SENZA PROMOZIONE, ARRIVA LA RIMOZIONE - IL CAPO DI DISNEY+ SE NE VA DAI CINESI DI TIKTOK: KEVIN MAYER ERA IN LIZZA PER DIVENTARE IL NUOVO CEO DI DISNEY, E NE AVEVA TUTTI I REQUISITI, ESSENDO COLUI CHE HA GUIDATO LE ACQUISIZIONI (MARVEL, LUCASFILM, FOX) CHE HANNO RESO IL REGNO DI TOPOLINO IL GIGANTE CHE È OGGI. INVECE È STATO SCAVALCATO DA BOB CHAPEK, E ALLORA SE NE VA ALLA CONCORRENZA

-

Condividi questo articolo

 

https://www.punto-informatico.it/

 

 

kevin mayer kevin mayer

Già a capo della divisione Disney al lavoro sull’offerta video in streaming (a partire dalla piattaforma Disney+), Kevin Mayer è ora CEO di TikTok e COO della parent company ByteDance. La nomina è l’ennesima testimonianza delle ambizioni del gruppo cinese che dopo aver affermato la propria applicazione tra il pubblico più giovane mira a crescere ulteriormente estendendo il proprio raggio d’azione.

 

TikTok: il nuovo CEO è Kevin Mayer

Lo streaming musicale e l’ambito dei videogiochi sono due dei territori nei quali ByteDance potrebbe dire la propria nell’immediato futuro, almeno stando alle intenzioni fin qui dichiarate. Queste le prime parole di Mayer nel suo nuovo ruolo che lo vedrà interfacciarsi direttamente con i vertici del gruppo a Pechino.

 

Sono stato felice di lavorare per Disney. La grandezza di questa opportunità è però qualcosa che non ho potuto lasciar sfuggire.

 

 

bob chapek 2 bob chapek 2

Prima che Bob Chapek fosse nominato nuovo amministratore delegato di Disney a fine febbraio in molti avevano fatto il suo nome come successore dell’ex CEO Bob Iger. Dalla sua ha una lunga esperienza maturata nei panni di Chief Strategy Officer e giocando un ruolo di primaria importanza ad esempio nelle acquisizioni di Pixar, Marvel, Lucasfilm, una parte di 21st Century Fox e BamTech, quest’ultima specializzata proprio nello sviluppo di una tecnologia dedicata allo streaming. Il suo incarico è ora nelle mani di Rebecca Campbell.

disney+ 4 disney+ 4 bob chapek bob chapek tiktok tiktok tiktok 2 tiktok 2 bob iger con i personaggi di winnie the pooh bob iger con i personaggi di winnie the pooh militari americani su tiktok 1 militari americani su tiktok 1 bob iger bob iger disney+ 5 disney+ 5

 

Condividi questo articolo

business

ITALIA DA RECOVERY – È ARRIVATA LA PROPOSTA DELLA COMMISSIONE EUROPEA: IL FONDO DIVENTA DA 750 MILIARDI: 500 IN ‘GRANTS’, CIOÈ STANZIAMENTI A FONDO PERDUTO (IN TEORIA) E 250 IN ‘LOANS’, CIOÈ PRESTITI – PER L’ITALIA LA QUOTA TOTALE È DI 172 MILIARDI, DI CUI 82 DI 'SUSSIDI'. TOGLIENDO I 56 CHE VERSIAMO ALL’UE FANNO 26 MILIARDI IN TRE ANNI. SENZA CONTARE LA QUOTA PARTE DI GARANZIA DEI PRESTITI – QUALCHE CONDIZIONALITÀ CI SARÀ PER FORZA, INFATTI LA COMMISSIONE HA GIÀ RIVOLTO QUATTRO ‘RACCOMANDAZIONI’ SPECIFICHE ALL’ITALIA – E L’OLANDA FRENA: “I NEGOZIATI SARANNO LUNGHI”

IL NORD PAPPA TUTTO - QUATTRO REGIONI FANNO RAZZIA DEI PRESTITI CON GARANZIA PUBBLICA: LOMBARDIA, PIEMONTE, VENETO ED EMILIA-ROMAGNA SI ASSICURANO OLTRE LA META' DEI FINANZIAMENTI - MA LA FABI DI SILEONI LANCIA L'ALLARME ROSSO: “AL SUD RESTANO LE BRICIOLE E C'E' RISCHIO USURA” - NON C'E' PROPORZIONE TRA CREDITI E PRESENZA SUL TERRITORIO DI PMI - AL NORD C'E' IL 38% DI PMI E PARTITE IVA CHE INTASCA IL 50,7% DELLA LIQUIDITA' PROTETTA DALLO STATO, MENTRE NEL CENTRO-SUD, CON IL 62%, I FINANZIAMENTI SI FERMANO AL 49%...