SO' GREG! - I SEGRETI DEL 27ENNE GREGORIO PALTRINIERI, FRESCO CAMPIONE DEL MONDO A BUDAPEST NEI 1500 E NELLA 10 KM: LA PASSIONE PER L'ARCHITETTURA E PER CHECCO ZALONE, IL SURF CON GLI SQUALI IN AUSTRALIA, GLI INIZI DA RANISTA E UNO STILE DI NUOTATA CHE NON PIACE AI PURISTI - C'È ANCHE L'AMORE, CON LA SPADISTA ROSSELLA FIAMINGO: "VORREI FARE TUTTO CON LEI. CON LE RAGAZZE PRECEDENTI NON MI ERA MAI CAPITATO". NON DITELO ALLA EX STORICA, CON CUI È STATO PER 9 ANNI...

-

Condividi questo articolo


Arianna Ravelli per www.corriere.it

 

gregorio paltrinieri oro nei 10 km di nuoto a budapest 6 gregorio paltrinieri oro nei 10 km di nuoto a budapest 6

Campione del mondo nei 1500 e nella 10 km

Gregorio Paltrinieri ha ancora una volta fatto centro. Prima ha vinto il titolo mondiale sui 1500 metri stile libero, con il record europeo di 14’32″80 e sfiorando il record mondiale, poi ha fatto il bis nel fondo conquistando l’oro nella 10 km, specialità olimpica, realizzando così una doppietta leggendaria.

 

paltrinieri paltrinieri

Una nuova doppia impresa di un campione che non sembra conoscere confini, dalla piscina su 800 e 1500 alle acque libere del fondo, dove — appena trasferitosi dalla vasca dove sabato 25 giugno si era concluso il programma del nuoto — aveva conquistato subito un bronzo nella staffetta mista 4x1500 e un bellissimo argento nella 5 chilometri.

 

paltrinieri paltrinieri

Il suo straordinario Mondiale di Budapest si chiude così con 4 medaglie, a conferma che a 27 anni, nonostante una lunga carriera fatta di trionfi e fatiche immani, Greg è forse a un livello mai raggiunto prima.

 

Detti: amico, rivale, ex compagno

Anche se i successi in piscina continuano ad arrivare copiosi, da tempo Paltrinieri ha deciso di gareggiare anche nel nuoto di fondo in acque libere. La scelta di dedicarsi anche al fondo ha comportato un cambiamento radicale nella vita sportiva di Paltrinieri che ha lasciato il centro federale di Ostia, il suo storico allenatore Stefano Morini, e di conseguenza anche Gabriele Detti, per anni compagno di vasca e di stanza, il primo rivale, e il costante stimolo.

 

gregorio paltrinieri e gabriele detti gregorio paltrinieri e gabriele detti

«A un certo punto si cambia, una cosa che andava bene fino a un giorno, il giorno dopo non va più bene, succede, non è colpa di nessuno, ma è chiaro che quello che sono oggi lo devo anche al mio passato», le parole di qualche giorno fa di Greg.

 

gregorio paltrinieri gregorio paltrinieri

L’architettura come passione

Greg non ama variare solo nel nuoto, è un tipo dai mille interessi: iscritto a Scienze Politiche e relazioni internazionali a Roma anche se adesso lo studio è stato messo un po’ da parte. La sua passione vera però è l’architettura. «Vero, a scuola ero bravo nel disegno tecnico, amo il design e l’architettura d’interni».

 

paltrinieri e la fidanzata rossella fiamingo paltrinieri e la fidanzata rossella fiamingo

La fidanzata Rossella Fiamingo

Per quanto riguarda l’ambito sentimentale Paltrinieri dall’anno scorso sta con la spadista Rossella Fiamingo.

 

«Con Rossella Fiamingo sto vivendo una storia molto bella. Per me, è amore. Ci siamo conosciuti anni fa e ritrovati, all’evento di uno sponsor, prima dell’Olimpiade in Giappone. A Tokyo ci siamo avvicinati moltissimo, ore e ore a parlare, una cosa stranissima per me, che prima delle gare mi ritiro nel mio spazio e spiccico pochissime parole. Lo sport ci separa, purtroppo. Cerchiamo di vederci il più possibile: io di sicuro sono in una fase in cui tutto quello che voglio è lei. Vorrei fare tutto con Rossella: con le ragazze precedenti non mi era mai capitato» ha detto Greg al Corriere della Sera.

 

La fidanzata «storica»

paltrinieri con la ex storica paltrinieri con la ex storica

Per ben 9 anni Paltrinieri era stato fidanzato con Letizia Ruoli. Letizia, nata come lui a Carpi nell’ottobre 1995, era riservatissima, di lei si sapeva solo che era laureata in Medicina, aveva fatto un Erasmus in Spagna a Valencia ed era stata un anno in Messico per un tirocinio.

