NON SAPETE COSA REGALARE A TRAVAGLIO PER NATALE? PROBLEMA RISOLTO: I GADGET NATALIZI DI PEPPINIELLO APPULO! – LA PAGINA INSTAGRAM “LE BIMBE DI CONTE” LANCIA IL SUO SHOP CON CUSCINI, T-SHIRT, CALENDARI E TAZZE. L’UNICO COMUNE DENOMINATORE? IL FACCIONE DI QUEL PARAGURU DI “GIUSEPPI” – MA LE SOSTENITRICI DELL’EX PREMIER HANNO UN’AGGUERRITA CONCORRENZA: QUELLA UFFICIALE DEL MOVIMENTO, CHE VENDE MUG, MAGLIETTE E ADDIRITTURA SACCHE DA PALESTRA (SARANNO PER OLIVIA PALADINO?) CON SCRITTA “QUESTO MOVIMENTO NON LAVORA CON IL FAVORE DELLE TENEBRE…”

-

Condividi questo articolo


Da www.corriere.it

 

natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 9 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 9

Le Feste sono a un passo. Quale regalo fare a un sostenitore Cinque Stelle? La domanda se la devono essere posta le “bimbe di Conte” che sui loro canali social e sul loro sito internet lanciano un vero e proprio “shop natalizio”. Cuscini, t-shirt, calendari e anche tazza da prima colazione: oggetti tutti “griffati” con l’immagine di Giuseppe Conte con tanto di cappello da Babbo Natale. Le sostenitrici del leader Cinque Stelle avvertono che “tutti i prodotti sono in edizione limitata” e propongono una super offerta di Natale: tutti i quattro prodotti insieme scontati del 50%. “Ottimo regalo per amici, parenti, ma soprattutto per bimbe”. I prezzi? Si va dagli 11,90 euro del calendario ai 55 del pacchetto omini-comprensivo.

 

Ma il merchandising natalizio coinvolge anche altri big. Anche Beppe Grillo ha appena lanciato i suoi nuovi prodotti, tutti sotto il segno del suo prossimo tour teatrale: “Io sono il peggiore”. Anche qui troviamo t-shirt, ma anche felpe o bavaglini ecologici per neonati o anche orsetti e bandane per cani. E in epoca post-Covid non poteva mancare la mascherina regolabile.

 

Ma le bimbe di Conte e il garante entrano in contrasto con il canale ufficiale del Movimento, dove si possono comprare da tempo prodotti “ufficiali” M5S, molti dei quali legati all’ultima campagna elettorale (e alle donazioni: minimo 50 euro). Si va dalla borsa da ginnastica “dalla parte giusta” al mug Conte presidente, alla t-shirt unisex “Questo Movimento non lavora con il favore della notte”.

natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 5 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 5 gadget ufficiali del movimento 5 stelle conte presidente 4 gadget ufficiali del movimento 5 stelle conte presidente 4 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 4 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 4 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 1 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 1 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 6 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 6 gadget ufficiali del movimento 5 stelle conte presidente 1 gadget ufficiali del movimento 5 stelle conte presidente 1 gadget ufficiali del movimento 5 stelle conte presidente 2 gadget ufficiali del movimento 5 stelle conte presidente 2 gadget ufficiali del movimento 5 stelle conte presidente 3 gadget ufficiali del movimento 5 stelle conte presidente 3 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 7 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 7 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 8 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 8 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 3 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 3 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 2 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 2 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 10 natale con te i gadget natalizi delle bimbe di conte 10

 

Condividi questo articolo

politica

GIORGIA FA LA DRAGHETTA MENTRE I SUOI FEDELISSIMI SO’ RIMASTI I SOLITI “SBROCCATI” - MELONI SI È ISTITUZIONALIZZATA, TRA UN VIAGGIO IN ALGERIA E I NUOVI RAPPORTI CON L’EUROPA, MENTRE LA SUA SQUADRA È QUELLA DI SEMPRE - GIULIANO FERRARA: “LEI SI È SEDUTA SU UN DIVANO DI SIMILPELLE SIMILDRAGHI. POI COMPARE IL FANTASMA DELLO SBROCCATO: NON SOLO DONZELLI, MONOLOCALIZZATO CON IL SOTTOSEGRETARIO DELMASTRO. C’È ANCHE IL CARATTERINO DI URSO, L’INGOMBRANTE CROSETTO, L’IMMAGINE ATTIVISTICA DI LA RUSSA, CONTENTO DEI SUOI BUSTI MUSSOLINIANI. PER NON DIRE DI RAMPELLI…”

“AI TEMPI DI DRAGHI PER MOLTO MENO DURIGON ERA STATO COSTRETTO A DIMETTERSI DA SOTTOSEGRETARIO…” - NELLA MAGGIORANZA COVA IL MALCONTENTO PER IL CASO DONZELLI-DELMASTRO - NELLA LEGA IERI NESSUNO HA RIBADITO LA SOLIDARIETÀ ESPRESSA DA SALVINI VERSO DONZELLI E BERLUSCONI HA DEFINITO “INAPPROPRIATO” IL DISCORSO DEL FEDELISSIMO DI GIORIGA MELONI - L’AFFONDO DEL RONZULLIANO GIORGIO MULÉ: “DICIAMO CHE SE IL PRESIDENTE DELLA CAMERA DECIDE DI ISTITUIRE IL GIURÌ D’ONORE, NON C’È FUMUS PERSECUTIONIS CONTRO DONZELLI…”

“MI SONO IMMOLATO DICENDO CHE DONZELLI È UN GENIO, ORA NON POSSONO ROMPERMI I COGLIONI PER QUEI DUE MILIONI DI EURO A LAMPEDUSA” - SALVINI SPIEGA A GIORGETTI COSA VUOLE IN CAMBIO PER LA DIFESA ACCORATA DEL VICEPRESIDENTE DEL COPASIR SUL CASO COSPITO - AL MINISTRO DELL’ECONOMIA, IL CAPITONE HA CONSEGNATO IL MESSAGGIO: “GIANCA, FAMMI SAPERE PER QUELLA ROBA LÀ, CHE MI INCAZZO…” - SALVINI SI ASPETTA MENO RESISTENZE SUI TEMI CARI ALLA LEGA, A PARTIRE DALLA GESTIONE DEI FLUSSI MIGRATORI…