CIAK, MI GIRA - E' SUBITO "ELVIS", ANCHE SE IL FILM DI BAZ LUHRMANN IN QUEST'ITALIA COSÌ CALDA NON È CHE IERI ABBIA PROPRIO SBANCATO, ANZI. COMUNQUE, È PRIMO CON 153 MILA EURO E 22 MILA SPETTATORI IN 387 SALE, E SPINGE AL SECONDO POSTO IL CARTONE PIXAR "LIGHTYEAR" A 92 MILA E AL TERZO "TOP GUN MAVERICK". VI MERITATE AL BANO. PIUTTOSTO SIETE PRONTI PER "HOUSE OF THE DRAGONS" IL PREQUEL DI "TRONO DI SPADE" IN ONDA DAL 22 AGOSTO SU SKY? – VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Marco Giusti per Dagospia

 

elvis di baz luhrmann. elvis di baz luhrmann.

E' subito "Elvis", anche se il film di Baz Luhrmann in quest'Italia così calda non è che ieri abbia proprio sbancato, anzi, primo con 153 mila euro e 22 mila spettatori in 387 sale, spingendo al secondo posto il cartone Pixar "Lightyear" a 92 mila, al terzo "Top Gun Maverick" a 83 mila e al quarto "Jurassic World Il Dominio" a 75 mila. Vi meritate Al Bano.

 

 

 

lightyear lightyear

Piuttosto siete pronti per "House of the Dragons" il prequel di "Trono di spade" in onda dal 22 agosto su Sky? E per il grande ritorno di Bimbi belli, la rassegna di opere prime italiane scelte da Nanni Moretti che si vedranno nell'arena del Sacher dal 30 giugno?

 

Almeno fa qualcosa di buono. È stata una stagione piena di opere prime, anche se spesso buttate vie senza una minima idea di programmazione. È vero che va tutto male, ma certi film andavano protetti.

 

Non possiamo che ringraziare Moretti per il ritorno di Bimbi belli sospeso l'anno scorso per Covid.

 

bimbi belli al nuovo sacher bimbi belli al nuovo sacher house of the dragons house of the dragons elvis baz luhrmann18 elvis baz luhrmann18 elvis di baz luhrmann. elvis di baz luhrmann. elvis baz luhrmann19 elvis baz luhrmann19 house of the dragons house of the dragons elvis luhrmann elvis luhrmann house of the dragons house of the dragons house of the dragons 2 house of the dragons 2 house of the dragons 3 house of the dragons 3 lightyear lightyear elvis luhrmann elvis luhrmann nanni moretti nanni moretti

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

SKATE YOUR LIFE! ''CHI FA SKATE NON MANIFESTA, MA SI MANIFESTA'' - DAGO IRROMPE AL “WORLD STREET SKATEBOARDING” DI ROMA CON LA SUA LECTIOSULLA CULTURA SKATE: "RAGAZZI CHE HANNO TROVATO IN UN MOVIMENTO CHE TI STACCA DALLA TERRA IL LORO LEGAME. UN "PARADISO PEDESTRE" DI COLPI D'ANCA, GINOCCHIA ROTTE, TESTE SPACCATE, FUORI DAL QUALE IL TEMPO, LA SOCIETÀ, IL DESTINO, POSSONO TENDERE I LORO LEGITTIMI AGGUATI E LA VITA RITIRARE LE SUE PROMESSE" – DOMENICA GRAN SBALLO FINALE CON DAGO DJ - FOTO + VIDEO

viaggi

salute