 

paltrinieri fa surf paltrinieri fa surf

Il surf con gli squali in Australia

Paltrinieri ha fatto un’esperienza di allenamento in Australia: è grande amico dei mostri sacri australiani, Mack Horton, oro olimpico nel 400 stile a Rio: «Un amico e un grande lavoratore, con Thorpe ho fatto pure la telecronaca di una sua gara. Grant Hackett si è rivelato un mio fan», racconta Paltrinieri.

 

la bracciata di gregorio paltrinieri la bracciata di gregorio paltrinieri

In Australia ha scoperto il surf, anche vicino agli squali bianchi, pur con qualche timore. «I miei amici australiani la fanno un po’ troppo facile, dicono siamo in 200, mica attaccheranno proprio te, ma io ero perplesso...».

 

«Mi hanno sempre detto che nuoto male»

E simile al surf è anche la nuotata di Greg, che dice di sé «di volere avere sempre la sensazione di essere sulla cresta dell’onda, quasi sollevato dall’acqua». Uno stile di nuotata che non rispecchia i canoni classici dei libri di testo: «Per tutta la vita mi sono sentito dire che nuotavo male — ha raccontato Greg in questa video intervista al Corriere —, in realtà questo modo è quello più adatto a me».

 

L’inizio da ranista

Non tutti lo sanno, ma per tutta l’infanzia Paltrinieri è stato ranista. Poi, racconta lui, «d’improvviso quasi da un giorno all’altro, ho perso la coordinazione, e mi sono spostato sul mezzofondo. Direi che è andata bene così».

 

paltrinieri con belinelli paltrinieri con belinelli

Tifoso della Juve, dei Knicks e di Dovizioso

Greg è tifoso della Juve (ma non baratterebbe una Champions per l’oro olimpico) e grande appassionato di basket, tifoso dei New York Knicks, in particolare di Carmelo Anthony, amico personale del corregionale Marco Belinelli.

 

A basket giocava anche da bambino, «ma ero una schiappa». Più recentemente ha scoperto la MotoGp e, dopo averlo conosciuto, è diventato un tifoso di Andrea Dovizioso.

 

paltrinieri cupping paltrinieri cupping

L’impegno per la riapertura delle piscine

Paltrinieri si è molto esposto nel 2021 per chiedere la riapertura delle piscine al chiuso durante i lockdown dovuti alla pandemia. Ha anche dedicato una medaglia ai «bambini che non possono coltivare i propri sogni, come invece sono riuscito a fare io, quando da piccolo andavo in piscina e sognavo di diventare un campione, mi dispiace che a loro da due anni a questa parte sia stata preclusa questa opportunità».

 

checco zalone show 2009 checco zalone show 2009

Checco Zalone

Un’altra passione di Greg è Checco Zalone: «Per me è la fotografia perfetta dell’italiano medio, racconta bene i nostri difetti e fa ridere. Se non piace agli snob pazienza».

 

gregorio paltrinieri 1 gregorio paltrinieri 1 gregorio paltrinieri gregorio paltrinieri GREGORIO PALTRINIERI GREGORIO PALTRINIERI TOKYO 2020 - GREGORIO PALTRINIERI BRONZO NELLA 10KM TOKYO 2020 - GREGORIO PALTRINIERI BRONZO NELLA 10KM TOKYO 2020 - GREGORIO PALTRINIERI BRONZO NELLA 10KM TOKYO 2020 - GREGORIO PALTRINIERI BRONZO NELLA 10KM paltrinieri fiamingo 13 paltrinieri fiamingo 13 paltrinieri fiamingo paltrinieri fiamingo ROSSELLA FIAMINGO E GREGORIO PALTRINIERI ROSSELLA FIAMINGO E GREGORIO PALTRINIERI paltrinieri paltrinieri FIAMINGO PALTRINIERI 16 FIAMINGO PALTRINIERI 16 PALTRINIERI FIAMINGO PALTRINIERI FIAMINGO paltrinieri paltrinieri gregorio paltrinieri 2 gregorio paltrinieri 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

BUTTI LA RETE (COMINCIAMO BENE...) – IL RESPONSABILE TELECOMUNICAZIONI DI FRATELLI D’ITALIA ALESSIO BUTTI SMENTISCE "IL FOGLIO" SULLA RETE UNICA - "SIAMO FORTEMENTE CONTRARI AL PIANO DI VENDITA DELLA RETE TIM. LA RETE UNICA DEVE RIMANERE IN CAPO A TIM. MA CON CONTROLLO E GESTIONE DI CDP" – CERASA (DIRETTORE DE "IL FOGLIO"): IL PIANO DI FRATELLI D’ITALIA E’ FAR COMPRARE OPEN FIBER A TIM E POI FAR COMPRARE TIM A CDP. MI PARE ISPIRATO AL MODELLO MADURO (NAZIONALIZZARE TUTTO)…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute