ASCIUGATE LE LACRIME E RASSEGNATEVI: "IL TRONO DI SPADE" È FINITO, SE VI SENTITE TRAUMATIZZATI RIVOLGETEVI AL SUPPORTO PSICOLOGICO (NON E' UNA BATTUTA) – DOPO 8 ANNI E 73 PUNTATE LA SERIE HA AVUTO IL SUO FINALE CHE HA DIVISO GLI APPASSIONATI – LO STESSO GEORGE R.R. MARTIN HA PARLATO DI “TRAUMATICHE” DIFFERENZE TRA LA VISIONE DELLA PRODUZIONE E IL SUO IMPULSO CREATIVO: LUI AVREBBE VOLUTO CONTINUARE, MA LA HBO ADESSO PUNTA SU PREQUEL E SPIN-OFF –  E NELL’ULTIMA PUNTATA COMPARE UN ALTRO INTRUSO… (SPOILER ALERT)

-

Condividi questo articolo

Riccardo De Palo per “il Messaggero”

 

game of thrones 9 game of thrones 9

Persino Stephen King aveva azzardato un pronostico sul finale, sbagliando su tutta la linea. L' ultima puntata de Il trono di spade, la sesta dell' ottava stagione, è stata trasmessa domenica in America (quando in Italia erano le 3 del mattino), costringendo milioni di fan europei a passare la notte in bianco per il fuso orario; e quindi a piangere per la fine della loro serie preferita, dopo otto anni e 73 puntate. Dopo la replica di ieri sera su Sky Atlantic, l' intera stagione è disponibile in streaming.

game of thrones 6 game of thrones 6

 

MENO SPOILER POSSIBILE

Avevamo lasciato l' armata di Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), rimasta con un solo drago a disposizione, radere al suolo la città di Approdo del Re, dove Cersei Lannister (Lena Headey) rifiutava d' inchinarsi alla nuova regina. Gli uomini guidati da Verme Grigio si sono macchiati di quelli che da noi si chiamerebbero crimini di guerra, e che persino nel mondo oscuro e spietato creato da George R.R. Martin appaiono come atti disumani.

game of thrones 5 game of thrones 5

 

Evitando gli spoiler, possiamo citare i colpi di teatro geniali, come la sequenza in cui Daenerys sembra avere le ali di un drago, mentre il suo uccellaccio superstite si agita dietro la sua silhouette, e il regno si avvita verso la tirannia; possiamo citare la grande prova di attore di Peter Dinklage, nel ruolo di Tyrion Lannister, il rampollo amante del vino e affetto da nanismo che convince i compagni a una svolta necessaria.

game of thrones 38 game of thrones 38

 

I commenti dei fan, sui social, si sono divisi tra favorevoli e contrari. C' è chi ha chiesto, scontento del finale «lamentoso» o «edulcorato» un remake dell' ultima stagione; e chi invece ha gradito immensamente la sceneggiatura della coppia Weiss-Benioff, che ha dovuto fare a meno dei due ultimi libri della saga, ancora in lavorazione.

 

game of thrones 37 game of thrones 37

Proprio questo, però, è il problema. Lo stesso George R.R. Martin ha detto a Rolling Stone che «naturalmente», ha avuto una «reazione emotiva» al crescente divario che si è aperto tra i romanzi e la serie: «Voglio dire, avrei preferito che seguissero esattamente la mia strada? Certo». In un' altra dichiarazione, l' emulo americano di Tolkien ha parlato di «traumatiche» differenze tra la visione della produzione e il suo impulso creativo.

 

game of thrones 32 game of thrones 32

Nei fatti, mancano all' appello due volumi (su sette), The Winds of Winter e A Dream of Spring. Il primo sarebbe a buon punto, mentre il secondo è ancora da scrivere. Martin avrebbe voluto continuare; ma la Hbo ha preferito puntare su altre serie che riprendono i suoi personaggi, cinque in tutto tra prequel e spin-off. Non era possibile legare ulteriormente al progetto autori e attori, finalmente liberi di scegliere i copioni che vogliono. Kit Harington e Peter Dinklage non resteranno di certo disoccupati.

 

I NUOVI SOGGETTI

game of thrones 27 game of thrones 27

Tre progetti stanno «andando avanti in maniera soddisfacente», conferma Martin. Il prossimo prequel prevede nel cast Naomi Watts e Josh Whitehouse, e si svolgerà migliaia di anni prima delle vicende del Trono, e quindi del viaggio di Ned Stark ad Approdo del Re; racconterà, stando alla produzione, «la discesa del mondo dall' età dell' oro degli eroi alla sua ora più buia». Non sarà la coppia Weiss-Benioff ad occuparsene: per loro si apre il mondo di Guerre Stellari, con il nuovo film atteso per il 2022.

