"IL DIAVOLO VESTE PRADA MA AI LAVORATORI NADA" – OLTRE CENTO DIPENDENTI DEL “NEW YORKER” HANNO PROTESTATO SOTTO CASA DI ANNA WINTOUR: I LAVORATORI, AL GRIDO DI “NON SI VIVE DI SOLO PRESTIGIO”, HANNO MANIFESTATO PER GLI STIPENDI DA FAME DELLA CONDÉ NAST CHE NON GARANTISCONO UN TENORE DI VITA ACCETTABILE IN UNA CITTÀ COME NEW YORK -  E LA WINTOUR? ERA NEGLI HAMPTONS DOVE… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Da “La Stampa”

 

protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 1 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 1

«Il diavolo veste Prada, ma ai lavoratori nada»: con questo slogan, scritto nel caratteristico carattere tipografico dei titoli del New Yorker, oltre cento dipendenti del settimanale più intellettuale d' America hanno marciato sulla casa della direttrice Anna Wintour in un tranquillo isolato di Greenwich Village in una protesta per il lungo braccio di ferro che da due anni oppone la casa editrice Condé Nast ai lavoratori della quasi centenaria testata: giornalisti, correttori di bozze, fact-checker.

 

anna wintour anna wintour

La marcia si è fermata davanti alla «townhouse» da mesi vuota della Wintour, che ha passato agli Hamptons i mesi del lockdown. «Non si vive di solo prestigio» era un altro dei cartelli innalzati dai manifestanti pronti a fornire cifre per dimostrare che, come per altri lavori del settore culturale, le retribuzioni non garantiscono un tenore di vita accettabile in una città come New York.

 

protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 6 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 6

I dipendenti del New Yorker sono organizzati in sindacato da quando due anni fa è cominciata la vertenza: in caso di sciopero la «News Guild» ha chiesto a tutti collaboratori di non consegnare i pezzi per impedire l' uscita della rivista.

new yorker new yorker new yorker new yorker anna wintour anna wintour anna wintour 5 anna wintour 5 anna wintour 6 anna wintour 6 anna wintour 7 anna wintour 7 anna wintour 4 anna wintour 4 anna wintour anna wintour new yorker 2 new yorker 2 anna wintour anna wintour anna wintour anna wintour anna wintour anna wintour anna wintour anna wintour anna wintour 2 anna wintour 2 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 9 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 9 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 13 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 13 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 11 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 11 anna wintour 34 anna wintour 34 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 2 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 2 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 3 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 3 anna wintour 31 anna wintour 31 anna wintour 3 anna wintour 3 anna wintour 30 anna wintour 30 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 4 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 4 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 8 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 8 anna wintour 32 anna wintour 32 anna wintour 33 anna wintour 33 anna wintour 24 anna wintour 24 anna wintour 25 anna wintour 25 anna wintour 22 anna wintour 22 anna wintour 26 anna wintour 26 anna wintour 21 anna wintour 21 anna wintour 35 anna wintour 35 anna wintour 27 anna wintour 27 anna wintour 23 anna wintour 23 anna wintour 28 anna wintour 28 anna wintour 29 anna wintour 29 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 5 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 5 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 10 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 10 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 12 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 12 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 7 protesta dei dipendenti del new yorker sotto casa di anna wintour 7

 

Condividi questo articolo

media e tv

IL DIVANO DEI GIUSTI – PER FORTUNA CHE IN CHIARO C’È ANCORA QUALCHE BUON FILM ASSURDO, COME “BALLATA DELL’AMORE E DELL’ODIO” DI ALEX DE LA IGLESIA. UNO DEI FILM PIÙ STRANI, VIOLENTI, ASSURDI E DISTURBANTI DEL REGISTA SPAGNOLO. SE NON VI VA C’È SEMPRE “MATRIMONIO ALLE BAHAMAS” CON BOLDI (“ME LA CIULA… SÌ CHE ME LA CIULA”) - RAI UNO A MEZZANOTTE RISPOLVERA “UN MATRIMONIO DA FAVOLA” DEI VANZINA. TROPPO VOLGARE PER METTERLO PRIMA, HA GRANDI BATTUTE TRASHISSIME: “ME DAREBBE UNA GRATTATA ALLE PALLE CHE SO’ OCCUPATO?” - VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute