LA PERLA DEL KIRGHIZISTAN SI CHIAMA LIYA SILVER - HA INIZIATO CON IL PORNO TRE ANNI FA GRAZIE A UNA SUA AMICA E DOPO LA FINE DI UNA RELAZIONE: “ERA UNA VITA A DUE DEPRIMENTE!” - BARBARA COSTA: “E’ UNA CHE LO DICE CHIARAMENTE: È NEL SETTORE PER I SOLDI CHE IL PORNO LE DÀ E PER LA LIBERTÀ CHE SE SEI UNA RAGAZZA CON LA TESTA SULLE SPALLE E I PIEDI PIANTATI PER TERRA SAI COME GESTIRE E FAR FRUTTARE…”

-

Condividi questo articolo


liya silver 2 liya silver 2

Barbara Costa per Dagospia

 

Chi di voi è mai stato in Kirghizistan? Confesso che me lo sono dovuto andare a cercare, questo stato, dove sta, e mi scuso con tutti i possibili Dago-lettori kirghizistani… e questo è il vostro porno biglietto da visita??? Dio, che splendore! Ditemi come non provare invidia, per quel serpentello bianco raggomitolato, beato, e pago, su corpo e pelle di Liya Silver, 23 anni, attrice porno con già importanti premi al suo attivo.

 

liya silver 2 liya silver 2

Quel serpentello che deliziato si insinua tra le sue curve, gambe e seni, serpentello furbamente ammantante e sesso e capezzoli… e serpentello che per brevi istanti ha mitigato la mia letale fobia per ogni animale che striscia lumache comprese ma che importa, se mente e occhi non si staccano, non vedono, non bramano che lei, Liya Silver, che ovvio in verità non si chiama così, ma Kristina Shcherbinina…?

 

liya silver 1 liya silver 1

Al porno spettano giorni radiosi e esaudenti e di sesso sudanti se si affida a ragazze simili e, sebbene l’ondata la più travolgente di grazie ex sovietiche sui lidi del porno occidentale si sia verificata a fine anni '90, non mancano presenti avvenenze che ogni anno sfranano le loro porno arsure su corpi di femmine e maschi, al tempo stesso entusiasmando menti e peni e clitoridi di spettatori porno i più pretendenti.

 

liya silver 4 liya silver 4

Liya Silver ha iniziato nel porno 3 anni fa, e se poco se ne trova e vede sui siti free e no, è perché lei gira poco porno per convinta decisione personale: pornare più giorni continui la stressa e ne prosciuga la motivazione, e poi Liya è scaltra e si dà unicamente a case porno di grido. È per il porno "Liya 4 You", dello storico marchio Dorcel, che Liya ha già in bacheca due Oscar, uno come Miglior Attrice non USA, l’altro come miglior scena etero internazionale. Liya è figlia di genitori separati, in Kirghizistan è nata e vissuta con la madre fino al diploma di scuola superiore, per poi trasferirsi dal padre a San Pietroburgo.

 

liya silver 5 liya silver 5

È stato grazie a una sua amica (o amante…?) che Liya si è intrufolata nel porno, quello europeo di fascia altissima, perché Liya è un membro "JulModels", agenzia porno tra le più attive e fattive in Europa, con sede a Budapest, e agenzia creata e guidata da una gran donna, l’ex pornostar Julia Grandi. Liya ha già lavorato con professori del porno quali Alberto Blanco e Manuel Ferrara, e pure Rocco Siffredi vi ha messo porno occhi e mooolto altro addosso, e chi si è perso il trio tra Liya, Rocco e Martina Smeraldi, rimedi subito! I porno FFM (ragazza-ragazza-ragazzo) sono tra i più lodati di Liya, e specie nei frame in cui la mettono in mezzo e ne suggono ogni parte non risparmiandole niente, leccandola in profondo, e all’infinito… Con Liya, sono da poco usciti - e meritano plauso e più di una sosta - un porno "Big Natural Tits" e un "jeans porn" by Brazzers.

 

liya silver 1 liya silver 1

Come se non bastasse la sua devastante bellezza, Liya Silver ricalca il mio ideale perché come me non crede nel tradizionale  rapporto di coppia, e lo considera noioso. Lei è entrata nel porno dopo la fine di una relazione “che mi ha molto delusa, era una vita a due deprimente!”, e finalmente una che lo dice, che è nel settore per i soldi che il porno le dà e per la libertà che se sei una ragazza con la testa sulle spalle e i piedi piantati per terra sai come gestire e far fruttare.

 

Liya - fermamente e pubblicamente antiputiniana - dichiara di prendere la vita come viene, e non fa piani per il futuro: “Mi fido solamente del destino. Cambio idea ogni settimana, e prendo decisioni in mezz’ora”. E che significano i grossi tatuaggi, il leone che ha sul petto, e la corona di peonie a fascia della coscia sinistra? “Proprio nulla: sono due tatuaggi che piacevano a due miei ex fidanzati”.

liya silver 6 liya silver 6 liya silver 8 liya silver 8 liya silver tw 2 liya silver tw 2 liya silver young fantasies liya silver young fantasies liya silver 9 liya silver 9 liya silver 17 liya silver 17 liya silver 3 liya silver 3 liya silver lato b (2) liya silver lato b (2) liya silver 13 liya silver 13 liya silver 12 liya silver 12 liya silver liya silver liya silver liya silver liya silver first anal liya silver first anal liya silver tw 3 liya silver tw 3 liya silver tw liya silver tw liya silver lato b 1 liya silver lato b 1 liya silver tw 1 liya silver tw 1 liya silver 11 liya silver 11 liya silver e julia yaroshenko liya silver e julia yaroshenko liya silver 10 liya silver 10 liya silver tw 4 liya silver tw 4 liya silver selfie liya silver selfie liya silver 14 liya silver 14 liya silver 15 liya silver 15 liya silver 16 liya silver 16 liya silver tw 5 liya silver tw 5 liya silver lato b liya silver lato b liya silver ig liya silver ig liya silver tw 6 liya silver tw 6 liya silver liya, l'indecente liya silver liya, l'indecente liya silver 7 liya silver 7

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

BUTTI LA RETE (COMINCIAMO BENE...) – IL RESPONSABILE TELECOMUNICAZIONI DI FRATELLI D’ITALIA ALESSIO BUTTI SMENTISCE "IL FOGLIO" SULLA RETE UNICA - "SIAMO FORTEMENTE CONTRARI AL PIANO DI VENDITA DELLA RETE TIM. LA RETE UNICA DEVE RIMANERE IN CAPO A TIM. MA CON CONTROLLO E GESTIONE DI CDP" – CERASA (DIRETTORE DE "IL FOGLIO"): IL PIANO DI FRATELLI D’ITALIA E’ FAR COMPRARE OPEN FIBER A TIM E POI FAR COMPRARE TIM A CDP. MI PARE ISPIRATO AL MODELLO MADURO (NAZIONALIZZARE TUTTO)…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute