CROZZA NEL WALTER! - VIDEO: ‘IL NUOVO ROMANZO DI VELTRONI È SCOPIAZZATO DA ‘GOODBYE LENIN’ MA CE LO SPACCIA COME UNA GRANDE E INNOVATIVA IDEA. DOPO IL QUINTO DOCUFILM CHE NON HA VISTO NESSUNO, PARE CHE IL MONDO DEL CINEMA VOGLIA ACCUSARLO DI MOLESTIA’

-

Condividi questo articolo

 

 

 

Crozza e il plagio di Veltroni

 

 

Giuliano Cazzola per www.formiche.net

 

maurizio crozza walter veltroni maurizio crozza walter veltroni

Si dice che Walter Veltroni potrebbe essere il candidato in grado di realizzare sul suo nome un’ampia convergenza del popolo frantumato della sinistra. Veltroni dichiara di non essere interessato perché ormai ha cambiato mestiere: ora quando non fa il regista si dedica alla letteratura. Il suo ultimo romanzo è intitolato “Quando”. Ne ha rivelato la trama nella trasmissione di Bianca Berlinguer.

 

Un giovane si reca ad assistere ai funerali di Enrico Berlinguer, dove è vittima di un grave infortunio che lo condanna a trascorrere trent’anni in coma, assistito da una suora che al suo risveglio l’aiuta anche a reinserirsi in un mondo totalmente trasformato. Maurizio Crozza è stato il primo ad accorgersi e a denunciare che una trama siffatta somiglia molto a quella del film tedesco “Goodbye Lenin”.

maurizio crozza walter veltroni maurizio crozza walter veltroni

 

Ma c’è di più: la figura della suora è presa pari pari da un film cult di Dalton Trumbo del 1971 (“E Johnny prese il fucile”), dove un soldato americano, gravemente mutilato nella Prima Guerra mondiale, riceve affettuose attenzioni da parte di un’infermiera della struttura in cui è ricoverato, al punto di riuscire persino a comunicare con il mondo esterno attraverso di lei.

walter veltroni walter veltroni bianca berlinguer con veltroni bianca berlinguer con veltroni fabio fazio walter veltroni 4 fabio fazio walter veltroni 4 fabio fazio walter veltroni 6 fabio fazio walter veltroni 6

 

Condividi questo articolo

politica