PUTINATA SOTTO IL CUPOLONE – SAPETE CHI È IL MECENATE CHE HA PERMESSO IL RESTAURO DI UNA PARTE DEL COLONNATO DELLA BASILICA ULPIA, AL FORO DI TRAIANO DI ROMA? ALISHER USMANOV, FEDELISSIMO DI PUTIN COLPITO DALLE SANZIONI UE DOPO L’INVASIONE RUSSA IN UCRAINA – I LAVORI SONO STATI COMPLETATI POCHI GIORNI PRIMA DI NATALE, MA NESSUNO HA VOLUTO CELEBRARE L’OCCASIONE, E NON SOLO PERCHE’ IL RESTAURO E’ UNA “PECIONATA” CRITICATA DA MOLTI (SI È RIPRISTINATA LA STRUTTURA ANTICA CON FRAMMENTI E PARTI NUOVE), MA ANCHE PERCHE’…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Floriana Bulfon per “la Repubblica”

 

colonne della basilica ulpia finanziata da alisher usmanov colonne della basilica ulpia finanziata da alisher usmanov

[…] Una grande soddisfazione per Alisher Usmanov, miliardario uzbeko naturalizzato russo: il suo nome compare proprio sotto la Colonna Traiana, indicato come il mecenate che ha permesso di concretizzare la ricostruzione ex novo di un settore della Basilica Ulpia […]

 

L’anastilosi — nome tecnico per la ricostruzione del colonnato imperiale a partire dai suoi pezzi originali — è stato completato pochi giorni prima di Natale: contrariamente alla prassi, però, la fine dei restauri non è stata occasione per cerimonie in pompa magna. Si tratta di un intervento unico nella Capitale e per questo molto criticato: con frammenti e parti nuove si è ripristinata la struttura antica. Probabile, in ogni caso, che dietro la scelta di evitare inaugurazioni solenni abbia pesato proprio la presenza di uno sponsor così imbarazzante. Al momento di iniziare i lavori, nel 2021, gli amici di Putin erano ancora benvenuti in Italia.

 

vladimir putin alisher usmanov vladimir putin alisher usmanov

Soprattutto chi come Usmanov oltre ai lussi ostentava la passione per l’arte. Nel 2015 in una cena con l’allora sindaco Ignazio Marino aveva aperto il portafogli per la rinascita degli splendori capitolini. Qualche milione da parte di un imprenditore con un patrimonio stimato in oltre 19 miliardi di euro, […]

 

colonne della basilica ulpia finanziata da alisher usmanov colonne della basilica ulpia finanziata da alisher usmanov

Il problema è che — secondo le autorità europee e statunitensi — questa ricchezza dipende soprattutto dal rapporto tra Usmanov e Vladimir Putin. Dopo l’attacco russo a Kiev, contro di lui sono subito scattate le sanzioni. «È considerato uno degli oligarchi favoriti da Putin, con cui ha legami stretti», recita il bando della Commissione Ue che ha scatenato la caccia ai suoi beni. In Germania gli hanno sequestrato il Dilbar, lo yacht dei primati, lungo 156 metri e costato 800 milioni.

basilica ulpia 3 basilica ulpia 3

 

In Sardegna sono finite sotto sigillo le ville più sontuose della Costa Smeralda: immobili per un valore di 83 milioni, più altri per 50 milioni intestati alla sorella[…] E ha potuto vantare pure il titolo di commendatore, concesso su richiesta del governo Renzi per i fondi distribuiti nella Capitale.

alisher usmanov alisher usmanov

 

Nel 2017 con 300mila euro donati da Usmanov sono stati restaurati gli affreschi della sala degli Orazi e Curiazi in Campidoglio. Altri 200mila hanno finanziato i lavori sul complesso dei Dioscuri, le statue della piazza di fronte al Quirinale. Il regalo più consistente — un milione e mezzo — però è stato destinato all’operazione nel Foro di Traiano appena completata. Turisti e cittadini faticano a notarla, perché il cantiere della metropolitana di Piazza Venezia l’ha praticamente oscurata […]

 

[…] Nel 2015 quando si è cominciato a progettare l’intervento, molti hanno manifestato dissenso. «Io sono contrarissimo a scelte così — si è pronunciato l’archeologo Andrea Carandini […]

ARTICOLI CORRELATI

vladimir putin alisher usmanov vladimir putin alisher usmanov basilica ulpia 1 basilica ulpia 1 alishar usmanov cittadino onorario di arzachena alishar usmanov cittadino onorario di arzachena la villa in sardegna di alishar usmanov la villa in sardegna di alishar usmanov Alisher Usmanov Alisher Usmanov vladimir putin alisher usmanov 1 vladimir putin alisher usmanov 1 YACHT USMANOV YACHT USMANOV alisher usmanov 2 alisher usmanov 2 vladimir putin alisher usmanov 3 vladimir putin alisher usmanov 3 alisher usmanov 5 alisher usmanov 5 vladimir putin alisher usmanov 4 vladimir putin alisher usmanov 4 basilica ulpia 2 basilica ulpia 2

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - E DIVORZIO FU! CON UN ACCORDO SULLA PROPRIETÀ DI UNA VILLA A FIESOLE, OMOLOGATO DALLA PROCURA DI FIRENZE QUESTA MATTINA, È SCESO DEFINITIVAMENTE IL SIPARIO: FRANCESCA PASCALE E PAOLA TURCI HANNO SCIOLTO LA LORO UNIONE CIVILE - ORA GLI ATTI DEL DIVORZIO VERRANNO TRASFERITI AL COMUNE DI MONTALCINO, DOVE, APPENA DUE ANNI FA. FU CELEBRATO IL “MATRIMONIO” DELL'EX FIRST LADY DEL BERLUSCONISMO CON LA CANTAUTRICE - PURTROPPO, ANCHE I MIRACOLI LESBO SONO COME QUELLI ETERO: NON DURANO. FINITA L’INIZIALE PASSIONE, DA ALMENO UN ANNO L’ALCHIMIA EROTICA TRA PAOLA E FRANCESCA ERA ALLA DERIVA CON L’ENTOURAGE DELLA COPPIA CHE SUSSURRAVA DI “CADUTA DEL DESIDERIO”, “CRISI”, “SCAZZI”, “ALLONTANAMENTI”, LITIGI E RIPICCHE. QUESTA MATTINA, L’ULTIMO ATTO…

DAGOREPORT - "BENVENUTI A PAMPLONA, TURISTI DEL CAZZO"! - CRONACHE DALLA FOLLE FESTA DI SAN FERMIN, DOVE ALLE 8 DI MATTINA MIGLIAIA DI PERSONE SCAPPANO PER QUASI UN CHILOMETRO SPERANDO DI NON FARSI INCORNARE DAI TORI: NON TUTTE CI SONO RIUSCITE, DAL 1910 IL BILANCIO DELLE VITTIME E' DI 16 PERSONE - L'ARRIVO DEI BESTIONI NELL'ARENA GREMITA DI GENTE UBRIACA CHE CANTA I RICCHI E POVERI. LE NOTTI A LUCI ROSSE DEI TURISTI AMERICANI. LA FINALE DEGLI EUROPEI IGNORATA COMPLETAMENTE ("GLI SPAGNOLI? DEI FIGLI DI PUTTANA") - VIDEO

DAGOREPORT - LA DISAVVENTURA CHE VIDE GIANNI AGNELLI E IL PLAYBOY GIGI RIZZI FINIRE PER TRE GIORNI IN UNA GALERA FRANCESE - UNA BOMBASTICA STORIA RACCONTATA DA UN EX DIRIGENTE FIAT CHE, VA AMMESSO, NON È SOSTENUTA DA UN DOCUMENTO O INDISCREZIONI GOSSIP - IL FATTACCIO AVVENNE NEL1969 A CAP FERRAT: LA TRUPPA SBRONZA E SU DI GIRI CAPITANATA DA GIGI RIZZI, RINFORZATA DALLA PRESENZA CHIC DELL’AVVOCATO, MISE SOTTOSOPRA UN NIGHT CLUB. CI VOLLE L'INTERVENTO DELLA POLIZIA PER FRENARE LA BABILONIA DEGLI "ITALIENS” - RIZZI E AGNELLI FURONO BECCATI IN POSSESSO DI DOSI DI COCAINA E FINIRONO IN GATTABUIA...

DAGOREPORT – ANCHE ROBERTA METSOLA VA IN PRESSING SU GIORGIA MELONI: LA PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO, RIELETTA CON UNA MAGGIORANZA RECORD DI 562 VOTI, COMPRESI QUELLI DI ECR, OGGI TELEFONERÀ ALLA DUCETTA PER CONVINCERLA A SMETTERLA DI NICCHIARE E APPOGGIARE APERTAMENTE URSULA VON DER LEYEN – LA DUCETTA È CONSAPEVOLE DELL’IMPORTANZA DI NON AUTOESCLUDERSI, MA È TERRORIZZATA DI PERDERE ECR, DALLA REAZIONE DI SALVINI PRONTO A URLARE ALL’INCIUCIO CON I SOCIALISTI E DALLO ZOCCOLO POST-FASCIO DEL SUO ELETTORATO, DA SEMPRE EURO-SCETTICO – BIDEN O TRUMP? CHIUNQUE VINCA, PER L’UE È FINITA LA PACCHIA DELLA SICUREZZA MILITARE PAGATA DAGLI USA...

DAGOREPORT – LA RESA DEI CONTI TRA BIDEN E OBAMA ARRIVERÀ A FINE LUGLIO, QUANDO SI TIRERANNO LE SOMME SULLA PENURIA DI DONAZIONI: ANCHE UN EVENTUALE SUCCESSO IN POLITICA INTERNAZIONALE (LA TREGUA A GAZA) RISCHIA DI NON ESSERE RISOLUTIVO PER “SLEEPY JOE” – I SONDAGGI CONTINUANO A FOTOGRAFARE UN TESTA A TESTA CON TRUMP: L’ATTENTATO AL TYCOON NON HA SMOSSO TROPPI CONSENSI. ORMAI L’AMERICA, SEMPRE PIÙ POLARIZZATA, RAGIONA SU ALTRI SCHEMI - IN UN PAESE CON 330 MILIONI DI ABITANTI E 450 MILIONI DI ARMI PUO' SUCCEDERE DI TUTTO…