GHEDINI SMENTISCE DI ESSERE CONTRARIO ALL’OPERAZIONE ‘MEDIA FOR EUROPE’: “LA NOTIZIA APPARSA SU DAGOSPIA È FALSA. LAVORO DA MOLTO TEMPO E IN PERFETTA SINTONIA CON I COLLEGHI PER CONTRASTARE LE CONTINUE AZIONI DI VIVENDI” - “È RISIBILE SOSTENERE CHE POSSA ASPIRARE ALLA PRESIDENZA DI MEDIASET. NON HO MAI FATTO PARTE DI UN CDA NÉ HO MAI IPOTIZZATO DI POTER RICOPRIRE CARICHE SOCIETARIE”

-

Condividi questo articolo

NICCOLO' GHEDINI SILVIO BERLUSCONI NICCOLO' GHEDINI SILVIO BERLUSCONI

IL PIÙ CRITICO DELL’OPERAZIONE MEDIASET FOR EUROPE È NICCOLO' GHEDINI - IL CELEBRE AVVOCATO DI SILVIO BERLUSCONI NON CRITICA NEL MERITO L’OPERAZIONE, IL SUO TERRORE È QUELLO DI PERDERE LA TANTO AMBITA PRESIDENZA DI MEDIASET

https://www.dagospia.com/rubrica-4/business/piu-critico-dell-rsquo-operazione-mediaset-for-europe-226928.htm

Berlusconi e Ghedini Berlusconi e Ghedini

 

Riceviamo e pubblichiamo da Niccolò Ghedini:

BOLLORE' VIVENDI BOLLORE' VIVENDI

 

“La notizia apparsa su Dagospia di una mia asserita contrarietà alla nascita di MFE è falsa e risibile. Come è noto lavoro da molto tempo e in perfetta sintonia con molti colleghi per contrastare le continue azioni di Vivendi volte ad impedirne la nascita e ho depositato decine di atti alla autorità giudiziaria in tal senso. Ho sempre condiviso ed apprezzato le decisioni dei manager e degli azionisti di Mediaset .

 

berlusconi bollore vivendi mediaset berlusconi bollore vivendi mediaset mediaset vivendi mediaset vivendi

È infine risibile sostenere che io possa aspirare alla presidenza dì Mediaset che è già ottimamente ricoperta. Non ho mai fatto parte di un Cda ne’ mai ho ipotizzato di poter ricoprire cariche societarie. Da oltre 35 anni mi limito a svolgere, oltre alla attività politica, la professione di Avvocato penalista. Se tali voci false e totalmente inventate in relazione ad una società quotata e che ledono la mia onorabilità dovessero essere ulteriormente propalate non esiterò a rivolgermi alla autorità giudiziaria”.

PIER SILVIO BERLUSCONI CON GHEDINI. PIER SILVIO BERLUSCONI CON GHEDINI. cyrill vincent e yannick bollore cyrill vincent e yannick bollore

 

 

 

 

Condividi questo articolo

business