 

game of thrones 26 game of thrones 26

Resta il fenomeno di un evento televisivo collettivo che ha unito gli Stati Uniti come durante il Super Bowl; e a cui domenica notte persino il sito del Guardian ha dedicato una diretta notturna, come si fa soltanto con le elezioni importanti. Ci si può chiedere quale sia il segreto di un tale successo (18,4 milioni di spettatori soltanto domenica negli Usa), e di una simile esplosione di commenti sui social.

game of thrones 23 game of thrones 23

 

Perché restiamo incollati a seguire una saga di stampo medievale, in cui pochi potenti tramano nell' ombra, alle spalle della popolazione, per attrarre sempre maggiore potere, ricchezze e piaceri terreni? Forse perché, biologicamente, restiamo gli stessi dal tempo del Medioevo, e dentro di noi si agitano le stesse emozioni, le stesse pulsioni inconfessabili dei tempi della Guerra delle due rose; e il pubblico di oggi è ancora lo stesso che applaudiva le tragedie più sanguinarie di Shakespeare.

game of thrones 33 game of thrones 33

 

Da "www.quotidiano.net"

 

L'ultimo episodio di 'Game of Thrones' ha avuto un nuovo, imprevisto ospite: i fan della serie TV hanno infatti notato una bottiglia di plastica contenente acqua ai piedi dell'attore John Bradley, che interpreta Samwell Tarly.

 

bottiglietta d'acqua in game of thrones 1 bottiglietta d'acqua in game of thrones 1

È la seconda volta che accade un errore di questo tipo nel corso dell'ottava stagionedel 'Trono di Spade': in precedenza, durante l'episodio 4, una tazza di Starbucks è stata dimenticata in scena di fronte a Emilia Clarke, nella scena in cui Daenerysosserva come la gente del Nord festeggia Jon Snow.

 

GAME OF THRONES, LA BOTTIGLIA D'ACQUA 

Per quanto possa sembrare un errore marchiano, in realtà è molto difficile tenere sotto controllo tutto ciò che ruota attorno a un set complesso come quello di 'Game of Thrones': al momento di gridare "azione!" numerose cose possono sfuggire, anche allo sguardo più attento e nonostante ci siano persone incaricate espressamente di verificare che nulla vada storto.

bottiglietta d'acqua in game of thrones 2 bottiglietta d'acqua in game of thrones 2

 

In questo caso, viene da pensare che l'attore John Bradley sia stato colto di sorpresa dal ciak e che abbia nascosto la bottiglia dove pensava che non sarebbe stata vista: se le cose sono andate in questo modo, allora ci è quasi riuscito, perché l'intrusa è quasi del tutto nascosta dal piede e dalla gamba sinistra. 

bottiglietta d'acqua in game of thrones 3 bottiglietta d'acqua in game of thrones 3

 

Non è escluso che l'errore sia dovuto a un certo rilassamento sul set: magari la scena in questione è stata una delle ultime a essere girate e i festeggiamenti in corso hanno prodotto l'inghippo. In ogni caso, come già accaduto con il caffè di Starbucks, HBO rimuoverà digitalmente la bottiglia in modo che le successive visioni del 'Trono di Spade' siano corrette.

 

 

game of thrones 7 game of thrones 7

 

 

Da "www.tgcom24.mediaset.it"

La fine de "Il trono di spade" ha gettato nello sconforto milioni di fan in tutto il mondo. Qualcuno anche per un finale che non ha soddisfatto del tutto, ma soprattutto per il fatto che una serie amatissima ha finito il suo percorso. Un vero trauma al punto che qualcuno ha pensato di mettere in piedi un servizio di supporto psicologico per chi si sentirà orfano degli intrighi e delle avventure dei Sette Regni.

 

game of thrones 9 game of thrones 9

D'altro canto tagliare il cordone ombelicale con la serie dopo otto anni può essere molto difficile. E così il sito inglese Bark.com ha pensato di mettere a disposizione un servizio di consulenza piscologica via Skype.

 

Si potrà parlare con un esperto che, conoscendo tutto de "Il trono di spade", potrà farvi venire a patti con la tragedia della sua fine. Tutto questo alla modica cifra di 25 dollari per una sessione di 30 minuti e di 50 per una di un'ora. 

 

Una situazione talmente ai limiti del paradosso, che in queste ore il sito satirico Lercio ha diffuso il post "A Oslo il primo progetto di sostegno per superare il senso di abbandono alla fine di una serie tv". Sarebbe molto divertente, se la realtà non l'avesse superato.

 

game of thrones 6 game of thrones 6

 

game of thrones 5 game of thrones 5 game of thrones 3 game of thrones 3

bottiglietta d'acqua in game of thrones 5 bottiglietta d'acqua in game of thrones 5 game of thrones 31 game of thrones 31 game of thrones 3 game of thrones 3 bottiglietta d'acqua in game of thrones 4 bottiglietta d'acqua in game of thrones 4 game of thrones 30 game of thrones 30 game of thrones 8 game of thrones 8 game of thrones 35 game of thrones 35 game of thrones 7 game of thrones 7 game of thrones 39 game of thrones 39 game of thrones 36 game of thrones 36 game of thrones 34 game of thrones 34 game of thrones 29 game of thrones 29 game of thrones 28 game of thrones 28 game of thrones 25 game of thrones 25 game of thrones 13 game of thrones 13 game of thrones 11 game of thrones 11 game of thrones 1 game of thrones 1 game of thrones 10 game of thrones 10 game of thrones 12 game of thrones 12 game of thrones 14 game of thrones 14 game of thrones 15 game of thrones 15 game of thrones 16 game of thrones 16 game of thrones 24 game of thrones 24 game of thrones 21 game of thrones 21 game of thrones 17 game of thrones 17 game of thrones 18 game of thrones 18 game of thrones 19 game of thrones 19 game of thrones 2 game of thrones 2 game of thrones 20 game of thrones 20 game of thrones 22 game of thrones 22 game of thrones 4 game of thrones 4

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute