ALL’UMBRIA DELL’ULTIMO SOLE - SALVINI SI È TALMENTE INNAMORATO DELLE REGIONI ROSSE CHE STA PENSANDO DI AFFITTARE UNA CASETTA IN UMBRIA, DOVE RIFUGIARSI DI TANTO IN TANTO. MA NON SOLO UNA QUESTIONE AFFETTIVA: PER IL CAPITONE LE PROSSIME REGIONALI SARANNO LA CARTINA DI TORNASOLE PER CAPIRE IL FUTURO DELLA LEGA - CAMBIO DI STRATEGIA CON LA BORGONZONI IN EMILIA: VUOLE PORTARE DELRIO IN ANTIMAFIA PER STANARE I GRILLINI E…

-

Condividi questo articolo

 

 

matteo salvini sul lago trasimeno 2 matteo salvini sul lago trasimeno 2

MATTEO SALVINI SGANCIA LA BOMBA SULLE ELEZIONI IN EMILIA ROMAGNA! LA LEGA CHIEDERÀ LA CONVOCAZIONE URGENTE IN COMMISSIONE ANTIMAFIA DI GRAZIANO DELRIO E DEL GOVERNATORE BONACCINI

 

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/emilia-paranoica-ndash-matteo-salvini-sgancia-bomba-elezioni-215560.htm

lucia borgonzoni matteo salvini lucia borgonzoni matteo salvini

 

MATTEO SALVINI VUOLE FARSI UNA CASETTA IN UMBRIA

Marco Antonellis per Dagospia

 

Quello di Salvini per le cosiddette regioni rosse sembra vero amore. Non solo perché da anni fa le vacanze estive al Papeete di Milano Marittima. Ora il colpo di fulmine è scoccato anche per l’Umbria, dove il capo leghista, a quanto è in grado di rivelare Dagospia, starebbe addirittura pensando di affittare una casetta per rifugiarsi lontano da Roma appena possibile. Ma non c’è solo una questione affettiva, ovviamente.

lucia borgonzoni con maglietta parliamo di bibbiano al senato lucia borgonzoni con maglietta parliamo di bibbiano al senato

 

matteo salvini sul lago trasimeno 3 matteo salvini sul lago trasimeno 3

Umbria ed Emilia-Romagna sono nella testa di Salvini anche per le prossime regionali. E se a Perugia si voterà a fine mese, la sfida per conquistare lo scettro di Stefano Bonaccini è appena iniziata. La candidata leghista è Lucia Borgonzoni (con buona pace degli alleati di centrodestra che starebbero pensando anche ad altri nomi). Il Pd immaginava che la Lega battesse il martello sul caso Bibbiano.

zingaretti bonaccini zingaretti bonaccini

 

Nelle ultime ore, la Lega ha invece sganciato un’altra bomba. L’altro giorno sono state rese note le motivazioni della sentenza Aemilia sulla ‘ndrangheta radicata nella regione, e il capogruppo in Antimafia della Lega Gianluca Cantalamessa ha subito chiesto la convocazione di Bonaccini e Graziano Delrio. In passato anche i grillini accusarono l’attuale capogruppo del Pd alla Camera, ma ora solo il presidente della Commissione antimafia Nicola Morra solleva il caso Aemilia (pur senza attaccare frontalmente). E alla Lega non sfugge che Delrio, che anche oggi su Repubblica detta la linea al governo su ius soli e fine vita, è in una posizione quantomeno imbarazzante.

GRAZIANO DELRIO RIPASSA DESTRA E SINISTRA DI BOBBIO PRIMA DELL'INCONTRO CON CONTE GRAZIANO DELRIO RIPASSA DESTRA E SINISTRA DI BOBBIO PRIMA DELL'INCONTRO CON CONTE

 

Ora i salviniani vogliono convocarlo in Antimafia e stanare i grillini, con Pd e M5S costretti a giocare in difesa. Domanda: quanto peseranno sulle prossime regionali le vicende che si dipanano da Reggio Emilia?

matteo salvini sul lago trasimeno 1 matteo salvini sul lago trasimeno 1 lucia borgonzoni matteo salvini 1 lucia borgonzoni matteo salvini 1 LUCIA BORGONZONI CON MAGLIETTA PARLIAMO DI BIBBIANO AL SENATO LUCIA BORGONZONI CON MAGLIETTA PARLIAMO DI BIBBIANO AL SENATO matteo salvini sul lago trasimeno 5 matteo salvini sul lago trasimeno 5 lucia borgonzoni con la maglietta parliamo di bibbiano 1 lucia borgonzoni con la maglietta parliamo di bibbiano 1 LUCIA BORGONZONI CON MAGLIETTA PARLIAMO DI BIBBIANO AL SENATO LUCIA BORGONZONI CON MAGLIETTA PARLIAMO DI BIBBIANO AL SENATO matteo salvini sul lago trasimeno matteo salvini sul lago trasimeno matteo salvini sul lago trasimeno 6 matteo salvini sul lago trasimeno 6 salvini borgonzoni salvini borgonzoni matteo salvini sul lago trasimeno 7 matteo salvini sul lago trasimeno 7 matteo salvini sul lago trasimeno 4 matteo salvini sul lago trasimeno 4

 

Condividi questo articolo

politica

TRUMP STA IMPEACHATO - I DEMOCRATICI SONO PRONTI PER PROVARE A BUTTARE GIÙ IL PUZZONE. LA CHIAMATA ALLE ARMI DEL LEADER AL SENATO MCCONNEL: “PREPARATEVI PER IL PROCESSO AL PRESIDENTE”, CHE, DICE LUI, POTREBBE ESSERCI ENTRO IL GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO (28 NOVEMBRE) - AVENDO POCO IN MANO, L’OBIETTIVO VERO È FARE CASINO E RINGALLUZZIRE LA BASE. MA IL KIEV-GATE È UNA PATATA BOLLENTE SOPRATTUTTO PER BIDEN - INTANTO È MORTO ELIJAH CUMMINGS, DEPUTATO DI BALTIMORA TRA I PIÙ CRITICI CON TRUMP, CHE LA SCORSA ESTATE GLI DISSE… – VIDEO