I GENITORI APPARECCHIANO LA PAURA IN TAVOLA – ALCUNE COPPIE RISCHIANO DI INSEGNARE AI LORO FIGLI AD AVERE UNA RELAZIONE MALSANA CON IL CIBO E, ADDIRITTURA, AD AVERNE TIMORE – TUTTA COLPA DELLA DURA LEGGE DELLA MAGREZZA CHE VIGE OGGI  E DEI MODELLI CHE CIRCOLANO SUI SOCIAL – I BAMBINI ASCOLTANO E SONO SPUGNE, QUINDI C'E' UNA SERIE DI REGOLE DA SEGUIRE…

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

mandy sacher e i figli mandy sacher e i figli

In un mondo in cui vige la dura legge della magrezza a tutti i costi, non c'è da meravigliarsi se molti di noi hanno serie difficoltà a riguardo ciò che mangiano. Un atteggiamento che, purtroppo, può riverberarsi anche nei bambini: gli esperti, infatti, temono che alcuni genitori possano inavvertitamente insegnare ai loro figli ad avere una relazione malsana con il cibo e, addirittura, ad averne paura.

 

Mandy Sacher, nutrizionista pediatrica australiana e fondatrice del blog online Wholesome Child, crede che molte coppie stiano inconsapevolmente insegnando ai nostri figli a temere il cibo.

dolci dolci

 

«Siamo solo umani e a volte, senza rendercene conto, diciamo frasi che possono influenzare i più piccoli. Basta ricordarsi che, come genitori, stiamo plasmando l'esperienza dei pasti dei nostri figli e il loro rapporto con il cibo».

 

Mandy, dunque, ha dettato alcune linee guida per assicurare ai giovani un’esperienza nutritiva salutare, facendoli riflettere sul concetto di moderazione.

 

Via le diete

 

«Non sono consigliabili per gli adulti, ma sono addirittura pericolose per i bambini in quanto non forniscono loro i nutrienti di cui hanno bisogno per la crescita e lo sviluppo - avverte la dottoressa - La promozione di qualsiasi dieta che prevede il salto dei pasti o il digiuno non è assolutamente adatta ai bambini».

mandy sacher mandy sacher

 

Fai attenzione a come parli del peso

 

«Quando si parla di cibo, sii sempre consapevole che i bambini possono ascoltare e persino inconsciamente capire ciò che stai dicendo. Concentrati sui benefici che i pasti danno al nostro corpo piuttosto che parlare dell'aumento di peso o di altre connotazioni negative. Regola d’oro: “Mai parlare male del cibo”».

 

Dare ai bambini sane abitudini alimentari

 

«Assicurati che i bambini inizino la giornata con una colazione sana e nutriente e che non saltino mai i pasti. Metti in atto una routine per garantire che si svolgano all'incirca alla stessa ora ogni giorno: ti permetterà di essere certo che i tuoi piccoli siano adeguatamente nutriti in tutte le fasi della giornata.

 

questo gelato sembra finto questo gelato sembra finto

Come regola generale, i bambini piccoli hanno bisogno di tre pasti al giorno, insieme a due spuntini: non dovrebbero mai stare per più di due ore senza assumere cibo».

scultura di orsetti di gomma scultura di orsetti di gomma la torta perfetta la torta perfetta piramide di ciliegie piramide di ciliegie quando sei il primo cliente del supermercato quando sei il primo cliente del supermercato

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

L’INFORMAZIONE È SFATTA - URBANO CAIRO SI PORTA AVANTI COL LAVORO E PRENDE LA TESSERA NUMERO UNO DEL FUTURO PARTITO DI CONTE: “LA CRISI NON CI VOLEVA E CONTE FA BENE A CERCARE I RESPONSABILI. IO ANDREI AVANTI FINO A FINE LEGISLATURA” – VI SEMBRA NORMALE CHE L’EDITORE DEL PRIMO QUOTIDIANO ITALIANO E DELL’EMITTENTE LA7 SI SCHIERI IN MANIERA COSÌ SFACCIATA VERSO IL CAZZARO CON LA POCHETTE? IMMAGINATE ORA I NOTISTI DI POLITICA DI VIA SOLFERINO E I CONDUTTORE DE LA7 QUANDO DOVRANNO SPARARE CRITICHE A CONTE…

business

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute