''STRISCIA'' INCONTRA MAURO CORONA, OSTRACIZZATO DA RAI3 PER L'INSULTO ALLA BERLINGUER ("STAI ZITTA, GALLINA!"): ''MA BIANCA MI VUOLE, È QUALCUN ALTRO CHE IMPEDISCE LA MIA PARTECIPAZIONE'' - L'ACCUSA A FRANCO DI MARE, COME DAGO-RIVELATO: ''FRANKY DI MARE, MI CHIAMAVI ‘FRATELLO DELLA MONTAGNA’, SPIEGAMI PERCHÉ HAI CAMBIATO IDEA SU DI ME. SAPPI PERÒ CHE IO NON MI IMPICCO, SE NON VENGO PIÙ LÌ''

-

Condividi questo articolo

Marco Leardi per www.davidemaggio.it

MAURO CORONA E BIANCA BERLINGUER MAURO CORONA E BIANCA BERLINGUER

 

L’«ostracismo» di Mauro Corona da Rai3 perdura ormai da un mese. Da quando – era lo scorso 22 settembre – lo scrittore bisticciò a Cartabianca con la conduttrice, definendola “gallina”. A partire da quello scontro le ospitate dell’alpinista sono state interrotte, nonostante la volontà pacificatrice di Bianca Berlinguer. Quest’ultima, accettando le scuse del suo sparring partner, aveva infatti lasciato intendere che il divieto non arrivasse da lei.

 

Una versione confermata anche dallo stesso Corona, che, raggiunto da Striscia la Notizia per la consegna di un tapiro d’oro, ha affermato:

 

FRANCO DI MARE FRONTIERE FRANCO DI MARE FRONTIERE

“Pare che la Berlinguer mi voglia. È qualcun altro che non vuole…“.

 

Incalzato dall’inviato Valerio Staffelli – che gli chiedeva se il responsabile fosse il direttore di Rai3, Franco Di Mare – lo scrittore si è sbottonato ed ha espresso rammarico per “l’improvviso ostracismo” da parte del giornalista, che inizialmente “manifestava l’amicizia“. Poi ha gli lanciato un appello:

 

“Franky Di Mare, non ho niente da dire sul fatto che non mi vuoi più. Vorrei però capire perché non me l’hai detto prima, perché io ho i messaggini tuoi in cui mi dici: ‘fratello della montagna’. Almeno chiarisci questo tuo cambiamento di marcia nei miei confronti. Sappi però che io non mi impicco, se non vengo più lì“.

 

Nel corso del suo intervento a Striscia, Corona ha anche alluso alle proprie performance televisive con Bianca Berlinguer. Ed ha commentato:

 

“Da quel che intuisco non hanno bisogno dei picchi d’ascolto, se mi cacciano via, perché qualche punto lo facevo la Bianca e io“.

MAURO CORONA FESTEGGIA 70 ANNI SUL CORNO D'ANGOLO MAURO CORONA FESTEGGIA 70 ANNI SUL CORNO D'ANGOLO mauro corona cagnolino roci mauro corona cagnolino roci VALERIO STAFFELLI MAURO CORONA VALERIO STAFFELLI MAURO CORONA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute

COLPI BASSETTI: “LA PETIZIONE DEI COLLEGHI CONTRO LA MIA NOMINA? IL MONDO È PIENO DI INVIDIOSI, E QUINDI CHE ROSICHINO…” - L’INFETTIVOLOGO DI GENOVA A “UN GIORNO DA PECORA: “SALVINI DICE COSE SENSATE, MA SULLO STESSO PIANO METTO BOCCIA E ZAMPA. ZINGARETTI HA FATTO DICHIARAZIONI CHE NON CONDIVIDO, COME…” - “IL SESSO FA BENE ALLA PSICHE. BISOGNA EVITARE L’IPOCRISIA, QUANDO SI È PARTNER STABILI DIVENTA DIFFICILE PENSARE DI DIRE ALLA GENTE DI FARE L’AMORE CON LA MASCHERINA”