ROBERTO FILO DELLA TORRE SI SMARCA DALLE DICHIARAZIONI DI MANFREDI MATTEI, FIGLIO DELLA CONTESSA ALBERICA, SUL RILASCIO DI MANUEL WINSTON REYES: “RITENIAMO OPPORTUNO PRENDERE LE DOVEROSE DISTANZE DALLE CENSURE MOSSE DAL SIG. MATTEI MANFREDI, IN PARTICOLAR MODO NEI CONFRONTI DELLA MAGISTRATURA RITENENDO, DI CONTRO, CHE UN DEFERENTE SILENZIO E UN’ACCORATA PRECE POSSANO PRESERVARE LA MEMORIA DEI NOSTRI DEFUNTI…”

-

Condividi questo articolo


 

 

Riceviamo e pubblichiamo:

manuel winston assassino di alberica filo della torre manuel winston assassino di alberica filo della torre

 

A nome e per conto della Casa e degli Eredi Filo della Torre di Santa Susanna,

 

Decorso un trentennio dai drammatici eventi che colpirono l’eccellentissima casa Filo della Torre di Santa Susanna con l’uccisione della nostra beneamata Alberica, apprendiamo delle recenti  dichiarazioni rilasciate dal Sig. Mattei Manfredi al settimanale “Oggi”, riprese anche da Dagospia, in ordine al rilascio di Manuel Winston Reyes, ritenuto colpevole dell’efferato omicidio avvenuto all’Olgiata.

 

Manfredi Mattei Filo della Torre Manfredi Mattei Filo della Torre

Tali critiche in merito all’operato della magistratura sono state rese dal sig. Mattei anche ieri alla agenzia AdnKronos a commento della puntata di Rai3 che parlava della scarcerazione dell’omicida dopo 10 anni di reclusione.

 

Noi riteniamo opportuno prendere le doverose distanze dalle censure mosse, in particolar modo nei confronti della Magistratura ritenendo, di contro, che un deferente silenzio e un’accorata prece possano preservare la memoria dei nostri defunti.

 

Bene valete,

Robert Filo della Torre (Capo della Casa Filo, Conti di Torre Santa Susanna)

 

pietro mattei contessa alberica filo della torre pietro mattei contessa alberica filo della torre

“SE INCONTRASSI L’ASSASSINO DI MIA MADRE? GLI FAREI I COMPLIMENTI PERCHÉ È RIUSCITO A FREGARE TUTTI” - MANFREDI MATTEI, FIGLIO DELLA CONTESSA ALBERICA FILO DELLA TORRE, UCCISA NEL 1991 ALL’OLGIATA, PARLA A “OGGI DI MANUEL WINSTON REYES, CONDANNATO NEL 2011 CHE IL PROSSIMO 10 OTTOBRE SARÀ LIBERO. “HA FATTO POCO PIÙ DI 9 ANNI DI CARCERE PER UN OMICIDIO DOPO AVER VISSUTO 20 ANNI DA UOMO LIBERO. COMPLIMENTI A LUI, PERCHÉ…” – E SUL PRESUNTO COINVOLGIMENTO DEL PADRE RIVELA…

https://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/ldquo-se-incontrassi-rsquo-assassino-mia-madre-farei-284366.htm

PIETRO MATTEI MARITO DI ALBERICA FILO DELLA TORRE PIETRO MATTEI MARITO DI ALBERICA FILO DELLA TORRE alberica filo della torre alberica filo della torre

 

alberica filo della torre e pietro mattei alberica filo della torre e pietro mattei la villa dell olgiata in cui fu uccisa alberica filo della torre la villa dell olgiata in cui fu uccisa alberica filo della torre manuel winston assassino di alberica filo della torre manuel winston assassino di alberica filo della torre

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

QUIRINAL ANIMAL – IL “PATTO” MATTARELLA-DRAGHI: UNA VOLTA PORTATO A TERMINE IL MIO SETTENNATO, TOCCHERÀ A TE – IL SILENZIO BIFORCUTO DI MARIOPIO E LA POLITICA DEI ‘’DUE FORNI’’ – PER SALVINI, LETTA, BERLUSCONI, RENZI, IL GRANDE GESUITA DEVE RIMANERE A PALAZZO CHIGI A SBROGLIARE LA MATASSA DEL PNRR. MA C’È IL PROBLEMA CONTE: SOTTO SOTTO, SMANIA PER IL VOTO ANTICIPATO, UNICO MODO PER TOGLIERSI DALLA PALLE QUELLA SERPE DI DI MAIO. A QUESTO PUNTO, C’È SOLO UNA VIA PER EVITARE IL FAR WEST ITALIA…

business

cronache

"PAOLO, E' TUA MADRE" - QUANDO PAOLO SORRENTINO HA VISTO TERESA SAPONANGELO CON IN TESTA LA "COFANA ANNI 80", NON HA AVUTO DUBBI E LA RESPONSABILE DEL CASTING HA LANCIATO IN URLO IN LACRIME - "C'ERANO PARECCHIE COSE DA RESTITUIRE: RENDERE PERFETTO L'AMORE IMPERFETTO TRA LEI E IL MARITO" - COME IL REGISTA, TERESA E' RIMASTA ORFANA: "A DUE ANNI. MIO PADRE MORI' IN UN INCIDENTE SUL LAVORO, ERA MARINAIO MA IL SUO SOGNO ERA FARE L'ATTORE" -  E POI MARADONA, BASSOLINO, IL GIOCO CON LE ARANCE E UNA PROMESSA: "CON LA COFANA MAI PIU'"

sport

cafonal

viaggi

salute