LA CARTA (FORSE) NON È MORTA - SABATO DEBUTTA “REVIEW”, IL NUOVO MENSILE DEL “FOGLIO” CON ARTICOLI "LONGFORM" SU CULTURA, LIBRI E NUOVI FENOMENI DI COSTUME - A COORDINARE IL MAGAZINE, CHE AVRÀ UNA TIRATURA INIZIALE DI OLTRE 30MILA COPIE, SARANNO ANNALENA BENINI, PAOLA PEDUZZI E GIULIA POMPILI - I PODCAST E I LIBRI: LE PROSSIME MOSSE DELLA TESTATA DIRETTA DA CERASA

-

Condividi questo articolo


 

Marco A. Capisani per “Italia Oggi”

 

claudio cerasa claudio cerasa

Con un taglio controcorrente ma non urlato debutterà il Foglio Review, il nuovo mensile del quotidiano diretto da Claudio Cerasa. A partire da sabato 23 ottobre per parlare una volta al mese di cultura, libri, questioni internazionali, nuovi fenomeni culturali e sociali.

 

il foglio review il foglio review

Il supplemento in abbinata al Foglio inizierà per esempio addentrandosi nel mondo del femminismo «senza semplificare e senza cercare le risposte giuste, ma piuttosto con una chiave interpretativa originale e soprattutto volendo muoversi tra i vari estremismi», spiega a Italia Oggi Annalena Benini che, insieme al vicedirettore del Foglio Paola Peduzzi e a Giulia Pompili, coordinerà il magazine in arrivo con una tiratura iniziale di oltre 30 mila copie.

annalena benini annalena benini

 

Al prezzo di lancio di 3 euro nel weekend e 2,3 euro in settimana (compreso il costo del quotidiano), che a regime sarà rispettivamente di 4,5 e 3,8 euro, il nuovo magazine avrà una foliazione di 48 pagine e un formato di poco più largo e alto di quello di alcuni settimanali, tra cui Internazionale.

 

A proposito di altri magazine, Il Foglio Review si ispira a casi editoriali come The New Yorker o ai magazine tedeschi della Süddeutsche Zeitung o di Die Zeit.

 

Del New Yorker, in particolare, il mensile italiano utilizzerà anche qualche disegnatore per le sue illustrazioni, già a partire dal primo numero in edicola.

paola peduzzi paola peduzzi

 

Sulla via dei periodici «ci siamo incamminati in occasione del nostro 25° compleanno con il lancio di un magazine, in regalo ai lettori, che ripercorreva la storia d'Italia attraverso le pagine del Foglio», sottolinea Cerasa (vedere Italia Oggi del 28/1/2021).

 

«Adesso proseguiamo all'insegna della diversificazione della nostra offerta editoriale con Il Foglio Review, pensato in particolare per nuovi lettori giovani under 30 e under 40. Il mensile avrà anche una declinazione online all'interno del Ilfoglio.it.

 

Devo dire che, finora, ogni nuovo prodotto editoriale che abbiamo lanciato, diverso dal quotidiano, sta contribuendo al conto economico della testata».

giulia pompili giulia pompili

 

Rimanendo sul fronte della diversificazione, le prossime mosse della testata di proprietà dell'immobiliarista Valter Mainetti puntano a una serie di podcast in occasione della milanese Wine week, a cui seguiranno tra un mese circa sei podcast dello stesso Cerasa dal titolo «Come il calcio spiega il mondo».

 

In attesa del varo di una collana di libri a periodicità fissa (l'idea è almeno due lanci l'anno), poi, Il Foglio si prepara a organizzare la sua Festa, il prossimo 28 novembre a Firenze.

EUPORN - IL PODCAST SULL EUROPA DEL FOGLIO EUPORN - IL PODCAST SULL EUROPA DEL FOGLIO claudio cerasa valter mainetti (3) claudio cerasa valter mainetti (3) IL FIGLIO - IL PODCAST DEL FOGLIO IL FIGLIO - IL PODCAST DEL FOGLIO EUPORN - IL PODCAST SULL EUROPA DEL FOGLIO EUPORN - IL PODCAST SULL EUROPA DEL FOGLIO claudio cerasa saluta valter mainetti (2) claudio cerasa saluta valter mainetti (2)

 

Condividi questo articolo

media e tv

UBI MAJOR, JALISSE CESSANT! ECCO COSA C’E’ DIETRO LA 25ESIMA ESCLUSIONE AL FESTIVAL DELLA COPPIA – “SIAMO NATI INDIPENDENTI, ABBIAMO APERTO LA NOSTRA PICCOLA CASA DISCOGRAFICA NEL 1992, QUANDO LE MAJOR NON ERANO INTERESSATE. ABBIAMO VINTO E SONO VENUTI TUTTI A BUSSARE ALLA NOSTRA PORTA, NOI PERÒ ABBIAMO SEMPRE VOLUTO MANTENERE IL NOSTRO PROFILO INDIPENDENTE E ANCHE QUEST'ANNO È STATO COSÌ. NON VOGLIO PENSARE PERÒ CHE SIA PER QUESTO, PERCHÉ…" - L'AUTO-IRONIA DEL PIDDINO GIANNI CUPERLO CHE SI PARAGONA AI JALISSE

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute