTO! Dopo Alessio Boni, tocca ad Alessandro Preziosi battere Adriano Celentano. #AscoltiTv

#AspettandoAdrian - 3965 15.00

#Adrian - 2883 13.30

#LiberidiScegliere - 4179 17.70

 

Orrenda Vanoni  ?‏ @Rikydesa 

claudia mori claudia mori

13% per #Adrian

 

 

 

 

 

 

 

 

Dexter‏ @DextertheB 

#Adrian si sta candidando ad essere uno dei flop più cocenti della storia della tv commerciale. Progetto naufragato in 24 ore. #AdrianLaSerie

 

 

Pierangelo Orizio‏ @pierangelo1982 

Solo il mitico Piersilvio poteva comprare quella boiata di #Adrian dopo che era stata rifiutata da #Sky... #Mediaset

 

 

§ a r a‏ @SaraSaraah_ 

Scheri sta già preparando il comunicato in cui spaccia #Adrian per successo clamoroso

 

 

Francesco Canino‏ @fraversion 

Aspettando Adrian 15%, Adrian 13.3%.

Prima o poi a Cologno qualcuno si alzerà in piedi e dirà "Oh, vi ricordo che a metà febbraio parte Montalbano", giusto? Perché, avanti di questo passo, altro che "soglia psicologica" del 10% come sussurrava qualcuno ieri. #Adrian

 

 

power Zhanger‏ @defrogging 

Più di venti milioni di euro per partorire una porcata così brutta e malfatta che la gente neanche per la gioia del trash si è azzardata a vedere la seconda puntata (di nove). #Adrian

 

Marco Marran ?‏ @marco_marran 

I silenzi di Maria VS I silenzi di #adrian #cepostaperte

 

 

 

i silenzi di adriano celentano versus quelli di maria de filippi i silenzi di adriano celentano versus quelli di maria de filippi

 

 

 

 

 

Massimo Galanto‏ @GalantoMassimo 

#Celentano crolla negli ascolti. E mancano altri sette lunedì (forse). #nonbenissimo #adrian #ascoltitv #auditel

 

 

alessandra menzani‏ @AMenzani 

#Celentano non ha fatto flop. Non c'era. #Adrian

 

 

AAladino‏ @Aladino_Rm 

Bisogna finirla con la retorica del "Genio Celentano, solo lui può stare in silenzio davanti a una telecamera e incollare la gente alla tv!", perché di Celentano muto in tv non frega nulla a nessuno: o canta/parla, o floppa, come sta accadendo ad #Adrian: 15% è un ascolto tragico

 

 

Luca Dondoni‏ @LucaDondoni 

15% e 13% su #Adrian sono un segnale talmente forte da impedire il “non commento”. 7 punti percentuali in meno in un solo giorno difficilmente imputabili a controprogrammazione ecc ecc ecc. #Adrian non piace. Punto. E, rispetto al protagonista (cit.) The Times They Are A-Changin

 

 

alban meglio di adrian alban meglio di adrian

Alessio Viola‏ @alessioviola 

Prossimamente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

annabiso73‏ @annabiso73 

L'emozione non ha audience #Adrian

 

 

Š????? C??s??‏ @stefancrisan 

La bella notizia di oggi è che finalmente non ci fanno più vedere la pubblicità di #Adrian che ci ha rotto con il suo volume del c***o

 

 

Davi De‏ @davided81 

Rischia di far meglio Al Bano che Adriano #Adrian #55Passinelsole

 

 

Giuseppe Candela‏ @GiusCandela 

Dopo il flop de #ladottoressagio e #adrian a Mediaset staranno incrociando le dita per il debutto de #lisola. Per aiutarli a fare bene lo hanno messo al giovedì contro la Suora e alla seconda contro la partita. Non fa una piega.

 

silvian dopo adrian silvian dopo adrian

 

 

 

Mary‏ @Mary_8877

In risposta a @alessioviola

Rilancio #adrian

 

 

 

 

ADRIANO "ADRIAN" CELENTANO SI CONFESSA IN TV: «PERDONO, HO ILLUSO CANALE 5». POI UNA FRASE SESSISTA INDIGNA IL WEB

 

Alessio Esposito per www.leggo.it

 

«Ho illuso Canale 5, ma avevo detto che potevo anche non esserci». Nel corso di “Aspettando Adrian”, il pre-show che precede la messa in onda della serie animata, Adriano Celentano ha parlato solo attraverso la grata di un confessionale, ascoltato dal “frate” Nino Frassica. Così Celentano si è confessato: «Padre, ho peccato, ho illuso Canale 5. Ma io avevo detto che potevo esserci o non esserci».

 

adriano celentano claudia mori adriano celentano claudia mori

Il Molleggiato ha poi proseguito: «Che poi è quello che sta succedendo adesso, tipo quello lì che c’è ma poi non c’è. Forse perché sono in tre. Ho peccato di taciturnità molesta? È così grave? Dove si trova un prete Mediaset? Ora sono tutti Rai. Ormai fanno le stesse cose, quello che fa la Rai lo fa anche Mediaset». E "Padre Frassica" ha chiuso la confessione esclamando: «Allora ti assolvo a reti unificate!».

 

Celentano si è poi fatto rivedere in seguito, acclamatissimo dal pubblico, ma restando nel suo classico silenzio. Lasciando il palco poco dopo, mentre Giovanni Storti (del trio Aldo, Giovanni e Giacomo) intratteneva la platea. Un’apparizione provocatoria, un messaggio chiaro dopo le polemiche scatenate dalla prima puntata.

 

celentano adrian celentano adrian

Finita la diretta dal teatro Camploy di Verona, è cominciata la seconda puntata di Adrian. Ma una scena ha trovato il modo di accendere nuovamente la polemica sui social: due ragazze vengono aggredite da un gruppo di malviventi, ma l’intervento di Adrian – mascherato dal giustiziere ribattezzato la “Volpe” – le salva dalla violenza. La frase «se aveste bevuto qualche bicchiere di meno avreste evitato l’approccio con dei tipi poco raccomandabili» non è però piaciuta al popolo del web, che ha immediatamente bollato come «sessista» il messaggio contenuto. Adrian continua a far discutere: Celentano provoca sul palco e la serie animata alimenta il dibattito sui social. Dopo due serate dall’alto tasso polemico Canale 5 può tirare il fiato. Almeno fino a lunedì prossimo.

 

 

TV, NELLA NAPOLI DI "ADRIAN" DI CELENTANO SPUNTA IL PALAZZO "MAFIA INTERNATIONAL": POLEMICHE IN RETE

Stella Cervasio per ''la Repubblica - Napoli''

 

Quel "Mafia International" scritto su un grattacielo, da dove la città viene governata e mossa, non è andato giù. Palazzoni costruiti fin nell'acqua, dove Napoli non è Venezia ma una megalopoli degradata dove persino il Vesuvio diventa illeggibile.

napoli mafia international in adrian napoli mafia international in adrian

 

La serie "Adrian" che racconta le idee del "molleggiato" sul futuro, ripercorrendo la storia dagli egizi al 2068, mostra una Napoli che ai napoletani non è piaciuta e neppure a tutti quelli che cercano di vincere il pregiudizio e la negatività che accompagnano la visione della capitale del Sud, da qualche anno in ripresa turistica dirompente. In un  futuro non troppo remoto Napoli dovrebbe apparire come la mostra la serie animata firmata da Adriano Celentano, con una multinazionale del malaffare: "Nel 2068 la città di Napoli - dicono nel cartoon - sarà agghiacciante".

 

Lo spietato "Dranghstein", un nome che sembrerebbe a metà tra 'ndrangheta e Frankestein, nel cartoon muove i fili della città dal grattacielo, feroce burattinaio che tesse le sue trame e avvelena l'ambiente.

Tv, nella Napoli di "Adrian" di Celentano spunta il palazzo "Mafia international": polemiche in rete

Condividi 

napoli in adrian napoli in adrian

Ce n'è anche per la Milano dell'erba che non cresce più, che è ancora quella dei Ragazzi della via Gluck, dove Celentano fu precursore, ma è passato più di mezzo secolo. Le critiche generali non sono positive, per questo prodotto Mediaset che ha avuto una lunga e complessa gestazione e ora fa sollevare il sopracciglio a parecchi recensori.

 

La serie andata in onda ieri sera su Canale Cinque, vede protagonista proprio Celentano nelle vesti di un orologiaio che vive in un paese dominato dalla dittatura. Il cartoon ideato e diretto dall'artista - e disegnato da Milo Manara - con questa scena su Napoli ha scatenato polemiche sui social network tra utenti partenopei e su pagine Facebook dedicate alla città.

 

ascolti adrian vs rai1 ascolti adrian vs rai1

Su "Sputtanapoli", pagina da 47mila follower, si legge: "Su Canale 5 è andato in onda "Adrian", lo show di Adriano Celentano dove il noto cantante è raffigurato sottoforma di cartone animato. Uno show che ha però destato molte critiche per la complessità della storia e per un particolare davvero evitabile. Ad un certo punto viene mostrata la città di Napoli nel 2068 ed in bella vista vi è un grattacielo con un cartello inquietante: "Mafia International". Una scelta davvero pessima, ancora una volta la città partenopea è vittima di luoghi comuni ed accostata a simboli negativi come la criminalità organizzata".

 

La pagina "Città del Sud", da 20mila follower, chiede all'artista di immaginare la propria città nel 2068. E ci sono poi gli utenti partenopei che hanno recepito l'immagine veicolata come un insulto, uno stereotipo da evitare. Ma c'è anche chi lo difende, ricordando che si tratta di un film d'animazione.

adrian lo show di celentano adrian lo show di celentano

 

La serie tv di Celentano era tra le più attese. Sono stati quasi 6 milioni (5 milioni 997mila), pari al 21,9 per cento di share, i telespettatori che hanno seguito la prima parte del nuovo show che ha visto il Molleggiato in scena, nel teatro Camploy di Verona, per un blitz di pochissimi minuti. Il cartoon ha raccolto invece 4 milioni 544mila spettatori e il 19.08% di share, ben sotto la fiction di Rai1 La compagnia del cigno che ha avuto 5 milioni 219mila spettatori con il 21,36% di share.

 

 

 

 

 

adrian celentano con natalino balasso e giovanni storti adrian celentano con natalino balasso e giovanni storti adrian adrian UNA SCENA DI ADRIAN - CARTONE ANIMATO SU CELENTANO UNA SCENA DI ADRIAN - CARTONE ANIMATO SU CELENTANO celentano adrian celentano adrian celentano adrian celentano adrian celentano adrian celentano adrian celentano adrian celentano adrian UNA SCENA DI ADRIAN - CARTONE ANIMATO SU CELENTANO UNA SCENA DI ADRIAN - CARTONE ANIMATO SU CELENTANO

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute